Napoli, cronista aggredita a incontro Pd

Il caso De Luca agita e non poco il Pd. Dopo l'inchiesta di Fanpage.it sul caso rifiuti in Campania c'è tensione nel partito

Napoli, cronista aggredita a incontro Pd

Il caso De Luca agita e non poco il Pd. Dopo l'inchiesta di Fanpage.it sul caso rifiuti in Campania, oggi è arrivato il passo indietro dell'assessore al Bilancio del Comune di Salerno e figlio del governato della Regione. Roberto De Luca infatti ha deciso di abbandonare la poltrona dopo l'inchiesta della procura di Napoli. Ma all'interno del partito la tensione resta comunque molto alta. E una giornalista di FanPage sarebbe stata aggredita proprio durante un incontro elettorale. La cronista infatti sarebbe stata presa di mira da una donna che ha provato a strapparle via la videocamera: "Ero con la telecamera nei pressi delle prime file - ha raccontato Gaia Bozza all’Ansa - e cercavo di fare delle domande a Roberto De Luca quando ho sentito una donna che non conosco e che urlava alle mie spalle. Diceva `lasciatelo stare è un grande´, riferita a Roberto De Luca".

Poi racconta cosa è successo subito dopo: "Mi sono voltata e le ho chiesto se avesse visto il video che lo riguarda e se pensasse che sia una cosa da poco e lei mi ha risposto `lui è un grande, non come questa monnezza´, indicando la telecamera. Stavo facendo delle riprese della sala - racconta ancora Bozza - e vedo arrivare di nuovo quella signora verso di me.

Si è avventata sulla telecamera cercando di mettere la mano sull’obiettivo e urlando `adesso te ne devi andare, chi c... sei?´. Poi ha provato a darmi uno schiaffo ma l’ho schivato". Poi la cronista è stata allontanata.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica