Economia

Prestiti italiani: la richiesta media è di 12.500 euro

Scende l'indebitamento pro-capite, ma le domande di prestiti continuano a essere parecchie. Tra i motivi della richiesta, l'aquisto di auto usate o i finanziamenti di trattamenti estetici.

Prestiti italiani: la richiesta media è di 12.500 euro

Sale la richiesta di prestiti personali, la media italiana ammonta a 12.500 euro di finanziamento. Sono questi i dati emersi dall'indagine compiuta dal broker Prestiti.it, su un campione di oltre 30 mila domande di prestito raccolte negli ultimi mesi.

In Italia l'indebitamento pro-capite diminuisce, chi chiede un prestito lo fa per diverse motivazioni: prima fra tutte per l'aquisto di un auto usata (27%, ben dieci punti percentuali in più rispetto a marzo 2012) o per la ristrutturazione di casa (10%, contro il 12% di marzo 2012). Il profilo tipo del richiedente è quello di un uomo di 41 anni circa e con uno stipendio medio di 1.500 euro.

Il prestito è roba da uomini, sono infatti loro ad avere maggior dimistichezza con i prestiti personali, il 72% di loro li richiede contro il 28% delle donne. Queste ultime sono interessate ai mutui soprattutto per trattamenti estetici e per l'acquisto dell'arredamento. 

Commenti