Virus, chiude per la prima volta nella storia il santuario di Lourdes

La comunicazione è arrivata dal rettore del santuario e 30 cappellani inizieranno "nove giorni di preghiere speciali per il mondo dalla Grotta". Fedeli invitati a pregare in streaming

Per la prima volta nella sua storia, il santuario di Lourdes ha chiuso ai suoi fedeli "per un certo periodo di tempo", a causa della diffusione del coronavirus. A comunicarlo, su Twitter, il giorno dopo l'intervento televisivo diretto alla nazione del presidente Emmanuel Macron, è il rettore del santuario francese, monsignor Olivier Ribadeau Dumas. Il motivo della chiusura è, ovviamente, legato ai nuovi provvedimenti (partiti nel mezzogiorno di oggi) per il contenimento del contagio da Covid-19.

In base alle prime informazioni e alle comunicazioni diffuse dalla direzione del santuario, i 30 cappellani del santuario oggi inizieranno "nove giorni di preghiere speciali per il mondo dalla Grotta delle Apparizioni", che saranno trasmesse in diretta dalla televisione cattolica. Il rettore Ribadeau Dumas avrebbe anche chiesto ai fedeli di partecipare, in totale sicurezza, via streaming. Il santuario cristiano, situato in una cittadina nel sud-ovest della Francia, ogni anno è meta di diversi milioni di persone, che si recano in quel luogo per pregare e chiedere una grazia. La Conferenza episcopale francese, soltanto pochi giorni fa, aveva già cancellato tutte le sessioni, le riunioni e le assemblee previste nei prossimi mesi, proprio in relazione a questa emergenza sanitaria.

Il discorso di Macron

Proprio ieri, nel discorso in televisione rivolto ai francesi, Macron aveva parlato di una "guerra". Con 5mila contagiati e 127 morti, la Francia, poche ore fa, ha visto crescere il numero dei contagi. E in questo giorno, il Paese ha visto chiudere bar, scuola, ristoranti e negozi, seguendo il "modello italiano", attuato qui nelle scorse settimane. Sarebbero state rinviate tutte le riforme, a cominciare da quella delle pensioni e persino il secondo turno delle elezioni comunali (dopo un alto numero di astenuti).

Le misure francesi

E così anche il santuario di Lourdes si è adeguato alle misure disposte dal governo: per i prossimi 15 giorni, infatti, anche gli spostamenti dei francesi risulteranno "fortemente ridotti", così come saranno proibiti gli assembramenti e le riunioni tra persone (compresi amici e familiari), per la necessità di ridurre i contatti sociali. Come in Italia, anche gli spostamenti dei francesi subiranno delle modifiche e saranno consentiti soltanto quelli indispensabili ed essenziali.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amicomuffo

Mar, 17/03/2020 - 14:30

la Madonna può essere pregata anche nel silenzio della propria stanza.... Ricordatevi quello detto da Gesù Cristo:"Quando pregate, non siate come gli ipocriti; poiché essi amano pregare stando in piedi nelle sinagoghe e agli angoli delle piazze per essere visti dagli uomini. Io vi dico in verità che questo è il premio che ne hanno. Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta e, chiusa la porta, rivolgi la preghiera al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa.

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/03/2020 - 14:44

NESSUNO FA MIRACOLI...

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Mar, 17/03/2020 - 14:55

Chiuso Lourdes, non poteva esserci piu' grande conferma che sia tutta una BALLA visto che i preti per primi scappano come topi e non credono che faccia il miracolo! Ridicoli!

apostata

Mar, 17/03/2020 - 14:58

sembra una barzelletta

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mar, 17/03/2020 - 15:17

E la protezione divina dov'è finita? L'area in questione non è sotto la protezione della Madonna? Che fine ha fatto la FEDE????