Nuova segnalazione di Alarm Phone: "Possibile naufragio con 100 vittime"

Mentre continua il braccio di ferro tra il governo italiano e la Open Arms arriva la notizia su un nuovo possibile naufragio nel Mediterraneo

Alarm Phone, il centralino che riceve le segnalazioni dai barconi dei migranti alla deriva, lancia l'allarme su un probabile naufragio nel Mediterraneo. Questa volta si parla di una barca rovesciata al largo della Libia. A segnalare il fatto - proprio mentre continua il braccio di ferro tra il governo italiano e la Open Arms - è stato un pescatore che dice di aver salvato tre persone e di aver visto molti cadaveri. Al momento l'informazione non è ancora stata verificata.

"Grande naufragio nel Mediterraneo? Un pescatore ci ha parlato ieri di una barca rovesciata al largo Libia. Ha detto di aver salvato 3 persone e di aver visto molti cadaveri. I sopravvissuti parlano di oltre 100 persone a bordo. In questa fase non possiamo verificare queste informazioni ma temiamo che possa essersi verificata un'altra tragedia di massa", scrive su Twitter Alarm Phone.

Commenti