Il Papa: "Maria è madre e meticcia, ha reso meticcio anche Dio"

Il Papa, in occasione della festa per la Madonna di Guadalupe, ha parlato del ruolo svolto dalla Vergine per rendere Dio "meticcio"

Il Papa: "Maria è madre e meticcia, ha reso meticcio anche Dio"

Le frasi rilasciate oggi dal Papa durante la celebrazione della Madonna di Guadalupe, che è la patrona del continente sudamericano, sono destinate a far discutere. Oggi, Jorge Mario Bergoglio, ha detto quanto segue: "Si è meticciata per essere tutt'uno con l'umanità, Maria madre che riesce a fare questo meticciato con Dio, vero Dio e vero uomo". Il riferimento è appunto alla Vergine Maria, per cui il vescovo di Roma ha individuato tre caratteristiche utili alla definizione: "donna", "madre" e appunto "meticcia". L'ex arcivescovo di Buenos Aires ha anche fatto intendere come non siano necessari nuovi dogmi dottrinali. Ma non è tutto.

Sempre il Santo Padre, durante le ritualità del caso, ha detto - stando all'Adnkronos - che la madre di Dio ha reso suo figlio meticcio. Un aggettivo - "meticcio" - che il Papa utilizza spesso per prendere posizione in favore del multiculturalismo e dell'accoglienza dei migranti. Qualche Natale fa, aveva fatto discutere l'asserzione secondo cui Gesù Cristo sarebbe stato figlio di migranti. Questo, secondo Vatican News, è il virgolettato completo: "Ha voluto essere meticcia, si è mescolata ma non solo con Juan Diego, è diventata meticcia per essere madre di tutti, si è meticciata con l'umanità. Perché lo ha fatto? Perché lei ha ‘meticciato’ Dio e questo è il grande mistero: Maria madre meticcia, che ha fatto Dio, vero Dio e vero uomo, in suo Figlio Gesù".

Con le considerazioni odierne, è possibile che nasca una nuova bufera teologico-mediatica. Perché non tutti sono d'accordo con questi aspetti della pastorale di Bergoglio. Poi il riferimento al ruolo che le donne occupano all'interno della Chiesa odierna: "Quando cerchiamo il ruolo della donna nella Chiesa possiamo seguire la strada della funzionalità ma quello ci porterebbe solo a metà strada. La donna nella Chiesa va oltre, con questo principio mariano che maternalizza la Chiesa e la trasforma nella Santa Madre Chiesa. Maria donna, Maria madre. Senza altro titolo essenziale".

In seguito alle dichiarazioni del pontefice, è arrivato un commento proveniente dal cardinal Marc Oulett, prefetto della Congregazione per i vescovi: "Non tutti capiscono le sue decisioni (del Papa, ndr) - ha detto il canadese - ma il popolo di Dio è incoraggiato".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti