Pure i carabinieri smentiscono: "Nessun insulto alla madre nigeriana"

Dopo la denuncia di una sardina, l'Arma sconfessa la ricostruzione di quanto sarebbe accaduto all'ospedale di Sondrio

Che cosa è successo davvero all'interno dell'ospedale di Sondrio? Qui, sabato 14 dicembre una madre nigeriana ha drammaticamente perso la figlia di cinque mesi. Un dolore straziante, da rispettare. La 22enne, una volta appresa la notizia del decesso della sua piccolina, si è lasciata andare al pianto e a grida di dolore. È qui che qualcuno dei presenti – magari non a conoscenza della tragedia appena verificatasi al pronto soccorso del nosocomio – si sarebbe lasciato scappare frasi irrispettosi e volgari nei confronti della giovane donna di colore.

Poco dopo, la notizia di quel drammatico decesso e di quegli insulti razzisti"Fate tacere quella scimmia" – inizia a circolare sui social network, venendo portata alla ribalta dalla "sardina" Francesca Gugiatti, consigliera comunale per il centrosinistra in città. Dunque, il caso è montato come una valanga, diventando questione nazionale.

Giorgia Meloni, per esempio, una volta appresa la notizia l'ha così duramente commentata sui propri canali social: "'Fatela tacere, scimmia. Tanto ne sfornano uno all'anno'. A Sondrio una donna nigeriana derisa in ospedale perché urlava per la morte della figlia di soli cinque mesi. Da madre non posso che provare profondo disprezzo per chi è così infame da insultare una donna straziata dal dolore più atroce che un essere umano possa provare. Non ho parole, che schifo". Molti altri leader ed esponenti della sinistra italiana hanno commentato il fatto, parlando di razzismo, xenofobia e quant'altro.

C’è però qualcosa che non torna in tutta questa vicenda. In primis, il fatto che la direzione sanitaria dell'ospedale di Sondrio abbia spiegato come "le frasi riportate non possono essere né confermate, né smentite", perché nessun medico né infermiere le ha sentite. In secundis, perché anche i carabinieri non hanno sentito insulti.

Infatti, come riportato da La Verità, la versione ufficiale dell'Arma è la seguente: "Non c'è stato nessun commento e nessun insulto razzista, perché presenti erano solo la madre, il marito (arrestato per droga e in attesa del processo, ndr), il personale medico, una parente e i carabinieri. Nessuno ha gridato frasi razziste all'indirizzo della donna e la donna non può aver reagito a questi insulti perché non c' è stata interazione tra chi aspettava di essere curato e lei".

Insomma, il rischio è che si si trattato di un caso di razzismo immaginario, montato ad arte, e sulla pelle di una vita di cinque mesi spentasi drammaticamente troppo presto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 20/12/2019 - 10:46

Questa è l’Italia che la destra vorrebbe. Condoglianze alla povera donna.

gneo58

Ven, 20/12/2019 - 10:58

ah.....queste sadine, appena pescate e gia' puzzano, neanche 3 giorni........

Una-mattina-mi-...

Ven, 20/12/2019 - 12:02

PRETENDO UNA INFLESSIBILE DENUNCIA IMMEDIATA SECONDO LA LEGGE MANCINO E LA COMMISSIONE SEGRE, VISTO IL PIANO VOLTO AD ISTIGARE ALL'ODIO E ALLA DISCRIMINAZIONE.

amicomuffo

Ven, 20/12/2019 - 12:03

che bello, le sardine si danno la zappa sui piedi da soli! A furia di gridare al lupo al lupo, prima o poi non gli crederà più nessuno!

Una-mattina-mi-...

Ven, 20/12/2019 - 12:03

NON SONO D'ACCORDO CONLA CONCLUSIONE DELL'ARTICOLO: IL CASO DI RAZZISMO NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI NON E' IMMAGINARIO, MA REALE , E COME TALE VA PERSEGUITO

venco

Ven, 20/12/2019 - 12:09

Certo nessun insulto ma solo critiche far pazienti in attesa

perseveranza

Ven, 20/12/2019 - 12:14

Caro STAMICCHIA: come al solito non hai nemmeno letto articolo e se lo hai letto, come sempre, non hai capito una "micchia". E' UNA BUFALA! Smettiamola di indignarci per cose inventate dai soliti di sinistra. Adesso basta! Avete proprio stancato!

aswini

Ven, 20/12/2019 - 12:17

chi è che creando fake news SEMINA ODIO? GUARDATE VERSO SINISTRA

corto lirazza

Ven, 20/12/2019 - 12:25

tutto fa brodo

timoty martin

Ven, 20/12/2019 - 12:30

Si parla tanto di un ipotetico insulto e mai (o pochissimo) delle violenze subite da carabinieri, finanzieri, poliziotti e tanti Italiani da parte di immigrati violenti e spesso anche irregolari.

roberto67

Ven, 20/12/2019 - 13:18

In effetti la notizia era arrivata al pubblico solo attraverso un noto quotidiano di gossip, la Repubblica. Potevamo aspettarci che fosse tanto incredibile quanto inventata.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 13:28

DA un'ARTICOLO DI WWW.TODAY: "I militari tuttavia non possono escludere commenti tra i pazienti nella sala d'attesa, locale che permette due accessi: o si va ai reparti o si va alle salette mediche che sono separate e non a vista. Resta la testimonianza di almeno tre persone, certe di aver sentito pronunciare frasi di matrice razzista contro l'eccessiva disperazione di una madre che ha perso la figlia neonata." QUINDI SECONDO QUESTO ARTICOLO LE TESTIMONIANZE SONO TRE e non 1 sola. AD AVVALORARE LA POSSIBILITÀ CHE GLI INSULTI RAZZISTI ci SIANO EFFETTIVAMENTE STATI È CHE ESSI, STANDO ALLA RICOSTRUZIONE, SONO QUASI TUTTI TERMINATI UNA VOLTA APPRESO LA RAGIONE DELLE URLA DI DOLORE DELLA GIOVANE MADRE. PS anche il personale non può né confermare né smentire gli insulti perché gli ambienti dove si sono/sarebbero verificati sono separati da dove lavorano. PS io temo ci siano purtroppo stati. Siamo un popolo di Santi, Navigatori...ma anche delle Leggi Razziali e spero di pentiti.

hellas

Ven, 20/12/2019 - 13:46

Quella degli insulti razzisti si sta rivelando l'ennesima bufala, diffusa da una delle solite attiviste sinistre pro immigrati....la morte della bambina è chiaramente una cosa triste, il dolore della madre va rispettato, ma sottolineerei la figura del padre, spacciatore in attesa di processo......sono le nuove famiglie italiane care alla sinistra....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 13:57

@TUTTI QUELLI CHE PENSANO CHE GLI INSULTI NON CI SIANO STATI, CHE SIAMO UN POPOLO CORTESE E GENTILE io ripeto il racconto di un anziana signora, cioe' della sua storia: "C'era una bambina di circa 10 anni che viveva nel Polesine nel 1951 e che a causa dell'alluvione assieme alla sua famiglia emigrò in Piemonte. La bimba e la sua famiglia dagli abitanti adulti del posto, veniva così apostrofata in dialetto piemontese che traduco “Gente cattiva che vi riproducete come i conigli, ladri” e non si affitta e non si dà lavoro ai veneti..." Senza Parole.

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Ven, 20/12/2019 - 13:57

Il peggior razzismo è quello degli antirazzisti, di sinistra. I peggiori antitaliani sono certi italiani, di sinistra.

Malacappa

Ven, 20/12/2019 - 14:00

timoty martin 12.30 verita'sacrosanta glielo spieghi a staminkia con parole semplici magari lo capisce saluti

stefi84

Ven, 20/12/2019 - 14:27

Le solite fake news. E il bello è ci sono sempre giornali che pubblicano senza controllare, cosa che dovrebbe essere la prima regola del giornalismo. Ormai la prima regola è non credere a quanto pubblicano giornali e tv, se non dopo aver verificato.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Ven, 20/12/2019 - 14:40

Il socialismo è la costante negazione del senso comune per imporre una filosofia che qualunque persona dotata di buon senso rifiuterebbe, quindi i socialisti devono costantemente negare la realtà e ingannare le persone; Francesca Gugiatti, consigliere csx, ha solo fatto un esercizio di socialismo, per tenersi in allenamento.

ziobeppe1951

Ven, 20/12/2019 - 14:48

DEM...ETRA ...fai solo pena ...raccontaci cosa succede in Sudafrica..del razzismo verso i bianchi..non ho parole...una sola terra..una sola umanità

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 15:38

@ziobeppe CONDANNO TUTTI I RAZZISMI...La xenofobia, paura del diverso esiste? Si! Esiste! E IL razzismo che è il pensarsi di appartenere a una razza cultura superiore? Si! Dove? Un po ovunque, qui, li e anche in Africa (Boko Haram) ecc verso i bianchi. Sono nel giusto gli uni e gli altri? Per me, per niente, assolutamente no...quindi di conseguenza le razze e le culture superiori non esistono. Le differenze cromatiche, somatiche e culturali esistono? Si...sono comunque tutte appartenenti al genere umano, tutte ugualmente capaci di assimilare culture, tradizioni, usi e costumi altrui...UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITA' e BUON NATALE SIGNOR BEBBE!

qualunquista?

Ven, 20/12/2019 - 16:03

Povero Gramellini, proprio oggi ci aveva montato sopra l'articolo di prima pagina del corriere...

krgferr

Ven, 20/12/2019 - 16:04

@stamicchia--- Vero che l’ambizione di risultare il più rapido e brillante creatore di incipit ai commenti pubblicati contro Salvini, possa rendere confusa l’esposizione anche nel caso dell’idea più geniale ma, nel suo caso, mi sembra eccessivo il danno: non capisco quale vantaggio la Destra avrebbero potuto trarre da fatti come quello denunciato dalle sardine e perché mai, ne consegue, dovrebbe volere un Paese del tipo che solo lei ha in testa. Resta il fatto che, per quanto risulta, nessuno, neanche a DX, abbia agito secondo quanto denunciato inizialmente, mentre qualcuno, sembra a SX, si è comportato in modo certo ignobile e vergognoso inventando e propagando una menzogna bella e buona; ed il tutto alla faccia dell’”odio all’odio” e del “vogliamoci tutti bene”. Saluti. Piero

hectorre

Ven, 20/12/2019 - 16:19

stamicchia...dobbiamo solo decidere se ci sei o ci fai....condoglianze alche al tuo neurone

Una-mattina-mi-...

Ven, 20/12/2019 - 16:42

DemetraAtenaAngerona - Ven, 20/12/2019 - 15:38 - Per fortuna, INVECE, le culture superiori esistono eccome! Altrimenti saremo ancora all'età della pietra, cannibali inclusi.

Una-mattina-mi-...

Ven, 20/12/2019 - 16:43

DemetraAtenaAngerona - Ven, 20/12/2019 - 13:57 - Ovverossia: da una fake news all'altra...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 17:08

Io credo che l'episodio raccontato dall'articolo si sia verificato se non ha avuto per testimoni il personale dell'ospedale e delle forze dell'ordine è perché erano in ambienti diversi dove i fatti molto probabilmente si sono svolti. un articolo di www.today.it parla di tre testimoni. Io credo che il razzismo esista, che gli episodi di razzismo si verifichino e che il razzismo sia stupido... A dimostrazione mio padre mi raccontava che quando lavava le auto (a lavarle c'erano meridionali e settentrionali) da loro si ricava un gran signore un gran macchinone che si rivolgeva sempre solo a quello che lui pensava essere un settentrionale gli allungava una mancia e gli diceva di non farla toccare ai meridionali in realtà lui era un meridionale se la rideva alla grande e con la mancia del gran signore offriva il caffè a tutti i suoi colleghi meridionali e settentrionali...se è potuto accadere questo tra italiani...

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Ven, 20/12/2019 - 17:48

Anche se l’episodio fosse realmente accaduto nella versione “peggiore” raccontata le opzioni erano due: la cosa restava lì senza aggiungere danno oppure finiva su tutti i giornali e nelle piazze quale propaganda politica degna di Goebbles che non risolverà certo i problemi di ignoranza e di insensibilità di qualche rarissimo animale ma fomenterà ulteriormente l’odio politico (già a livelli abnormi) della sinistra contro gli “infedeli”. Cosa poteva scegliere una consigliera sardina del pd che vuole fare carriera e cerca attenzione mediatica?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 18:04

@@ziobeppe e @Una mattina...CULTURA SUPERIORE? LA CULTURA UMANISTA! CONDANNO TUTTI I RAZZISMI...La xenofobia, paura del diverso esiste? Si! Esiste! E IL razzismo che è il pensarsi di appartenere a una razza cultura superiore? Si! Dove? Un po ovunque, qui, li e anche in Africa (Boko Haram) ecc verso i bianchi, tra gli cui gli ODIOSI sequestri di donne ecc. Qualunque razzismo è in torto marcio, quindi penso di conseguenza che le razze e le culture superiori non esistono...E CONDANNO TUTTI I RAZZISMI. Le differenze cromatiche, somatiche e culturali esistono? Si...sono comunque tutte appartenenti al genere umano, tutte ugualmente capaci di assimilare culture, tradizioni, usi e costumi altrui...LA NOSTRA CULTURA UMANISTA È MOLTO BELLA ED è APPREZZATA E APPREZZABILE DA TUTTI PER DIVULGARLA È BENE INCONTRARSI. UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITA' e BUON NATALE SIGNOR BEBBE!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 19:21

Comunque a proposito e a conferma della possibilità degli insulti all'ospedale non devo ricordare a nessuno degli INSULTI/NON COMPLIMENTI NON SOLO DETTI A BASSA VOCE E DA ANONIMI CITTADINI ma perfino DA POLITICI E PARLAMENTARI DEL NORD VERSO I CITTADINI DEL SUD E INDISCRIMINATAMENTE, TIPO "PUZZATE ECC" NON CREDO SIA NECESSARIO RICORDARE A NESSUNO DI TUTTI GLI INSULTI URLATI APERTAMENTE IN COMIZI su MANIFESTI ELETTORALI ECC...quindi perché non dovrebbero essere possibili quegli insulti in ospedale...

Una-mattina-mi-...

Ven, 20/12/2019 - 20:42

DemetraAtenaAngerona Ven, 20/12/2019 - 17:08 - Certo che il razzismo esiste! Me l'ha detto mio cuggino, che lavava l'auto a Tuo papà

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 20/12/2019 - 23:47

@una mattina...mio papa' aveva solo la bicicletta!!!

buonaparte

Sab, 21/12/2019 - 07:22

demetra in italia ce ancora la libertà di pensiero ed espressione.se uno pensa che non tutte le etnie siano uguali ha tutto il diritto di pensarlo e di dirlo.io sono un ex sportivo e negli anni settanta dicevo che i neri ci erano superiori fisicamente-tutti anche a livello nazionale dicevano che erano bravi solo nelle corse e basta.ora vediamo che i giocatori di colore sono in grande numero nelle squadre europee-ero razzista perchè dicevo che fisicamente erano piu forti?come ora ti dico che ci sono superiori anche mentalmente dopo averci lavorato insieme.voi che dite che chi li offende è un razzista in quel momento i razzisti siete voi perchè considerate i neri piu deboli e bisognosi di essere difesi.mettetevelo in testa sono superiori a noi ed anche a te non hanno bisogno di difesa.noi abbiamo piu possibilità cognitive,mentre loro hanno piu potenzialità-quando avranno a disposizione le nostre conoscenze ci relegheranno in secondo ordine-SVEGLIATEVI

colibri azzurro

Sab, 21/12/2019 - 08:18

Questi comunisti li costruiscono i fatti li sognano di notte per esternarli di giorno.Ma sapete che non hanno il DNA talmente sono falsi e ipocriti.Loro è come nel vecchio comunismo,non vivono in pace se non riescono a creare,costruire il nemico,hanno il cervello all'età della pietra. Sanno solo pronunciare razzisti-senofobi-fascisti.E pensare che sono le eccellenti qualità che hanno loro

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 09:58

@una mattina… suo cugino non le ha ricordato "Non si affitta ai meridionali"? Comunque a proposito e a conferma della possibilità degli insulti all'ospedale non e necessario ricordare a nessuno degli INSULTI/NON COMPLIMENTI NON SOLO DETTI A BASSA VOCE E DA ANONIMI CITTADINI ma perfino DA POLITICI E PARLAMENTARI DEL NORD VERSO I CITTADINI DEL SUD E INDISCRIMINATAMENTE, TIPO "PUZZATE ECC" NON CREDO SIA NECESSARIO RICORDARE A NESSUNO DI TUTTI GLI INSULTI URLATI APERTAMENTE IN COMIZI su MANIFESTI ELETTORALI ECC verso i MERIDIONALI TUTTI, da politici del nord...quindi perché non dovrebbero essere possibili quegli insulti in ospedale?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 10:18

@buonaparte La Sacro Santa Libertà di pensiero esiste, evviva ed è vero che le etnie i colori e i caratteri somatici siano diversi è evidente e che si possa pensarlo e dirlo è bene e giusto...io non faccio le classifiche delle etnie in nessun campo, non penso né dico che questo o quelli abbiano bisogno del nostro aiuto né "noi" del loro perché meno abili in questo o quello...dico e condanno semplicemente gli insulti e peggio (vedasi boko haram (da qualunque parte provengano). Comunque visto che i matrimoni misti in Italia che riguardano anche le etnie nere sono da più di dieci anni circa il 10% ...le caratteristiche migliori si diffonderanno...in futuro sempre più ci mescoleremo per bene. PS Voi? Voi chi? Io scrivo solo per me. Buon Natale

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 10:28

@colibri azzurro SE VA SUL SEGUENTE ARTICOLO MOLTO LUNGO "La vergogna di Sondrio, e i tentativi di screditare chi l’ha testimoniata 19 Dicembre 2019 - 21:07 David Puente" TROVERA LE TRE TESTIMONIANZE DI CUI IN UN POST HO CITATO...E POI CONTINUARE A PENSARE QUELLO CHE CREDE...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 10:39

@@@buonaparte La Sacro Santa Libertà di pensiero esiste, evviva ed è vero che le etnie i colori e i caratteri somatici siano diversi è evidente e che si possa pensarlo e dirlo è bene e giusto...io non faccio le classifiche delle etnie in nessun campo, non penso né dico che questo o quelli abbiano bisogno del nostro aiuto né "noi" del loro perché meno abili in questo o quello...dico e condanno semplicemente gli insulti e peggio (vedasi boko haram (da qualunque parte provengano). Comunque visto che i matrimoni misti in Italia che riguardano anche le etnie nere sono da più di dieci anni circa il 10% ...le caratteristiche migliori si diffonderanno...in futuro sempre più ci mescoleremo per bene. PS Voi? Voi chi? Io scrivo solo per me. Buon Natale

buonaparte

Sab, 21/12/2019 - 12:49

DEMETRA SEI COME I NAZISTI LORO VOLEVANO CHE GLI ARIANI AVESSERO FIGLI CON GLI ARIANI PER MANTENERE PURA LA RAZZA COME DICEVANO LORO E TU VUOI CHE SI MESCOLINO LE ETNIE? .. DEMETRA IL BELLO è LA DIVERSITà QUANDO SAREMO TUTTI UGUALI SPARIRà LA BELLEZZA DAL MONDO. TUTTE LE CASE UGUALI, TUTTI I CIBI UGUALI, TUTTI I VESTITI UGUALI , TUTTE LE TRADIZIONI UGUALI , TUTTI GLI USI UGUALI , TUTTI PETTINATI UGUALI E ECC. COSA VIAGGIAMO A FARE SE è TUTTO UGUALE? .. VIVA LA DIVERSITà E TENIAMOCI LE NOSTRE USANZE E TRADIZIONI E DIFENDIAMOLE CON I DENTI. I VOGLIO MANGIARE LA PASTA AL FORNO A NATALE NON LE CAVALLETTE FRITTE. VIVA IL NATALE TRADIZIONALE E BUON NATALE ANCHE A TE ANCHE SE VUOI MANGIARE I LOMBRICHI E CAVALLETTE VARIE..

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 15:09

Buonaparte...etnie usanze costumi culture religioni cibi e tutto quello che concerne l'uomo che emigra da sempre viaggia insieme a lui, l'uomo e tutto quello che lo caratterizza e differenzia anche dall'uomo accanto a lui viaggia anche per ferie e in gran numero da meno tempo ma ripeto in gran numero e determina cambiamenti mescolanze nuove diversità nuove e diverse culture che hanno comunanze ugualianze differenze bellezze diverse ecc...la pizza margherita..non sarebbe esistita senza l'importazione del pomodoro importato dall'America... all'inizio la pianta veniva donata come oggi si donano le rose...Buon Natale!

buonaparte

Sab, 21/12/2019 - 16:50

DEMETRA LE MIGRAZIONE CI SONO SEMPRE STATE MA NON IN MODO COSI IMPETUOSO ED IN MODO UNILATERALE. QUI NON CI SONO SCAMBI,MA COLONIZZAZIONE PURA E PAGATA DA NOI. TROPPE INGIUSTIZIE - NON SI PUO DARE AD UN ANZIANO E MALATO ITALIANO 480 EURO AL MESE E PER UN MINORE FALSO 3000 EURO AL MESE? FINO A QUANDO LA GENTE PUO STARE ZITTA ? CI SONO I VENEZUELANI ITALIANI CHE NON POSSONO ENTRARE IN ITALIA PERCHè NON GLI CONCEDONO IL PERMESSO IN QUANTO TUTTI I POSTI SONO OCCUPATI DA QUELLI PORTATI DALLE ONG CHE SONO FUNZIONALI AI TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI DROGA E ARMI ORAMAI LO HANNO CAPITO ANCHE I POLLI. TI SEMBRA GIUSTO ?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 18:57

Stiamo emigrando (negli ultimi 10 anni 2 milioni) noi italiani e siamo emigrati sempre noi italiani in maniera impetuosa, basta dire che gli i nostri discendenti in 1 secolo di migrazioni sono circa nel mondo 80 milioni e gli europei piu' di noi e sono emigrati in ARMI, veda le Americhe, sterminando interi popoli...abbiamo attraverso le multinazionali ancora oggi (noi europei) imperi coloniali noi italiani compresi (Land Grapping) Eni ecc ecc...3000 euro, dove? 480? Perché non pensiamo piuttosto a quanto hanno i 24 MiLD CHE HANNO QUANTO I 3.800.000.000 PIÙ POVERI DEL PIANETA...LE REGOLE DEI VISTI VANNO RIVISTE, CON LE ONG ARRIVA SOLO IL 10% DEI MIGRANTI E VENGONO CONSEGNATI ALLE AUTORITA'...I MIGRANTI ARRIVAVANO ANCHE PRIMA SENZA DI LORO...NESSUNA SENTENZA HA SANCITO LE ONG IMPLICATE NEL TRAFFICO DI ESSERI UMANI e droga...MOLTE ONG tipo MSF OPERANO nei Paesi poveri e in guerra.

buonaparte

Sab, 21/12/2019 - 20:39

CARA DEMETRA -NOI ITALIANI EMIGRIAMO CON I PERMESSI,VISITE MED,DOCUMENTI E CONTRATTI DI LAVORO -NON ANDIAMO NEI ALTRI PAESI A FARCI MANTENERE,MA A LAVORARE -I MIEI BISNONNI SONO EMIGRATI IN BRASILE ED HANNO RESO FERTILE UNA TERRA CHE GLI INDIGENI LOCALI NON SAPEVANO NEMMENO COLTIVARE PORTANDO BENESSERE -NON SONO ANDATI A STERMINARE NESSUNO,MA A SALVARE QUEI POPOLI O FORSE TU PARLI DEI CONQUISTATORES? -LE MULTINAZIONALI SONO OVUNQUE ANCHE QUI DA NOI VEDI LA ARCELOR-MITTAL -3000 EURO PER UN MINORE -480 è LA PENSIONE MINIMA CHE HANNO ANZIANI E MALATI ITALIANI CHE NON HANNO POTUTO AVERE UN REGOLARE LAVORO PER DISGRAZIA -QUELLI CHE VENGONO QUA ALTRO CHE POVERI SPENDONO I SOLDI CHE SONO SUFFICIENTI PER MANGIARE IN AFRICA 7 ANNI CIRCA -I GIUDICI SPAGNOLI CON UN SOLO SBARCO DELLE OPENS HANNO STABILITO CHE SONO TRAGHETTAMENTI CONCORDATI-SOLO I NOSTRI GIUDICI CON 800.000 ARRIVI NON HANNO CAPITO-INFORMATI

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 22:01

@buonaparte da “L'Orda” di A. Stella – lunghe file di italiani passavano clandestinamente il confine con la Francia. Nel 1958 erano stati almeno 10 mila, dalla sola Calabria, con lunghe file in marcia sui nevai della Vasubie”. – ed espatriavamo clandestini a centinaia di migliaia oltre le Alpi e gli oceani, dormivamo a turno in quattro nello stesso fetido letto, eravamo così sporchi che a Basilea ci era interdetta la sala d'aspetto di terza classe. Quando ci accusavano di essere tutti criminali, ci rinfacciavano di avere esportato la mafia e ci ricordavano che quasi la metà dei detenuti stranieri di New York era italiana”... DI ESSERE un popolo di MENDICANTI ecc OGGI ABBIAMO 500.000 italiani clandestini fonte ANFE...i migranti spendono 5000 euro per partire sperando di guadagnarne di piu'...qui li stipendi sono di almeno 1000 euro...leggono. MSF e' in 72 Paesi poveri e in guerra...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/12/2019 - 22:29

@buonaparte SI PREFERIREBBE PIUTTOSTO QUANTO ACCADEVA PIÙ DI FREQUENTE GLI ANNI PASSATI?...«Siamo amareggiati e distrutti. Ogni giorno troviamo cadaveri nelle nostre reti insieme al pescato». Fabio Micalizzi è il presidente dell’Associazione pescatori marittimi professionali della Sicilia (Apmp). Uno che esce nel mare di fronte alle coste siciliane ogni giorno. Un mare in cui prima si trovavano solo i pesci. Oggi i pescatori trovano nelle reti i cadaveri dei numerosi profughi e immigrati, vittime dei continui naufragi nelle acque del Mediterraneo. Oltre 1.500 dall’inizio del 2015. «La maggior parte dei pescatori quando trova un cadavere ormai non lo segnala più ufficialmente per non avere grattacapi giudiziari», racconta Micalizzi. Segnalarlo, per un pescatore, significherebbe essere interrogato e fermato in porto per molti giorni.* Con le ONG arrivano solo il 10% dei migranti.

buonaparte

Dom, 22/12/2019 - 08:40

demetra-non è questo il modo di venire in italia-in italia si viene con i permessi come tutte le persone per bene-perchè buttano i documenti se sono cosi onesti?-io qui fino a 4 anni fa facevo il vero volontario per l'aiuto degli ultimi in italia-cerano i nostri anziani abbandonati dallo stato e gli stranieri-ci parlavo con loro e sentivo cosa gli portava qua e come facevano realmente-ho smesso,perchè ci siamo accorti che compilavamo documenti falsi di questi stranieri. nell'isee denunciavano nulla e poi al loro paese uno aveva addirittura un condomino. un altro una ditta agricola con 14 dipendenti , un altro 5 appartamenti nel quartiere residenziale di dacca che affittava a stranieri che lavoravano nelle ditte tessili di li e ecc. avevano la patente e non conoscevano l'italiano-come facevano ad averla presa?.persone che si presentavano con la cittadinanza per fare il rei e non parlavano italiano e poi li trovavi al transfer money che spedivano 300 euro al paese e ecc.BASTA

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 22/12/2019 - 09:59

@buonaparte non arrivano ne' solo santi ne 'solo diavoli arrivano persone, dall'Italia partivano solo santi? Partivano solo diavoli? No, partivano persone,molte clandestine, in Svizzera anni 70 c'erano (mi sembra 30.000) bambini italiani clandestini (nascosti dalle famiglie). CHI RACCOGLIE LA FRUTTA E LA VERDURA, MOLTI EX CLANDESTINI. SAREBBE BELLO ANCHE PER LORO VENIRE IN ITALIA CON DOCUMENTI e VISTI IN REGOLA, PECCATO PERO' CHE LE REGOLE PER ENTRARE CON I VISTI SONO IMPOSSIBILI E PIU' CARI.300 EURO, LE BADANTI SUPPONGO ANCHE DI PIU' MA CHE VITA FANNO? ANCHE I nostri genitori e nonni risparmiavano tantissimo e quelli emigrati spedivano/portavano a casa da emigrati nel mondo molti risparmi ma che vita facevano? In Svizzera vivevano anche in pollai...e adesso alcuni clandestini in posti simili...anche i nostri emigrati qui almeno una mezza casa e un pezzo di terra l'avevano. OGGI ABBIAMO 500MILA NOSTRI ITALIANI CLANDESTINI FONTE ANFE. io la chiudo qui, BUON NATALE.