Confessione della Lisi: "Non sei di sinistra? Allora non lavori"

Virna Lisi parla poco. Ma quando lo fa, dice sempre qualcosa

Confessione della Lisi: "Non sei di sinistra? Allora non lavori"

Virna Lisi parla poco. Ma quando lo fa, dice sempre qualcosa. Ieri in una intervista al Fatto Quotidiano ha detto molte cose e tra le tante ne ha detta soprattutto una: se non sei di sinistra, nel mondo del cinema non lavori. «Pietro Germi, forse il più grande regista d'Italia. Gli avessero dedicato una strada, una piazza, un Festival. Niente. Non era comunista, è vero, ma com'è 'sto fatto che se uno è comunista lavora e se non lo è non lavora più?». Basta così, no?

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento