Vuole sposarsi ma si dichiara ignara del primo matrimonio: donna denunciata

Una donna trentenne della Sicilia è stata denunciata per un caso di bigamia: sosteneva di non sapere nulla sulle sue prime nozze

Vuole sposarsi ma si dichiara ignara del primo matrimonio: donna denunciata

Nonostante fosse già sposata, una donna siciliana ha provato a sposarsi nuovamente dichiarando di non sapere nulla del suo primo matrimonio.

La curiosa storia si divide tra la Sicilia e Rimini dove una donna ha cercato di ingannare le autorità riguardo il suo matromonio. È un caso di bigamia e la trentenne siciliana è stata immediatamente denunciata dalle autorità. Recatasi al Comune del suo paesino siciliano per fare le pubblicazioni delle imminenti nozze è stata bloccata dalla funzionaria, la quale ha riferito alla donna di essersi già sposata a Rimini con un uomo nordafricano qualche anno prima.

Lei ha subito contestato l'accaduto dicendo di non sapere nulla riguardo la spiacevole situazione e raccontando che, mentre viveva a Rimini, le erano stati rubati i documenti ed era stata probabilmente vittima di una truffa.

Dalla Sicilia la vicenda si sposta quindi in Romagna dove la Polizia municipale di Rimini ha cercato di scoprire la verità sulla strana storia. La sorella del primo marito, l'ex cognata, avrebbe infatti confermato che la donna è stata effettivamente sposata con il fratello che adesso vive a Cesenatico e, tornata in Sicilia, non aveva chiesto il divorzio dal primo matrimonio. Diversi reati hanno portato il fascicolo della donna in Procura.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento