Roma, fanno sesso nel liceo e il video finisce in rete

Una coppia si apparta per fare sesso al Virgilio di Roma nei giorni dell'occupazione e viene filmata da uno studente: il video fa il giro del web

Roma, fanno sesso nel liceo e il video finisce in rete

Due adolescenti fanno sesso nel liceo Virgilio di Roma, durante l'occupazione, uno studente li riprende col cellulare e il video fa il giro della rete. Il ragazzo - scrive il Corriere della Sera - ora rischia una denuncia per produzione e diffusione di materiale pedopornografico. E anche per violenza privata: è stato lui, utilizzando la piattaforma WhatsApp, a inviare a decine di contatti il video che aveva registrato poco prima all'interno dell'istituto.

Non si sa ancora se i due giovani protagonisti del rapporto sessuale siano stati addirittura ricattati dall'autore del filmato, ma quel che è certo è che la notizia è arrivata ai genitori della coppia, che non l'hanno presa bene. E, proprio loro, sarebbero pronti a chiedere provvedimenti severi e immediati nei confronti del guardone e a sporgere una denuncia nei suoi confronti, che dia il via alle indagini.

È successo di tutto nei giorni dell'occupazione dello storico Virgilio (ora fatto sgomberare): dalle bombe carta nel cortile della scuola alle lunghe notti in cui la struttura si è trasformata in una vera e propria discoteca, con tanto di biglietto d'ingresso (5 euro), buttafuori pagati e perfino ragazzi incaricati, non si sa a che titolo, di distribuire le chiavi di aule e bagni, per consentire di potersi appartare a chi ne avesse voglia. Maggiorenni e minorenni. E non mancavano gli spacciatori. I danni alla struttura sono ingenti.

Commenti