Roma, caos in metro: deraglia un treno, passeggeri a piedi

Due convogli evacuati e i passeggeri costretti a percorrere 200 metri in galleria: "Siamo stati abbandonati"

Roma, caos in metro: deraglia un treno, passeggeri a piedi

Due convogli evacuati e i passeggeri costretti a percorrere 200 metri in galleria. È accaduto stamani dopo l’incidente alla metro A a Roma. Passeggeri hanno postato video sul web mentre percorrono la galleria buia verso la fermata Anagnina. "Attenti, il marciapiede è stretto e forse non dovevano farci scendere", dice un passeggero. Nel video ripreso da un utente col telefonino si vede la galleria buia. Poi alla fine del tunnel una voce chiede ai passeggeri: "State uscendo? Andate dritti". E un passeggero dice: "Sì, il conducente ci ha detto di scendere. Ma se poi arriva contromano?", forse riferendosi a un convoglio. Gli utenti percorrono al buio, sotto la galleria, il marciapiede laterale per arrivare alla banchina.

Dopo essere arrivati si dicono contenti «per avercela fatta. "In concomitanza con l’evento, per il quale non si esclude l’errore umano, Atac ha attivato le procedure di sicurezza previste. Ciò ha condotto all’evacuazione per ragioni precauzionali dei passeggeri a bordo dei due treni in transito vicino alla stazione Anagnina. I passeggeri - riporta la nota Atac - hanno percorso i circa 200 metri che separavano i treni evacuati dalla stazione in sicurezza lungo la banchina appositamente prevista". Atac "si scusa per i disagi provocati e conferma che le commissioni sono già al lavoro per definire modi e termini delle dinamiche dell’incidente".

Commenti