Della Valle sfida Armani: "Restauri il Castello Sforzesco"

Dopo essersi impegnato in prima persona per il Colosseo il patron di Tod's invita lo stilista a fare lo stesso per uno dei simboli di Milano

Della Valle sfida Armani: "Restauri il Castello Sforzesco"

Dopo essersi dato da fare in prima persona con il Colosseo ora il presidente di Tod’s, Diego Della Valle, invita lo stilista Giorgio Armani a restaurare il Castello Sforzesco di Milano. "Avete nominato il Colosseo - ha detto Della Valle durante il suo intervento alla cerimonia di inaugurazione del tour mondiale dei messaggeri di Expo, le statue del 'Popolo del cibo' realizzate da Dante Ferretti - a me piacerebbe che domani mattina Giorgio Armani si svegliasse e dicesse: ho avuto tanto dall’Italia e da Milano, oggi mi metto a disposizione e dò il mio contributo per il restauro del Castello Sforzesco".

Nei mesi scorsi Della Valle si era offerto di finanziare il restauro del Colosseo in cambio dello sfruttamento della sua immagine per quindici anni, rinnovabili. Adesso, ha detto Della Valle, "le maniche ce le dobbiamo rimboccare noi. La palla è a noi". E a Milano "si avverte che c’è un certo cambiamento. Se noi abbiamo voglia, tutti uniti, tutti quelli per bene, possiamo fare una straordinaria quantità di cose". Chissà se Armani raccoglierà la sfida di Della Valle. E chissà se seguiranno altri virtuosi gesti di mecenatismo.