Modena, al posto dell'ora di religione arriva un corso di zumba

Scandalo a Modena dopo che ai bimbi di scuola elementare è stata cancellata un'ora di religione per fare spazio all'insegnamento della danza-fitness afro caraibica

Si aspettavano due ore di religione e invece se ne sono trovate due di zumba: questa la singolare sorpresa per alunni e genitori della scuola elementare "Manfredo Fanti" a Carpi, in provincia di Modena.

Come racconta la stampa locale, alcuni giovani alunni dell'istituto primario si sono visti proporre un corso della danza-fitness afrocaraibica durante le ore di religione e di scienza. Il caso è emerso quando sono tornati a casa chiedendo scarpette e vestiti da ginnastica per le ore che avrebbero dovuto essere consacrate all'insegnamento della religione.

"Ci avevano presentato la possibilità che ai nostri figli potesse essere insegnata zumba - racconta una mamma al quotidiano modenese - ma si trattava solo di una proposta verbale. Poi, all’improvviso, mio figlio è ritornato a casa e mi ha detto che, delle due ore di religione previste, una era stata impiegata a fare zumba. Non solo, a mio figlio hanno detto di portarsi scarpe da ginnastica e il necessario per poterla fare anche la settimana successiva. Sempre al posto dell’ora di religione. Io tengo che mio figlio frequenti religione, sono pronta a scrivere al vescovo".

L'ondata di proteste da parte delle famiglie, però, ha spinto la preside Rossana Rinaldini a sospendere l'insegnamento della zumba, specificando in una circolare che si tratta di un progetto che deve ancora passare per l'approvazione del Consiglio di Istituto e che in ogni caso verrà confinato alle ore di motoria, artistica o musica. Pare che in passato sia finito nelle ore di religione perché l'insegnante della nuova materia fosse disponibile solo in quell'ora. Con buona pace del collega di religione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

buri

Mar, 21/11/2017 - 12:35

sarebbe questa la buona scuola di Renzi?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 21/11/2017 - 12:55

Mi piacerebbe conoscere l’orientamento politico di quella preside. Azzardo una scommessa: rosso sinistrato.

piazzapulita52

Mar, 21/11/2017 - 13:10

CHE SCHIFO!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 21/11/2017 - 13:38

VERGOGNAAAAAA...al posto d'invitare qualche imam...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 21/11/2017 - 14:02

Dalle elementari al liceo mai fatta religione a scuola, manco quando andavo ancora in chiesa e all'oratorio. Facevamo educazione civica leggendo la costituzione ed educazione stradale, difficile eh, ma meglio che colorare l'album di cristo; ci portavamo avanti coi compiti, con la prof di italiano scazzata per aver perso l'ora buca; copiavano latino e mate...si fumava bevendo in archivio giocando a scopa segnando i punti sui registri vecchi. Magari avessimo avuto due ore di ginnastica in più.

Una-mattina-mi-...

Mar, 21/11/2017 - 14:05

ZUMBA PER I FUTURI ZOMBIE... CI STA, E' CONGRUENTE ALL'ANDAZZO GENERALIZZATO

tosco1

Mar, 21/11/2017 - 14:24

Buona scuola pensata dalle donne di Renzi: sesso,droga,zunba e cha cha cha!

venco

Mar, 21/11/2017 - 14:56

Per il niente che adesso insegnano nell'ora di religione ne possono far anche a meno, e sono credente.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 21/11/2017 - 15:02

@mariosirio – E non ti hanno fatto ministro della pubblica istruzione a vita? Una risorsa così, per dare il colpo di grazia alla scuola italiana, sprecata? Non c’è più religiooneeee!!!

27Adriano

Mar, 21/11/2017 - 15:04

Va bene. Prossimamente corso di confezionamento di bombe molotov,tanto care ai sinistri dei centri sociali, corso di maneggio delle mazze per sfasciare le vetrine....

karpi

Mar, 21/11/2017 - 15:09

Di gran lunga meglio un'ora di zumba che un'ora di religione. Da ogni punto di vista. Se il motto è: "Mens sana in corpore sano" questi bambini hanno tutto da guadagnare da questa scelta.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 21/11/2017 - 15:16

Fossi un genitore farei un esposto e mi batterei con tutte le forze. Piano piano la buona scuola trasforma i bimbi con il solito lavaggio del cervello di sovietica memoria.

altanam48

Mar, 21/11/2017 - 15:25

Reintrodurre urgentemente la frusta......da dare in mezzo alle orecchie .....a chi? L'avete già capito.

isolafelice

Mar, 21/11/2017 - 15:46

E l'insegnante di Religione non ha almeno avuto un po' di amor proprio per respingere le richieste demenziali della preside e farsi pestare i piedi da un ballerino?

ginobernard

Mar, 21/11/2017 - 16:35

è veramente un male ? mah ... se forse l'umanità uscisse dall'intontimento religioso ed incominciasse ad applicare le buone leggi laiche non sarebbe poi una sconfitta no ? oppure vogliamo andare avanti con il voodoo per sempre ?

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mar, 21/11/2017 - 17:03

Invece di "educazione civica" c'è "turpiloquio e rapina".

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 21/11/2017 - 19:14

@ginobernard – Non so se lei lo sia, ma ho l’impressione che la notizia sia ghiotta per quelli dell’UAAR. Con che metro le valuta le «leggi laiche» per definirle «buone»? Non è il voodoo che ha fatto grande l’Europa e tutto l’Occidente ma 2.000 anni di cristianesimo. Esso è stato il catalizzatore che ha integrato i cosiddetti barbari con le popolazioni da loro invase, senza perdere il meglio della cultura greco-romana. ‘È lì che i laici (il popolo cristiano), con religiosi e chierici, hanno creato scuole, ospedali, conoscenza scientifica (pur con tutte le opinioni differenti ed errori, come è normale che avvenga tra menti pensanti) e hanno preso in mano il governo della città terrena. Se mi guardo attorno, cattive leggi laiche stanno favorendo l’importazione di teocrazie e perfino del voodoo. Va bene, per chi lo vuole, essere ateo, agnostico e razionalista. Il passo dal razionalismo all’irrazionale, però, è molto breve.

effecal

Mar, 21/11/2017 - 19:21

questi PDIOTI ne inventano sempre di nuove.

Yossi0

Mar, 21/11/2017 - 19:31

meno male che per la par condicio non ha invitato un imam, questa sarebbe una preside alla quale recentemente hanno aumentato lo stipendio ???

Celcap

Mer, 22/11/2017 - 01:44

Però io dico, se i genitori non dicono niente sono complici con tutti questi che vogliono distruggere la scuola e anche i loro figli. Uno può non voler fare religione e sono d’accordo (questo esempio ste da sempre) ma é la costituzione che dice che questo é un paese Cristiano. Non fategli fare religione ma che si debba integrarli ai clandestini senza che nessuno si ribelli é l’assurdo. Personalmente ritirerei mio figlio da quella scuola perché l'istruzione deve essere al di sopra di ogni vessazione politica e questi inetti pretendono, tramite una loggia di docenti compiacenti, di inculcare a mio figlio l’integrazione con la accoglienza. E se questa non é vessazione politica come potremmo chiamarla??

asalvadore@gmail.com

Mer, 22/11/2017 - 02:25

Al mio tempo l'ora di religione esisteva solo nel liceo scientifico, era una gran noia e nessuno ci faceva caso, il professore seguiva le classi di filosofia per criticare le teorie dei filosofi. Immaginatevi criticare Platone, gli stoici i cirenaicieetc..e questo dopo che assimo letto le famose citazioni di Senofane di Colofone, quinto e sesto secolo aC . Se i buoi sapessero dipingere dipingerebbero Dio con testa di bue, e se traci sapessero dipingere dipingerebbero Dio con gli occhi azzurri. Capimmo che Dio lo ha creato l'uomo a sua immagine e non il contrario che viene predicato nele ore di religione.

Popi46

Mer, 22/11/2017 - 06:55

E pensare che in tantissimi hanno protestato contro il bunga bunga! Come si dice? Accidenti al meglio!

unz

Mer, 22/11/2017 - 09:17

Visto il luogo una polka era più appropriata.

uberalles

Mer, 22/11/2017 - 09:24

Tutto ciò che è AFRO ha la precedenza assoluta, il resto... boh?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 22/11/2017 - 12:04

Tutto è lecito finchè si parla di islam/africa/gay.

AndreaT50

Mer, 22/11/2017 - 12:15

Fatevi un corso al cervello, cosa alquanto improbabile visto la mancanza dello stesso.

Silvio B Parodi

Mer, 22/11/2017 - 12:45

l'ora di religione e' un'ora sprecata, insegnate ai bambini l'educazione,e il rispetto,molto meglio' questi servono nella vita, la religione NO!