Cronache

Ruba vaporetto e picchia agenti. Ma viene subito rilasciato: è apolide

Imer Tosca, kosovaro di 28 anni, in carcere ha passato solo qualche ora

Ruba vaporetto e picchia agenti. Ma viene subito rilasciato: è apolide

Ha rubato un vaporetto a Venezia, poi, ubriaco, ha sferrato un pugno in faccia a un poliziotto che aveva tentato di fermarlo. Non contento, quattro giorni dopo, a Padova, in compagnia di tre nordafricani, ha aggredito le forze dell’ordine. Nonostante tutto questo, Imer Tosca, kosovaro di 28 anni, in carcere ha passato solo qualche ora. Motivo? È apolide. Come racconta Libero, "il ladro di vaporetti è apolide, quindi per definizione privo di qualunque cittadinanza (e nella maggioranza dei casi si diventa apolidi per annullamento della cittadinanza da parte dello Stato, per ragioni etniche, di sicurezza, o per perdita di privilegi acquisiti in precedenza,per esempio la cittadinanza acquisita per matrimonio) quindi non ha fissa dimora. I reati contestati non prevedevano una pena detentiva superiore ai tre anni, e dunque, in base al decreto "svuota carceri" del governo Renzi, è tornato immediatamente libero".

Commenti