Salerno, terrore in ospedale: urla "Allah akbar" e aggredisce vigilanti

La violenza al pronto soccorso dell'Ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno. L’extracomunitario ha ferito al volto e alle mani i vigilanti con uno specchio

Grida "Allah akbar" e aggredisce con uno specchio staccato dal muro due vigilanti che tentavano di fermarlo. Il tutto davanti a numerose persone che, terrorizzate, sono state costrette ad assistere, impotenti, alla scena. Il grave episodio di violenza, terminato con il ferimento delle guardie giurate, è avvenuto intorno alle 8 di questa mattina al pronto soccorso dell'Ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno.

Un extracomunitario è entrato nella struttura sanitaria per un controllo medico. Le sue condizioni, però, non sono state giudicate gravi tante allo straniero è stato assegnato un codice verde. L’immigrato, però, in evidente stato di agitazione di aspettare non voleva saperne e ha iniziato ad inveire pesantemente contro le persone presenti in quel momento al pronto soccorso.

I sanitari hanno cercato di calmarlo ma l'uomo, invece di placare la sua rabbia, si è diretto nel bagno urlando "Allah akbar", spaventando medici e pazienti. Per riportare la situazione sotto controllo è intervenuto il personale di vigilanza che si è diretto verso il bagno. Alla vista degli uomini in divisa, però, l’extracomunitario ha strappato dal muro uno specchio e, con quello, ha aggredito chi gli si è posto dinanzi.

I vigilanti, nonostante diverse ferite al volto e alle mani, sono riusciti ad immobilizzare l’immigrato grazie anche all'intervento del responsabile della ditta di vigilanza “Doria”, Achille Ferrara, giunto sul luogo teatro della violenza appena avvertito dell’emergenza in corso.

Nel frattempo sul posto è giunta anche la polizia che ha subito iniziato ad indagare sul caso. Per lo straniero, così, è stato disposto un ricovero coatto nel reparto di Psichiatria. I coraggiosi vigilanti, che con il loro intervento hanno evitato possibili gravi conseguenze per sanitari e pazienti, sono stati affidati alle cure degli stessi medici del pronto soccorso del Ruggi d'Aragona di Salerno. Per il momento non parla di azione terroristica.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Ma.at

Dom, 05/01/2020 - 12:52

Non ci sono dubbi, come è già accaduto altre volte verrà liberato con tanto di scuse in modo che possa uccidere qualcuno e andare in Paradiso.

Ritratto di tox-23

tox-23

Dom, 05/01/2020 - 13:05

Ci mancavano, elementi come questo.

Maura S.

Dom, 05/01/2020 - 13:13

Ma che psichiatria, sbatterlo fuori dall'Italia a calci nel deretano, possibile che tutti i giorni ci siano le stesse notizie. Siamo stufi tanto che presto il popolo si muoverà, allora saran sorci verdi per tutti!!!

Giorgio Colomba

Dom, 05/01/2020 - 13:16

Chi aggredisce inneggiando ad Allah, vedi caso, è sempre non un terrorista, ma uno squilibrato.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 05/01/2020 - 13:20

Loro sono convinti di avere la precedenza in quanto musulmani, ovvero padroni dei dhimmi italiani.

Una-mattina-mi-...

Dom, 05/01/2020 - 14:41

L'ANPI CHE FA? CI DIFENDE O NO DALL'INVASOR? SONO FORSE TROPPO IMPEGNATI TRA COTECHINI E TORTELLINI DELL'ACCOGLIENZA?

Malacappa

Dom, 05/01/2020 - 16:56

I vigilanti non hanno pistole?????ma che razza di vigilanti sono

perilanhalimi

Dom, 05/01/2020 - 17:04

Allah Akbar ...ma abituiamoci . E` la cultura che arrichisce la nostra decadente cultura e ci paga le pensioni. Dobbiamo essere felici di queste risorse multiculturali e soprattutto tacere e subire ...altrimenti si e` razzisti e islamofobi!!!

edo1969

Dom, 05/01/2020 - 17:08

i soliti terroni indolenti, perchè non l’hanno messo in un forno e cotto a puntino

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 05/01/2020 - 18:25

Normale Cultura. Ma... vigilanti in ospedale?? Allarme fassismooooo!! Subito vitalizio per la prodigiosa Risorsa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 05/01/2020 - 18:33

Speditelo subito al suo paese, non date retta ai comunisti, i quali sono responsabili di queste scene. Loro li hanno fermamente voluti far entrare in Italia.

Reip

Dom, 05/01/2020 - 18:35

Ringraziate quelle merxx di sinistra che hanno fatto entrare queste bestie!

rawlivic

Dom, 05/01/2020 - 19:26

tutti questi psicopatici d'importazione, sono in flagella sociale. vanno rastrellati ed espulsi, oppure abbattuti