Minorenne è in inferiorità psichica. Stranieri la stuprano in gruppo

Due stranieri residenti in Italia arrestati per violenza sessuale su una minorenne. In manette pure una donna italiana

Due uomini stranieri, di 27 e 28 anni, sono stati arrestati con l'accusa di violenza sessuale di gruppo. Aggravata dal fatto che la vittima inerme è una ragazza minorenne. I due immigrati, aiutati da una donna italiana di 31 anni, avrebbero abusato della giovanissima in una condizione di inferiorità fisica dopo averle somministrato degli stupefancenti.

Uno stupro che ha portato i carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della procura della Repubblica di Vicenza a eseguire le tre ordinanze di custodia cautelare. I tre accusati ora si trovano ai domiciliari in attesa delle decisioni dei giudici. L'arresto, portato a termine con il supporto dei militari delle stazioni di Trissino, Arzignano e San Bonifacio (Verona), è stato emesso dal gip di Vicenza, Massimo Gerace.

Per ora non sono stati ancora diffusi i particolari della vicenda. Da quanto trapelato, la violenza sarebbe avvenuta a fine di ottobre2018 nella casa della donna.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 03/05/2019 - 14:20

salvini però non fa niente? non può inasprire le leggi? certo che non può: è ostaggio dei 5 stelle, che lui stesso ha fortemente voluto allearsi con questi, e ora a pagare le conseguenze sono le donne, sopratutto disabili ! povere donne!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 03/05/2019 - 14:27

Resteranno ai domiciliari sino a che il solito GIP italiota non li libera tutti ? O aspettiamo il tribunale del riesame per mandarli in vacanza alle Maldive ?

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 03/05/2019 - 14:33

la sinistra non ha nulla da dichiarare??????

ziobeppe1951

Ven, 03/05/2019 - 14:44

giangol ...la sinistra dice che siamo tutti uguali davanti a Dio

RolfSteiner

Ven, 03/05/2019 - 14:48

Come mai ai domiciliari? Ah, gia'...dipende dal luogo d'origine. Per gli Italiani c'e' l'aggravante di essere Italiani. Gli stranieri possono anche non sapere che stuprare e' un reato. Come disse quell'avvocatessa.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 03/05/2019 - 15:06

I 2 ragazzotti babbei di Casapaund che qualche giorno fa hanno stuprato una trentaseienne a Viterbo sono giustamente in carcere... mi piacerebbe vivere in un luogo dove la legge fosse uguale per tutti. Chiedo troppo? Sicuramente no.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Ven, 03/05/2019 - 15:17

Nomi, foto e galera. Altrimenti la legge non è uguale per tutti.

rino34

Ven, 03/05/2019 - 15:43

quando c'era il pD, dall'opposizione pareva fosse tutta colpa del PD, e ora cosa dice il signor Salvini? immagino che darà la colpa sempre al PD...oppure a forza italia, loro non c'entrano mai niente. Al governo ora ci sono loro.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 03/05/2019 - 17:02

Arresti domiciliari… La riforma della giustizia è ormai improrogabile. Per atti di violenza con e senza armi con feriti o morti ci deve essere il carcere preventivo. Se poi ci sono stranieri deve partire anche la procedura di espulsione dopo la pena.

perseveranza

Ven, 03/05/2019 - 21:21

Bergoglio e tu ci vuoi riempire di quests gente?! Quando te ne vai?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 03/05/2019 - 23:35

rinobiricchino 15e43. Guarda che le leggi in vigore attualmente sulle detenzioni domiciliari, NON le ha fatte Salvini, ma i tuoi sicuramente amici BUONISTI del PD!!!jajajajajaja.