Offese la "Dama bianca", a giudizio Pippo Baudo

Il conduttore rinviato a processo per aver definito "mignottona e delinquente" Federica Gagliardi, l'ex modella che venne fermata in aeroporto con 24 kg di cocaina

Offese la "Dama bianca", a giudizio Pippo Baudo

È stato rinviato a giudizio Pippo Baudo per aver diffamato la "dama bianca" Federica Gagliardi, l'ex modella 34enne colloboratrice della Regione Lazio finita in manette nel marzo 2014 dopo essere stata sorpresa all'aeroporto di Fiumicino con 24 chili di cocaina in valigia.

Il conduttore 80enne, tornato quest'anno alla guida di Domenica In, dovrà rispondere di diffamazione per averla definita dopo il suo arresto "mignottona e delinquente" e per aver detto che "quello che lei aveva fatto era ignobile" in tre occasioni (prima come ospite su Raiuno a La Vita in Diretta, poi su Radio24 a La Zanzara e infine su La7 a Le invasioni barbariche).

Il processo a Pippo Baudo, difeso dall’avvocato Jacopo Pensa, avrà inizio il 21 febbraio del 2018 davanti al tribunale monocratico di Roma. La Gagliardi, invece, è in attesa del processo d'appello dopo essere stata condannata in primo grado a 3 anni e 4 mesi di reclusione.

Commenti