Violenza sulle donne, il Papa: "Dio vuole donne libere con dignità"

In un tweet lanciato dal suo account @Pontifex, in occasione della celebrazione della "Giornata internazionale sulla violenza contro le donne", Papa Francesco ricorda le troppe donne vittime delle violenze

Violenza sulle donne, il Papa: "Dio vuole donne libere con dignità"

Anche Papa Francesco fa sentire la propria voce nella giornata contro la violenza sulle donne. "Quante donne sopraffatte dal peso della vita e dal dramma della violenza! Il Signore le vuole libere e in piena dignità". Il santo padre lo scrive in un tweet inviato dal suo account "Pontifex", che ha circa 32 milioni di follower, tra i quali oltre 4 in italiano.

Il Papa aveva parlato della violenza sulle donne anche in occasione dell’Angelus del 15 agosto scorso, commentando il Magnificat dalla finestra del Palazzo Apostolico affacciata su piazza San Pietro. "Questo canto di Maria - le sue parole - ci porta anche a pensare a tante situazioni dolorose attuali, in particolare alle donne sopraffatte dal peso della vita e dal dramma della violenza, alle donne schiave della prepotenza dei potenti, alle bambine costrette a lavori disumani, alle donne obbligate ad arrendersi nel corpo e nello spirito alla cupidigia degli uomini".

"Possa giungere quanto prima per loro l’inizio di una vita di pace, di giustizia, di amore, in attesa del giorno in cui finalmente si sentiranno afferrate da mani che non le umiliano, ma con tenerezza le sollevano e le conducono sulla strada della vita, fino al Cielo. Maria, una fanciulla, una donna - ha aggiunto Papa Bergoglio nell’occasione - che ha sofferto tanto nella sua vita, ci fa pensare a queste donne che soffrono tanto. Chiediamo al Signore che Lui stesso le conduca per mano e le porti sulla strada della vita, liberandole da queste schiavitù".

Commenti