Tim down in Lombardia "Il guasto è stato riparato"

Dalle prime ore della notte, numerosi down della linea si sono registrati in alcune zone della Lombardia, in particolare Milano

La settimana inizia con seri problemi per la rete telefonica Tim, con dei down registrati in molte zone della Lombardia. Da questa mattina, infatti, sono molte le segnalazione inoltrate dagli utenti, che stanotte stanno riscontrando cali significativi, con difficoltà di navigazione su internet. Stando a quanto emerso, i problemi si sono registrati in particolare nelle province di Varese e di Milano, anche se altre segnalazioni sarebbero arrivate da altre località.

Uno stato di down che ha coinvolto diverse zone, come si evince anche osservando i dati riportati sul portale online Downdetector.it, in cui si vede chiaramente che la maggior parte delle segnalazioni inviate dagli utenti riguarda la linea telefonica. Secondo quanto riferito da chi si appoggia alla linea Tim, il problema principale riguarda il mancato allineamento dei router. Inutile tentare di riavviare il dispositivo.

La stessa Tim avrebbe confermato la presenza di un problema, parlando, come riportato da Open, di un guasto generalizzato, ed assicurando il pronto intervento dei propri tecnici. Non sono previste pertanto operazioni di ripristino presso l'abitazione degli utenti. Un vero e proprio guaio, soprattutto per chi, in questi momenti di lockdown, si è ritrovato a lavorare in smart-working ed a causa del disservizio si trova adesso bloccato. A quanto pare a subire gli effetti del guasto non sarebbe solo la linea internet. In alcuni casi sono stati infatti segnalati problemi alla vera e propria linea fissa, con difficoltà anche a contattare il numero 187. Chi ha riscontrato il problema, parla di spie rosse che si sono accese nel modem alla voce connessione internet e telefonate. Ciò conferma il fatto che il guasto riguardi la rete telefonica Tim e non i dispositivi in dotazione agli utenti.

Soltanto in questi ultimi momenti in molti starebbero riscontrando un graduale ritorno alla normalità. "Tim informa che nel corso della notte si è verificato un disservizio ai sistemi di alimentazione elettrica in una centrale telefonica di Milano che ha causato lo spegnimento di alcuni apparati", è la comunicazione rilasciata dall'azienda di telecomunicazioni, come riportato da hwupgrade.it. "I tecnici, a lavoro da subito, hanno immediatamente ripristinato l’alimentazione, reinstradando la rete mobile e parte delle linee della clientela business. Il disservizio è in corso di risoluzione e si prevede di chiuderlo definitivamente entro la mattina".

Tim ha poi precisato che ad essere interessate dal guasto sono state diverse zone della Lombardia, in particolare Milano. Un disservizio è stato riscontrato "ai sistemi di alimentazione elettrica in una centrale telefonica di Milano" cosa che"ha causato lo spegnimento di alcuni apparati". Il personale tecnico ha quindi provveduto a ripristinare l'alimentazione "reinstradando la rete mobile e le linee della clientela business. Il disservizio è stato risolto in poche ore e ha riguardato complessivamente 300 mila clienti, pari allo 0,62% del parco clienti Tim".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di HARIES

HARIES

Lun, 04/01/2021 - 13:25

Tutto chiaro e lampante. Questi disservizi sono dovuti al fatto che i poverelli TIM & TELECOM & Co etc. hanno bisogno di potenziamenti economici, tecnici e sovvenzioni. Per cui occorre dare via libera definito al 5G e 6G + sovvenzioni a GOGO da parte dello STATO. Insomma, il mezzo sfasciato, mal funzionante e mal gestito giustificherebbe la richiesta di soldi. E IO PAGO!!!

Ritratto di HARIES

HARIES

Lun, 04/01/2021 - 13:44

Mi sono dimenticato di aggiungere... E' di questi giorni la megagalattica campagna pubblicitaria di TIM in TV (il nuovo spot con la stupenda voce di Mina) che rimarca questa frase, fateci attenzione: "QUESTA E' TIM E NON SI FERMA MAI". Insomma, prima dicono una cosa, e poi ne fanno un'altra. E IO STRAPAGO!!! Siamo troppo forti!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 04/01/2021 - 13:55

Niente allarmismi, è l'ennesimo Timdown di Conte,per tacitare il popolo bue,che non deve uscire di casa né comunicare.

frabelli1

Lun, 04/01/2021 - 14:28

Forse la Tim ha sperperato tutti i suoi soldi in quella orribile campagna pubblicitaria, accompagnata da un’altrettanto orribile canzone, cantata da Mina Mazzini, cittadina svizzera, che con la Tim ha solo un rapporto di lavoro ma non è un’utente. Insomma, invece di potenziare le linee telefoniche/dati con la fibra ed il 5G, Tim butta i suoi soldi inondando tutte le reti televisive gratuite ed a pagamento con la sua... pubblicità (di dubbio gusto) Ecco perché non sono un suo utente da molti anni.

Fjr

Lun, 04/01/2021 - 15:53

Mai vista gufata piu' solenne e pure in musica,hanno perfino dovuto scomodare ,per l'ennesima volta Mina,Questa e' TIM e s'è fermata lol

Fjr

Lun, 04/01/2021 - 15:54

frabelli,Swiss telecom non si ferma mai!!:)

delenda_carthago

Lun, 04/01/2021 - 16:14

ma non è che sabotino ? chi verifica ? agcom ?