Roma, così i rom sfrattano i bimbi dall'area giochi

I rom del Tiburtino trasformano l'area giochi di Largo Beltramelli in una lavanderia

Là dove un tempo c’erano mamme e bambini, oggi i rom hanno allestito un’insolita lavanderia. Un telo da mare, delle magliette, pantaloncini, calzini e via dicendo. È lunga la lista dei panni stesi ad asciugare al sole di agosto. Un intero guardaroba, messo lì, come se quel luogo fosse una propria dependance. E invece siamo nel bel mezzo di Largo Beltramelli, nel IV Municipio, in un’area attrezzata con delle giostre e frequentata per lo più da famigliole e persone anziane in cerca di un po’ d’ombra.

Chi assiste alla scena rimane sbigottito e, nel culmine dell’indignazione, decide di scattare una foto e denunciare “l’ennesima malefatta dei nomadi della zona”. Difficile dire da quale dei tanti accampamenti abusivi che puntellano il quartiere provengano le due nomadi che hanno monopolizzato l’area giochi con i loro indumenti, ma gli habituè della piazzetta raccontano di averle viste già in passato trafficare da quelle parti con carrelli e materassi. Lo scatto passa da un contatto WhatsApp all’altro, approda sul web e diventa virale. È Fabrizio Montanini, il barricadero presidente del Comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio, a rilanciarlo sulla sua seguitissima pagina Facebook: “Questa volta i rom hanno deciso di appropriarsi di Largo Beltramelli stendendo i panni appena lavati alla fontanella, inutile dire che così facendo sottraggono ai nostri bambini i loro spazi”. “Se le cose non cambiano ci regoleremo di conseguenza, con assemblee pubbliche e manifestazioni di piazza”, è il monito che Montanini lancia tanto alla maggioranza quanto all’opposizione municipale.

La notizia arriva anche all’orecchio degli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio e Gianni Ottaviano capogruppo nel Municipio IV. Entrambi impegnati ormai da anni per dotare il territorio di un commissariato, non hanno perso tempo a stigmatizzare l’accaduto: “Un luogo pubblico ridotto a terzo mondo, con i nomadi che stendono i panni a Largo Beltramelli piazza dove i bimbi e le mamme dovrebbero poter passeggiare e davanti ad esercizi e negozi commerciali. Degrado e abusivismo a cielo aperto”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Teobaldo

Sab, 11/08/2018 - 20:30

...cioè...no...fatemi capire..i Rom fanno il bucato? Mi sembra un bel passo avanti..da incoraggiare mica da contrastare..insomma non siete mai contenti!

Reip

Sab, 11/08/2018 - 20:35

Beh da qualche parte devono pure andare a lavare i panni! Il peggio e’ che lo Stato italiano presto collochera’ i rom e i finti profughi clandestini nelle seconde case sfitte degli italiani...

mariod6

Sab, 11/08/2018 - 20:45

E se a qualcuno passando davanti alle masserizie stese al sole, gli sfuggisse di mano qualche litro di acido da batterie ???

maxxena

Sab, 11/08/2018 - 20:48

provo schifo ma non per loro, bensì nei confronti di chi dovrebbe tutelarci e tutelare il decoro del nostro paese. Ci avete stufato gentili legislatori e spettabili giudici, vi piacciono tanto queste situazioni ? che ogni magistrato che liberi un delinquente o tolleri certe ingiustizie o indecenti "esposizioni", sia obbligato per legge a "translarle" vicino a casa sua....sono sicuro che cambierebbero subito un sacco di cose...

giosafat

Sab, 11/08/2018 - 20:50

"...ci regoleremo di conseguenza.." ecco, basta questo, al diavolo tutto il resto.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 11/08/2018 - 21:15

Guai a criticare il comportamento dei rom. Salvini è stato denunciato da un rappresentante di questa etnia. Furti e borseggi nonché campi abusivi sono invenzioni del nostro ministro degli interni.

seccatissimo

Sab, 11/08/2018 - 21:28

x Reip Sab, 11/08/2018 - 20:35 Ecco bravo ! Giustifica la loro maleducazione ! Ti propongo di farli venire a casa tua quando vogliono finalmente lavare i loro zozzi indumenti !

Beaufou

Sab, 11/08/2018 - 22:52

"Difficile dire da quale dei tanti accampamenti abusivi che puntellano il quartiere..." Bianca Elisi, l'italiano è sempre un optional, vero? Guardi che "puntellare" ha un suo significato, e non è quello che intende lei, orecchiantella. Ahahah.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/08/2018 - 23:20

Onore a queste signore rom che tengono molto alla loro pulizia ... forse meno il Comune di Roma adotta tutte le misure per tenere pulita la città, seppure si consideri la mole di persone che la frequentano con tutti i nessi e connessi.

giovaneitalia

Dom, 12/08/2018 - 06:36

La "signora" Kashetu Kyenge, detta Cécile, ha detto che i Suoi amici "sinti" sono gioiosi e integrati, quindi non é vero che hanno sfrattato i bambini, si stanno integrando con loro e magari stanno chiedendo il pizzo sul parco giochi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/08/2018 - 09:48

i vigili non dicono niente? Eppure credo ci siano politici che guadagnano nell'aiutare questi parassiti nonchè feccia della umanità

Reip

Lun, 13/08/2018 - 14:22

x Seccatissimo.. Ma prenditeli te incasa, razza di ignorante! Piuttosto che scrivere fesserie qui dentro leggiti il commento per intero.