Ventimiglia, migranti travolti dal fiume Roja

Un disperso e quattro superstiti. È questo il tragico bilancio del maltempo a Ventimiglia

Ventimiglia, migranti travolti dal fiume Roja

Ventimiglia - Un disperso e quattro superstiti. È questo il tragico bilancio del maltempo a Ventimiglia. A farne le spese sono stati cinque migranti africani che avevano allestito un dormitorio di fortuna sulla piattaforma del pilone dell'autostrada, a Ventimiglia, circondati dalla piena del fiume Roya.

Uno, in particolare, è stato trascinato via dalla corrente; gli altri quattro, invece, due uomini e altrettante donne, sono stati recuperati dai vigili del fuoco, intervenuti con gli specialisti del Soccorso Alpino Fluviale, il Saf. Al momento sono in corso, con l'elicottero, le ricerche del disperso, che è un uomo. Quest'ultimo è stato visto finire in acqua, ma di lui si sono subito perse le tracce. L'ipotesi è che si possa essere agganciato a qualche roccia o cespuglio, ma non si esclude che sia finito in mare, visto che la foce dista poche centinaia di metri da luogo dell'accaduto. Quelli coinvolti sono i migranti cosiddetti "fai da te", nel senso che avrebbero potuto benissimo trovare ospitalità al vicino campo profughi del Parco Roya, tuttavia, molti scelgono di arrangiarsi autonomamente perché "gira voce" che al centro di accoglienza si venga schedati. Niente di tutto ciò.

I migranti che vengono accolti, devono soltanto fornire un nome, anche di fantasia, ma non c'è nessun fotosegnalamento. Quest'ultimi, tuttavia, nel dubbio, così come fanno anche molti altri, hanno deciso di arrangiarsi lungo il greto del fiume, senza però considerare il rischio dovuto alle abbondanti piogge degli ultimi giorni. È addirittura probabile che non si fossero neppure accorti dell'innalzamento improvviso del fiume, provocato, come spesso accade, anche dall'apertura della diga di Breil, a monte della val Roya, che provoca l'ondata di piena. I cinque migranti non appena si sono accorti di essere circondati dall'acqua hanno dubito gridato aiuto, richiamando l'attenzione di alcuni passanti che hanno allertato i soccorsi. I quattro superstiti stanno bene e nel frattempo proseguono le ricerche del disperso.

Autore

Commenti

Caricamento...