Partorisce a 17 anni nel bagno della scuola neonato prematuro

Una studentessa di soli 17 anni ha partorito un neonato prematuro nel bagno della scuola. Nessuno, a parte una compagna di classe, sapeva della gravidanza

"Correte in bagno, sta partorendo". Sono state queste le poche parole con cui una giovane adolescente ha annunciato ai professori che la sua amica e compagna di classe stava dando alla luce un bambino nel bagno della scuola.

Una storia sorprendente, di quelle che lasciano a bocca aperta. Eppure, per quanto assurdo possa sembrare, la vicenda è realmente accaduta. Il lieto evento si è verificato all'interno dell'istituto superiore di Corso Bucci, a Campobasso, nella giornata di sabato 18 gennaio. Stando a quanto riferisce la testa d'informazione Primo Molise, la nascita del bimbo è avvenuta pressapoco alle ore 10.30, durante un'ordinaria giornata scolastica. La neo mamma, di soli 17 anni, era seduta tranquillamente al banco quando, in maniera del tutto inaspettata, ha cominciato a lamentare dei dolori lancinanti alla pancia. Dopo aver atteso qualche minuto, la giovanissima studentessa ha chiesto all'insegnante di potersi recare al bagno in compagnia della sua amica e unica confidente. Non avrebbe mai immaginato cosa le sarebbe accaduto da lì a breve.

Raggiunta la toilette, la 17enne ha sperato che la sofferenza si placasse ma, con sua enorme sorpresa, si è ritrovata nel bel mezzo di un inaspettato travaglio. Nel giro di pochi secondi, infatti, le si sono rotte le acque. L'amica che era al suo fianco, l'unica e sola a sapere della gravidanza, ha cercato di aiutarla ma, data la circostanza di evidente emergenza, è accorsa in aula per chiedere aiuto ai professori. Per quanto fossero sorpresi e increduli, gli insegnanti non hanno esitato a soccorrere l'alunna che, nel frattempo, aveva già dato alla luce un bambino prematuro. Intanto, tra lo sgomentano degli altri compagni di classe del neo mamma e di tutto il personale della scuola, sono stati allertati i soccorsi sanitari. Arrivati all'istituto superiore di Corso Bucci, i medici del 118 hanno immediatamente accertato le condizioni di salute della 17enne – al sesto mese di gestazione – e del piccolino appena venuto al mondo. Mamma e figlio sono stati trasportarti presso l'ospedale Cardarelli di Campobasso dove resteranno in osservazione ancora per qualche giorno. Dalle prime informazioni trapelate, entrambi i protagonisti della vicenda godrebbero di buona salute e sembrerebbero essere già in netta ripresa. Probabilmente, la 17enne sarà dimessa in settimana.

Ciò che sorprende della vicenda è la segretezza con cui la giovane studentessa sia riuscita a gestire la gravidanza. Nessuno, ad accezione della sua amica e compagna di scuola, avrebbero saputo del suo stato interessante. Persino i genitori, a quanto pare, sarebbero stati informati dell'arrivo di un nipotino solo dopo il parto. Ad ogni modo, la polizia vuole vederci chiaro ed approfondire la vicenda. È probabile che, nei prossimi giorni, il caso sia segnalato alla Procura per i minorenni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

necken

Dom, 19/01/2020 - 17:37

oggi come oggi nè una bella notizia! i migliori auguri alla mamma ed al bambino spero anche che il papò del piccolo si faccia vivo.....

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 19/01/2020 - 19:35

Per frenare l'incombente calo demografico e la destabilizzazione del Bel Paese questo è un ottimo incipit per ribaltare la situazione in itinere ... se non si comincia a scuola quando si comincia?

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Dom, 19/01/2020 - 20:04

speriamo bene... una nascita così prematura ha alte probabilità di danni e complicazioni, per cui scrivere "va tutto bene" quando invece il piccolo resterà in TIN (terapia intensiva neonatale) molto a lungo è esagerato. Nulla di strano che la gravidanza non sia stata visibile: al sesto mese l' addome può essere ancora piccolo. A me pure si vedeva appena in entrambe le gravidanze avute.

Giorgio5819

Dom, 19/01/2020 - 20:06

...e questa ragazza avrebbe dei "genitori" ?...chiamiamoli per quello che sono (........)

timoty martin

Dom, 19/01/2020 - 20:10

Difficile credere che proprio nessuno se ne fosse accorto....

savonarola.it

Dom, 19/01/2020 - 23:29

Il padre, o genitore 2, si sa chi sia? O è chiedere troppo?

maricap

Lun, 20/01/2020 - 00:22

Speriamo bene per entrambi i protagonisti, del lieto evento.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 20/01/2020 - 07:39

Hai capito Campuvasch, zitti zitti, non s sente mai nelle cronache questa città. Nemmeno la pillola del giorno dopo o altri contraccettivi conoscevano i due amanti?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 20/01/2020 - 08:38

bè si..come si fa ad accorgersi che una donna è al nono mese di gravidanza?? ovvio che passa inosservata..

stefi84

Lun, 20/01/2020 - 12:57

Una buona notizia dopotutto, visto il clollo della natalità. Auguri alla neo-mammma.