Il presepe "moderno" del Papa

Papa Francesco, tra le varie rappresentazioni possibili, sceglie quella in cui è Giuseppe a cullare Gesù. Il post Instagram di Bergoglio

Sul profilo Instagram di Papa Francesco, Franciscus, appunto, durante la giornata di ieri, è spuntata un'immagine che sta facendo discutere. Pure perché parliamo di una foto di un presepe reale. E soprattutto di una immagine che è stata postata su una pagina social di Jorge Mario Bergoglio nel giorno di Natale. Per certi esegeti delle rappresentazioni presepiali non ci sono dubbi: trattasi di un caso di femminismo, perché è Giuseppe a cullare Gesù, mentre la Vergine Maria riposa. La cifra stilica del presepe sarebbe sintetizzabile così: la madre non è intenta ad occuparsi del bambino, quindi, per conseguenza logica, il tutto va interpretato alla luce del rimescolamento dei ruoli genitoriali. In una chiave che non può non essere moderna. In maniera del tutto diversa, il presepe in questione può banalmente esaltare la figura della madre come custode del focolare domestico, che è distesa sull'unico giaciglio presente nella raffigurazione. I commenti, insomma, variano a seconda dell'orientamento.

Lo stesso ex arcivescovo di Buenos Aires, stando a quanto si legge su IlCorriere, ha spiegato le ragioni per cui quel presepe, oggi, può significare qualcosa per molti: "Il presepe è attuale, è l’attualità di ogni famiglia. Ieri mi hanno regalato un’immaginetta di un presepe speciale, piccolina, che si chiamava: Lasciamo riposare mamma. C’era la Madonna addormentata e Giuseppe con il Bambinello lì, che lo faceva addormentare. Quanti di voi dovete dividere la notte fra marito e moglie per il bambino o la bambina che piange, piange, piange. Lasciate riposare mamma è la tenerezza di una famiglia, di un matrimonio". Siamo, insomma, dalle parti di una scena di vita familiare. Papa Francesco, mai come quest'anno, si è prodigato in difesa del presepe. La visita a Greccio di qualche settimana fa è stata solo un preambolo. Poi il Santo Padre ha domandato in più circostanze di realizzare i presepi nelle piazze e nelle scuole. Questo, come da qualche Natale a questa parte, è stato un periodo in cui il laicismo è sembrato parecchio oltranzista nei confronti della simbologia cristiana. E infatti il Papa, dando gli auguri alla Curia di Roma, ha espresso preoccupazione, parlando di come quella a noi contemporanea non possa essere definita "epoca della cristianità". Un fulmine a ciel sereno, all'interno di un'occasione in cui Bergoglio ha sempre stupito per le argomentazioni utilizzate.

Il Papa ha voluto anche aggiungere ulteriori considerazioni, tra cui quella sul presepe come una "immagine artigianale di pace".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di DVX70

DVX70

Gio, 26/12/2019 - 22:34

Questo pontificato rappresenta, di gran lunga, il punto più basso di tutta la bimillenaria storia della Chiesa Cattolica. Nemmeno sotto Alessandro VI (Papa Borgia) si raggiunse un livello così infimo

[_Raphaël_]

Gio, 26/12/2019 - 22:34

La Natività è adesso una fiction (Giovanni 8:12-30).

DIAPASON

Gio, 26/12/2019 - 22:39

Anche il santo padre vuole essere politicamente corretto

Una-mattina-mi-...

Gio, 26/12/2019 - 22:52

SI DOVREBBE ANCHE FAR PRESENTE CHE GIUSEPPE NON E' IL PADRE DEL FANCIULLO, E CHE MARIA IN PRATICA E' O UNA RAGAZZA MADRE, O UNA INFEDELE.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 26/12/2019 - 22:54

Il neonato cerca il seno della madre per bere e mangiare. Il padre lo può anche prendere in braccio, ma per poco tempo e solo se la madre acconsente. Se no piange.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Gio, 26/12/2019 - 22:56

Visto le nefandezze politiche che ha sponsorizzato e soprattutto stimolato in ambito presepi il companero quest’anno, tutto sommato questo che rilancia è un messaggio positivo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/12/2019 - 23:06

Ora si vuole falsificare quanto è stato riportato per 2000 anni?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 26/12/2019 - 23:53

Scenetta inverosimile. Erano in una grotta senza luce perché il fuoco avrebbe affumicato tutti quanti. Il calore era quello umano emanato dal corpo della madre e da altri. La presenza del bue o l'asinello è leggendaria. Era buio, faceva freddo e non c'era acqua calda. Il cordone ombelicale fu reciso o coi denti o con un coltello. Probabilmente il neonato venne pulito con la lingua da Maria. La placenta? Insomma la sopravvivenza di Gesù bambino fu il primo miracolo.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 27/12/2019 - 00:12

Novita' che Non Hanno riscontro con la verita. Tutti inventato e percio' FALSO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/12/2019 - 00:15

Siccome la grotta stava fuori Betlemme e di notte era destinata a riparare le greggi, essendo occupata dalla sacra famiglia, gli animali stettero fuori coi pastori.

PaoloPan

Ven, 27/12/2019 - 00:24

Bergolio, per favore, tornatene in Argentina.

kitar01

Ven, 27/12/2019 - 00:31

Questa non è modernità o quant'altro. Questo è non avere rispetto per il sacro, è dissacrazione del sacro. Che cosa serve per capire?

Ritratto di Paper_

Paper_

Ven, 27/12/2019 - 00:43

Dovrebbe essere una rappresentazione di un evento, vero o falso che sia, avvenuta oltre duemila anni fa. Fare ammodernamenti è cosa stupida e sciocca, meno male che no hanno messo anche piante di cannabis ... per il momento

Ritratto di tox-23

tox-23

Ven, 27/12/2019 - 08:19

Immaginavo che il presepe ideale fosse composto da immigrati, capitane e navi ong...

buonaparte

Ven, 27/12/2019 - 08:32

si continua a parlare di queste donne trattate come schiave e uccise-la verità non è proprio questa e sono le cifre a dirlo: -in italia ci sono meno femminicidi del mondo-CIRCA 120 ANNO-dei paesi da dove provengono i migranti è meglio non parlare della grave situazione della donna.VERO BOLDRINI? -in italia si suicidano circa 3000 uomini all'anno per problemi di coppia e famiglia -le donne pur avendo un fisico meno robusto e resistente vivono almeno 6 anni in piu degli uomini con una differenza fisiologica di almeno 10 anni.questo avviene perchè il lavoro svolto dagli uomini è molto piu pesante,stressante e duro di quello che svolge una donna -pensate inoltre che ogni anno ce una strage nel lavoro-piu di 1000 morti-tutti uomini.perchè gli uomini fanno i lavori piu pesanti e pericolosi ed è giusto che guadagnino di piu di una che è seduta su una scrivania o cose simili-E ECC SONO I NUMERI CHE DICONO CHE IL RACCONTO DELLA DONNA POVERA SCHIAVA è UNA CRETINATA

anita_mueller

Ven, 27/12/2019 - 09:09

Beh, mi sembra giusto che anche Giuseppe faccia la sua parte.

arilibellula

Ven, 27/12/2019 - 09:20

E quindi? Domanda nessun padre dei commentatori (o giornalisti del giornale) ha mai cullato il proprio figlio mentre la madre dormiva?

arilibellula

Ven, 27/12/2019 - 09:22

@buonaparte aggiungo una cosa. Se cerchi le statistiche dell?unione europea (purtroppo non ho più il link, altriemnto lo metterei) sui salari scoprirai che in Italia la differenza salariale fra uominie donne è di fatto irrisoria (ed è ovvio essendoci i contratti collettivi che le aziende devono rispettare) per cui la differenza abissale di salrio (che mai dicono in quali settori) è una balla.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 27/12/2019 - 09:39

Concordo con quanto espresso dal lettore DVX70, vorrei aggiungere altro, sicuramente verrei censurato come già accaduto e, con discreta probabilità avverrà di nuovo, scrivo altrimenti che il livello raggiunto dal tizio di Instagram, personalmente non riconosciuto nella figura che "rappreseterebbe", è di ipocrisia siderale.

diesonne

Ven, 27/12/2019 - 09:59

Diesonne PAPA BERGOGLIO VIVE DIN FANTASIA SUDAMARICANA,LEGGESSE IL VANGELO DI LUCA SINE GLOTTA,REALTA' VERAN E NON IMMAGINARIA,SIAMO NELL'AMBITO DELLA RIVELAZIONE DIVINA,CHE NONN E' FANTASIA O FAVOLETTA

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/12/2019 - 13:34

Cara anita_mueller, col bastone in mano Giuseppe la sua parte l'ha fatta, trattando coi pastori che erano abituati e ricoverare nella grotta i loro animali, onde ripararli dai notturni attacchi delle fiere, per cui essi invece di andare a dormire dovettero guardarle anche di notte... col bastone in mano.