A passeggio senza mutande, ​denunciato un 65enne leccese

Andava a spasso senza mutande: a Copertino (Lecce) è stato denunciato un 65enne per atti osceni in pubblico

A passeggio senza mutande, ​denunciato un 65enne leccese

Forse a causa delle prime temperature calde che preannunciano la primavera, andava in giro senza mutande per le vie di Copertino, in provincia di Lecce, all’ora di pranzo di domenica. Una scelta costata cara a un uomo 65 anni ora indagato per atti osceni in luogo pubblico.

Come racconta Lecceprima.it, tutto è cominciato quando alcuni passanti (visto l'orario si trattava soprattutto famiglie con bambini che passeggiavano all'aperto) hanno notato un individuo senza vestiti e completamente nudo nelle parte intime, che camminava tranquillamente lungo la strada. Sono partite così le prime segnalazioni telefoniche alle forze dell’ordine e, sul posto, sono giunti i carabinieri della tenenza locale.

Dopo aver ascoltato i testimoni e raccolto gli elementi utili alla ricerca dell'individuo, i militari hanno raggiunto e identificato il 65enne. Lo hanno condotto in ospedale, per un controllo. Ma, sottoposto ai colloqui e alle visite mediche e non essendo state riscontrate evidenti patologie psichiatriche da parte dei sanitari, nei confronti del 65enne è scattata una denuncia in stato di libertà.

L’uomo è finito nel registro degli indagati con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico.

Commenti