La classifica delle 10 paste più amate: come prepararle

Carbonara, ragù o vongole? Basta che sia pasta e che sia abbondante. Nel giorno del World pasta day, ecco quali sono i piatti preferiti dagli italiani

La classifica delle 10 paste più amate: come prepararle

Gli italiani e la pasta sono un binomio inscindibile. Poche cose sono più care agli italiani di un piatto fumante e, soprattutto, abbondante, di pastasciutta. Luoghi comuni? No. Provate a chiedere a un napoletano di rinunciare a un piatto di genovese, a un ligure di rinunciare alla pasta al pesto o a un romano di rinunciare all'amatriciana. Qualcuno potrebbe anche darvi dei soldi come "giusto compromesso" per ritirare la vostra richiesta. Da nord a sud, parlare di pasta vuol dire fare un viaggio nella tradizione gastronomica del Belpaese. Catalogare tutte le varianti è impossibile, anche perché ognuno può apportare le modifiche che preferisce ma nel giorno del World pasta day, ecco quali sono le 10 ricette di pasta più amate dagli italiani, quelle più classiche che si tramandano da generazioni senza avere (quasi) mai subito cambiamenti.

Pasta al pomodoro

Esiste forse una ricetta più italiana di questa? Probabilmente no. E non importa quale formato di pasta venga utilizzato, trovare un italiano che sappia rinunciarvi è davvero difficile. D'altronde, richiama anche i colori del nostro Tricolore, i profumi del mediterraneo e, diciamocelo, è anche una delle ricette di pasta più veloci. I puristi diranno che con una manciata di pomodori, un paio di foglie di basilico e una grattugiata di formaggio si porta in tavola l'essenza dell'Italia e che tutto il resto è solo una sbiadita imitazione. E forse hanno ragione.

Pasta al ragù

Guai a confonderla con la pasta al pomodoro. Il ragù è un mantra e la sua preparazione è un rituale atavico. Particolarmente noto è quello bolognese ma ogni famiglia ha il suo segreto inviolabile per la preparazione. Al sud, quello del ragù è il tipico profumo della domenica. Basta entrare in un qualsiasi androne fin dalle prime ore del mattino per esserne travolti, perché uno dei segreti della ricetta del ragù è la sua lunga e lenta cottura. A Napoli vi diranno che il ragù deve "pippiare assai", ossia bollire dolcemente sul fuoco, anche per 5 o 6 ore.

Pasta alla carbonara

Se c'è una cosa nella quale gli italiani sono integralisti è proprio la ricetta della carbonara. Basta andare a guardare sui social un qualunque video in cui un qualunque cuoco non italiano ne propone la preparazione per leggere i commenti degli italiani pronti a scatenare la guerra della pasta. Gli ingredienti della carbonara sono semplici: uova (a crudo), guanciale (non pancetta), pecorino (non parmigiano). Una qualunque preparazione con ingredienti diversi non fa la carbonara. Il formato? Vanno bene anche gli spaghetti ma le penne alla carbonara, così come i paccheri e le mezze maniche sono un'altra cosa. Perché? Perché il condimento si insinua all'interno e in bocca è un esplosione di sapori. Provate, ci ringrazierete.

Lasagna

Sì, rientra di diritto tra le ricette di pasta perché, tutto sommato, lo è. La ricetta della lasagna originale è impossibile da trovare e si rischia di aprire un dibattito che in confronto quello tra pro vax e no vax è una passeggiata. Besciamella sì o besciamella no? Prosciutto sì o prosciutto no? Famiglia che vai, ricetta che trovi si potrebbe azzardare. Ma basta mettere in tavola la versione emiliana e, per esempio, quella campana per accorgersi che si tratta quasi di due piatti totalmente differenti, entrambi irresistibili, ovviamente.

Pasta alle vongole

Spaghetti a vongole, dicono a Napoli. Ma senza star lì troppo a guardare la grammatica, questa ricetta di pasta è di diritto nella top ten delle più amate dagli italiani. Va da sé che sia un piatto con una connotazione maggiormente costiera e non di rado nelle località marittime, sia in casa che nei ristoranti, il giorno stesso il condimento passa dal mare alla padella. La sua preparazione è relativamente semplice ed è difficile sbagliare questo piatto se si scelgono prodotti freschi ma, il segreto per la ricetta della pasta alle vongole perfetta è la mantecatura. Noi vi abbiamo avvisati.

Pasta ai funghi

La ricetta della pasta ai funghi è tra quelle tipiche della montagna italiana. Un buon vino rosso corposo ad accompagnare, il camino acceso nelle giornate invernali e un bel piatto di pasta ai funghi con pancetta, che impreziosisce una ricetta già di per sé molto saporita. Questo per dire che le località montane in fatto di tradizione culinaria non hanno nulla da invidiare a quelle marittime e che non solo la pasta ai funghi è uno dei piatti di pasta preferiti, ma è anche uno dei più saporiti. Forse non è eccessivamente raffinata ma il suo essere così rustica le dà quell'appeal tanto amato da italiani e turisti.

Gnocchi alla sorrentina

Una volta provati, non se ne può più fare a meno. Gli gnocchi alla sorrentina sono qualcosa di più di un semplice primo piatto al sugo di pomodoro, perché la salsa utilizzata per il suo condimento è quasi una pozione magica. La ricetta degli gnocchi alla sorrentina ha un unico, vero, protagonista: la mozzarella, meglio se di bufala. Sciolta nella salsa di pomodoro bollente, mentre questa conclude la cottura, dà vita a una fonduta filante irresistibile. Dopo averli assaggiati non ci si stupisce che siano tra i piatti di pasta più amati dagli italiani. Un consiglio non richiesto per chi volesse cimentarsi nella preparazione: assicuratevi di avere in dispensa una pentola di terracotta.

Tortellini panna e prosciutto

Un piatto leggero per un pranzo light? Non sono i tortellini panna e prosciutto, è evidente. Ma difficilmente si resiste a questa preparazione, se effettuata correttamente. I maestri di questa ricetta si trovano in Emilia e sì, per quanto non sia un piatto snello, gli italiani ne vanno matti. La ricetta dei tortellini panna e prosciutto è semplice e anche veloce, tanto che sono particolarmente apprezzate tutte le varianti, tra le quali panna e speck, panna e salsiccia.

Pasta al forno

No, non sono le lasagne. La pasta al forno entra di diritto tra le ricette di pasta più amate dagli italiani soprattutto per la praticità di questa ricetta, un vero must al sud Italia. La sua preparazione prevede che la pasta al sugo avanzata (che in realtà si fa avanzare di proposito, ma sono dettagli) venga disposta in una teglia con quantità non note (ma straordinariamente abbondanti) di formaggio e mozzarella. Con anche prosciutto per i più coraggiosi. Il segreto per una pasta al forno con tutti i crismi è una spolverata di formaggio grattugiato sulla sommità, che crea una crosticina croccante una volta cotta in forno. È il pasto tipico delle domeniche in spiaggia e dei lunghi viaggi.

Insalata di pasta

Dimmi che sei italiano senza dirmi che sei italiano. D'estate è raro trovare qualcuno che in pausa pranzo non mangi l'insalata di pasta. I condimenti sono a piacere ma il risultato è che la ricetta dell'insalata di pasta è tra le preferite, sia perché è un pasto perfetto per le caldissime giornate estive, sia perché è veloce e facile da conservare, caratteristiche ideali per chi si porta la schiscetta in ufficio per la pausa pranzo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti