Le violenze choc della badante straniera: botte alla 90enne malata

L’anziana non era in grado, per le limitate facoltà cognitive, di raccontare dei soprusi subiti, ma i familiari della vittima si sono insospettiti e hanno avvisato i carabinieri

È originaria dell’Est Europa la badante extracomunitaria 53enne arrestata dai carabinieri di Cava dei Tirreni, nel Salernitano. La donna è stata scoperta in flagranza di reato mentre maltrattava un’anziana di 90 anni a cui prestava assistenza, affetta da una malattia invalidante. Le indagini dei militari sono durate alcune settimane. La badante è stata tradita dalle intercettazioni ambientali e dalle immagini delle videocamere posizionate in casa dalle forze dell’ordine su richiesta del pubblico ministero.

La 90enne non era in grado, per le limitate facoltà cognitive, di raccontare dei soprusi subiti, ma i familiari della vittima si sono insospettiti per le ferite sul suo corpo e hanno avvisato i carabinieri. Le immagini sono terrificanti: l’anziana veniva presa a pugni e a schiaffi, subiva percosse a mani nude e mediante oggetti, oltre a ingiurie e minacce. I maltrattamenti della badante, che viveva con lei, erano costanti. L’extracomunitaria è stata arrestata dai militari per le vessazioni nei confronti della donna di 90 anni, che è stata trasferita in ospedale per essere curata, in attesa di essere affidata nuovamente ai familiari più stretti.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Ven, 04/10/2019 - 13:50

Scandaloso, vergogna! E poi vogliamo accoglierne ancora tanti di extracomunitari??

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 04/10/2019 - 14:12

Eeeeeeh ma queste lavorano, ci dicono.Si è visto! Anche mia madre, in ospizio, che un giorno venne picchata, ma non seppe dirmi chi e così non ho potuto denunciare. C'è sempre la scusa che le donne anzianissime non capiscono e quindi le badanti la fanno semprefranca. Infatti c'è bisogno dei filmati.

veromario

Ven, 04/10/2019 - 15:06

sono quasi tutte cosi,vagabonde arroganti e non posso dire di più altrimenti mi censurano,andrebbero rimandate tutte al loro paesello.

bernardo47

Ven, 04/10/2019 - 15:27

Serve grande attenzione dei parenti! Spesso, quelle predano e non solo......vengono qua per arricchirsi sui nostri anziani se possono!

bernardo47

Ven, 04/10/2019 - 15:32

Situazione diffusa più di quanto non si pensi! I figli e parenti seguano con attenzione i comportamenti e controllino beni e danari....

Raffaello13

Ven, 04/10/2019 - 16:33

Anche la pretesa "caccia agli evasori" del governo di incompetenti, racchiude un rischio per la miriade di anziani che si erano salvaguardati mettendo la "liquidazione" di una vita di lavoro in Banca, quella che nel pensiero comune era considerato "Luogo Sicuro", obbligandoli all'Uso di una Carta di Debito (o Credito) per pagare ogni spesa, dal Supermercato al caffè al Bar. Ottimo Favore alle Banche che potranno SACCHEGGIARE i risparmi aggravandoli di Spese di Gestione delle Carte famigerate. Ottimo Favore ai Truffatori Informatici che potranno CLONARE gran quantità di documenti, visto il diffondersi del Sistema, senza che le VITTIME POSSANO REAGIRE, perchè inconsapevoli, date le limitazioni della Tarda Età. Incremento dei Ladri, NON della ricerca di Evasori, perchè il controllo viene effettuato soprattutto per chi Paga cifre ridicole, al Minuto. Nessuna traccia della Lotta alle Mafie che gestiscono il Traffico di Migranti, Stupefacenti...

Raffaello13

Ven, 04/10/2019 - 16:36

Ve lo vedete un ottantenne gestire la sua Carta di Debito per pagare la spesa al mercato, in Farmacia, al Bar, o le bollette in Posta? Anzi in Posta NO perchè là accettano solo contanti o Postamat (ho provato io...)

cabass

Ven, 04/10/2019 - 17:10

Occhio a queste qui, che spesso sono anche le basiste di furti e rapine, commessi, guarda a caso, da loro amici o famigliari... Finché se ne può fare a meno, meglio non avere estranei per casa.

donzaucker

Ven, 04/10/2019 - 17:22

@Raffaello13: a parte che quello che ha scritto c'entra niente con l'articolo, cmq il bancomat esiste da almeno 30 e gli 80enni di oggi ne avevano 50 all'epoca, quindi direi che 30 anni sono più che sufficienti per imparare ad usare il bancomat.

baronemanfredri...

Ven, 04/10/2019 - 19:58

ORLANDO PERCHE' NON DAI LA MEDAGLIA A QUESTA LURIDA FOGNA STRANIERA?