Paura sulla A26 in Liguria: cade il soffitto della galleria

Sfiorata la tragedia in autostrada all'altezza di Masone: il crollo non ha coinvolto veicoli. Tratto chiuso verso Genova

Ancora paura in autostrada in Liguria, dove parte del soffitto della galleria Berté sulla A26 è crollato, fortunatamente senza colpire i veicoli in transito.

L'incidente si è verificato all'altezza di Masone, in direzione Genova. Chiuso tutto il tratto fino al bivio con la A10 Genova-Ventimiglia in direzione Voltri. Stando alle prime informazioni si sarebbero staccati dei calcinacci e - probabilmente - il cedimento non è strutturale. Secondo Autostrade per l'Italia, si sarebbe verificato "il distacco di una ondulina e di parti dell'intonaco a cui era collegata".

La chiusura del tratto autostradale ha già creato molte code. È in corso l'installazione di uno scambio di carreggiata per consentire la riapertura al traffico in doppio senso di circolazione, ma al momento è prevista l'uscita obbligatoria al casello di Masone. Da qui, i mezzi pesanti dovranno ritornare sull'A7 e prendere la bretella, mentre auto e moto dovranno prendere il passo del Turchino, interdetto ai camion. Per un'eventuale riapertura, per cui non si conoscono ancora le tempistiche, si attende la messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco.

La conferma arriva sui social dal deputato ligure Sergio Battelli, presidente della commissione per le politiche Ue della Camera: "Ho appena contattato la centrale operativa della polizia stradale di Genova e non ci sono dubbi", scrive il grillino, "Dalla galleria della A26 dopo Masone in direzione Genova si è letteralmente staccato un pezzo di soffitto. L'ennesimo, incredibile disastro che, solo per miracolo, non ha provocato vittime. Ora basta, la misura è davvero colma. Non possiamo pagare per l'incapacità di chi dovrebbe gestire questa tratta autostradale!".

Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha convocato con urgenza alle 10 di domani la società Autostrade per l'Italia, di nuovo nella bufera dopo il crollo del ponte Morandi del 14 agosto 2018. "Credo che dopo le notizie di oggi sia ancor più difficile contestare le scelte fatte dal governo sul tema concessioni e mi auguro che Aspi ritiri la lettera dei giorni scorsi e chieda scusa", ha scritto su Twitter il vice segretario del Pd, Andrea Orlando.

Intanto, dopo un tavolo di confronto tra società Autostrade e istituzioni locali, è confermato che rimangono gratuiti i pedaggi nei tratti autostradali dell'area metropolitana genovese e quelli tra Chiavari e Rapallo (autostrada A12) e tra Masone e Ovada (A26). A questo si aggiungerà dal 2 di gennaio 2020 la riduzione del 50% della tariffa di transito tra i caselli di Varazze e Genova Prà, in ragione della durata e della complessità del cantiere per la messa in sicurezza idrogeologica della frana all'altezza di Arenzano.

"È chiaro che questo ulteriore episodio che si è verificato sulla rete autostradale ligure ci lascia allibiti", ha detto il governatore, Giovani Toti, "Da tanto tempo chiediamo di conoscere la situazione di sicurezza delle nostre gallerie e dei nostri viadotti. Ho parlato poco fa con la ministra De Micheli che si dice egualmente allibita da quanto accaduto e ha convocato domani a Roma la concessionaria Autostrade. La galleria è stata sequestrata dalla magistratura e quindi spetterà ai loro periti stabilire cosa successo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di caviste

caviste

Lun, 30/12/2019 - 19:57

E la copia vera dell´Italia, tutto cade salvo il peggiore governo dei ultimi 40 anni!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 30/12/2019 - 19:58

non è esatto :-) l'incapacità si è estesa alla regione che per ANNI è stata governata dalla sinistra.... :-)

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 30/12/2019 - 20:01

Guai per il concessionario.

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Lun, 30/12/2019 - 20:05

Mi sa che la liguria stia messa proprio bene. Altro che sud

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 30/12/2019 - 20:14

Colpa di Tpninelli oppure di Delrio oppure del Di Maio che dissuade i Benetton dal fare le manutenzioni? Ad ogni buon conto si tratta sempre dei protetti di Mattarella che pur avendo perso le elezioni, imperversano.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 30/12/2019 - 20:16

Per me il Mattarella non si rende conto dei disastri che ha fatto precludendo il Governo del Paese al Centrodestra che vinceva regolari elezioni.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 30/12/2019 - 20:16

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Non sono solo calcinacci !!! STOP E' un pezzo di soffitto !!! STOP A suo tempo il Ragazzo della via Gluck disse qual'era il problema !!! STOP Ma a Roma gli indaffarati con le sedie da quell'orecchio non ci sentono !!! STOP E così periodicamente ci scappano i morti siano essi per un ponte , una scuola , una galleria , un'albergo mal posizionato , ecc. !!! STOP Mxxxxxa è più facile risolvere un'equazione differenziale che vivere in Italia da vivi !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

peter46

Lun, 30/12/2019 - 20:31

Bastaxxx...e c'è ancora chi sta a difendere stì'infami che non vogliono mollare la marmellata.

Gianni11

Lun, 30/12/2019 - 20:32

Non ci sono i soldi per mantenere le strade e ponti ma per "accogliere" tutta l'Africa non c'e' problema. Anzi, andiamo pure a prenderli.

Reip

Lun, 30/12/2019 - 20:36

Sempre piu’ un Paese di m. l’Italia....

kobler

Lun, 30/12/2019 - 20:57

Adesso provate a dire che Di Maio ha torto a revocare concessioni e dare sanzioni!!! Bisogna aspettare altri morti? E se fossero dei vostri cari? Benetton & soci devono pagare altro che voce grossa. Stesse attento e girasse con 4 squadre di guardie del porco!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 30/12/2019 - 21:01

È evidente che i maletton hanno solo pensato a mettersi in tasca valanghe di soldi. La revoca della concessione è un obbligo morale e civile.

pv

Lun, 30/12/2019 - 21:07

Gli antenati democristiani dei fasciolegobananas di oggi: ladri che mettevano la sabbia al posto del cemento.

lorenzovan

Lun, 30/12/2019 - 21:08

ppoveri benetton..ce l'hanno tutti con loro....amnche le gallerie gli fanno i dispetti...non si possono piu' guadagnare miliardini senza far niente...non c«'e«' giustizia!!!!

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Lun, 30/12/2019 - 21:11

Sembra che viaggiare in Italia , sia diventata una roulette russa , dove cade il ponte , la galleria ti cade in testa , tutto marcisce , mentre chi dovrebbe fare manutenzione , si gode i miliardi dei caselli pagati da noi a peso d'oro. E' c'e' un sacco di gente ben contenta che la gestione rimanga cosi' come' . Cose da pazzi .

moichiodi

Lun, 30/12/2019 - 21:21

Devo dare ragione a di Maio. Queste cose dovrebbero essere pervenute con controlli assidui e programmati. Chi lascia correre non può gestire strade mettendo a rischio la vita delle persone.

HappyFuture

Lun, 30/12/2019 - 21:55

Fatalità? Poveri noi! E dove sono i responsabili? Ci riusciamo a mandare in galera i capitalisti truffatori? Oppure abbiamo paura che poi... licenziano? VERGOGNOSO!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 30/12/2019 - 22:00

Stavolta è andata ene...

ilrompiballe

Lun, 30/12/2019 - 22:05

Ma adesso, oltre che pagare profumatamente, bisogna farsi anche il segno della croce quando si entra in autostrada?

porcorosso

Lun, 30/12/2019 - 22:06

Sicuramente dalle foto si può dire che si tratta di calcinacci (spessi 30-50 cm): ma chi avete preso come stuccatore: King Kong?

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 30/12/2019 - 22:21

Pare che ormai ai bimbi liguri venga insegnata una nuova filastrocca: " giro,giro tondo, casca il ponte, casca il viadotto, casca la galleria, è ora che autostrade ( per l'Italia? o contro?) se ne vada via"...

maxxena

Lun, 30/12/2019 - 22:25

ho sentito che l'amministratore delegato ha dichiarato che gli "dispiace". Direi che allora è tutto a posto. Un caro saluto ai proprietari.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 30/12/2019 - 23:30

Dopo anni di onorato servizio ogni struttura necessita di una ripassatina ... come il manico della scopa della massaia.

seccatissimo

Mar, 31/12/2019 - 00:08

Niente panico, tutto normale, siamo in Italia, dove crolla tutto tranne il governo e la cocciutaggine della mummia.

fabiano199916

Mar, 31/12/2019 - 05:27

Soluzione: Revoca concessioni ai Benetton e Nazionalizzare. Sequestro dei beni e dei liquidi di tutti i dirigenti e arresto preventivo per pericolo di fuga.

Gattagrigia

Mar, 31/12/2019 - 07:05

G.R.Porelli, al governo, che le piaccia o no, ci sono i vincitori delle elezioni del 4 marzo. La Liguria ha un governatore di cdx e sempre il cdx è contrario alla revoca delle concessioni ad Autostrade. Gianni 11, i soldi per la manutenzione non li deve mettere lo Stato ma il concessionario, il suo commento è fuori luogo

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 31/12/2019 - 09:23

non ci sono soldi! servono tutti per mantenere i manzi della savana

Duka

Mar, 31/12/2019 - 10:25

Già dopo i ponti le gallerie. Nessuna di queste costruite negli anni 60/70 rispettano le regole dell'impermeabilità. Tutti noi abbiamo sempre notato grandi infiltrazioni d'acqua da decenni, ora i nodi verranno al pettine.

cgf

Mar, 31/12/2019 - 13:18

[la leggersi con tono provocatorio] Dove sono i controlli e le supervisioni OBBLIGATORIE del ministero preposto? Perché i tecnici del ministero l'autostrada non la controllano?