Cronache

"Sei gay, esci!". Tassista Uber caccia coppia omosessuale dall'auto

Un tassista di Uber ha sbattuto fuori dall'auto una coppia gay che si era scambiata un bacio a stampo durante la corsa. Il video è diventato virale

"Sei gay, esci!". Tassista Uber caccia coppia omosessuale dall'auto

Ascolta ora: ""Sei gay, esci!". Tassista Uber caccia coppia omosessuale dall'auto"

"Sei gay, esci!". Tassista Uber caccia coppia omosessuale dall'auto

00:00 / 00:00
100 %

"Sei gay, vattene!". E le scarica giù dalla macchina. Con queste parole, un'autista di Uber ha buttato fuori dall'auto una ragazza che, appena qualche attimo prima, aveva salutato la sua fidanzata dandole un bacio sulle labbra. È la triste disavventura di cui è stata vittima una coppia gay del New Jersey lo scorso week-end. Il video dell'aggressione è diventato virale nel giro di poche ore.

Kristin Michele e la sua ragazza, Jen Mangan, stavano andando ad un concerto a Camden quando si è verificato l'increscioso episodio. Secondo quanto riferisce la testata online Pinknews, le due si sarebbero scambiate un bacio a stampo, niente di più. Ma Cynthia – è questo il nome della tassista – non avrebbe affatto gradito il feeling tra le due donne, tanto da dare subito in escandescenza.

Nel filmato pubblicato su Facebook da Kristin Michele, si vede chiaramente Cynthia inveire contro la ragazza fino al momento in cui le strappa la fotocamera dalle mani. "Fuori, fuori dalla mia auto! – ripete la tassista sull'orlo di una crisi di nervi – Ti ho detto vattene, esci subito!". E quando Kristin le domanda se la sta cacciando perché è gay, la donna non esita a darle un'ulteriore conferma. "Sì, certo – risponde – questa è la mia macchina personale e ci faccio salire chi voglio, chiaro? Vattene o chiamo la polizia". Ma nei guai poi, è lei a finirci.

Stando a quanto riporta Yahoo News, Cynthia sarebbe stata licenziata in quanto avrebbe violato le linee guida della

com/legal/community-guidelines/us-can-en/" data-ga4-click-event-target="external" target="_blank" rel="noopener">community Uber che "proibisce la discriminazione nei confronti degli utenti in base a razza, religione, origine nazionale, disabilità, orientamento sessuale, sesso, stato civile, identità di genere, età o qualsiasi altra caratteristica protetta dalla legge applicabile".

Commenti