Napoli, baby gang sradica l'albero di Natale in Galleria Umberto I

L'abete è stato portato via da una baby gang. I carabinieri hanno ritrovato il simbolo natalizio ai Quartieri spagnoli. Gli autori non sono ancora stati identificati

Napoli, baby gang sradica l'albero di Natale in Galleria Umberto I

Strattonano l'albero, come se volessero sradicarlo. All'inizio, sono in due. Poi si avvicina un terzo. E la sequenza di immagini ripresa dalle telecamere nella Galleria Umberto I, a Napoli, mostra i tre ragazzini riuscirci. Forse grazie anche all'aiuto di una sega a batterie, che ha permesso loro il taglio netto.

Sono giovani, poco più grandi di un gruppo di bambini, con felpe e cappucci sulla testa. Al termine del video, sono in cinque a portare via l'imponente albero di Natale, trascinandolo. Sono riusciti a portarlo nei Quartieri Spagnoli, dove è stato ritrovato dai carabinieri, in via Santa Maria Ognibene, nella zona cosidetta della "parrocchiella". Gli autori, non ancora identificati, sono quasi sicuramente minorenni e fanno parte di una baby gang. All'albero, allestito nel "salotto" di Napoli, turisti e cittadini affidano, ogni anno, biglietti e preghiere indirizzate a Babbo Natale.

Commenti