Dai mondiali di DragonBoat al Kayak, anche l’Idroscalo avrà le sue Olimpiadi

In arrivo appuntamenti di grande sport a livello internazionale. Per la prima volta nel parco e anche in Italia, i mondiali di barche lunghe 12 metri adornate dalla testa e dalla coda del dragone. In programma i campionati d’Italia di canottaggio e di «paracanoa» e quelli del mondo di Motonautica.

  Dai mondiali di DragonBoat al Kayak, anche l’Idroscalo avrà le sue Olimpiadi

Non sarà Londra. Ma anche l’Idroscalo avrà le sue «Olimpiadi». Sul bacino artificiale a due passi da Linate stanno per sbarcare appuntamenti con il grande sport a livello internazionale. Si comincia dal 30 agosto al 2 settembre, quando si terranno per la prima volta nel parco e in Italia i Campionati mondiali di «Dragon Boat». La gara coinvolgerà barche lunghe dodici metri e larghe poco più di un metro adornate a prua e a poppa dalla testa e dalla coda del dragone della tradizione cinese. Arriveranno più di mille atleti da tutto il mondo, riuniti in 25 squadre. Accanto alla competizione sportiva, la manifestazione sarà resa più spettacolare dal Dragon Boat World festival, dove gareggeranno atleti con disabilità, equipaggi universitari, le «donne in rosa» e anche altri tipi d'imbarcazioni originari delle Hawaii, Oceania e Sud Africa. 

Dal 7 al 9 settembre sarà la volta dei Campionati italiani di Canoa Kayak e il Campionato d'Italia «paracanoa», organizzati dalla Federazione italiana Canoa Kayak, da Idroscalo club con il sostegno dell'assessorato allo Sport della Provincia di Milano. Previsti più di mille atleti, appartenenti a 91 società e associazioni sportive di tutto il Paese, pronti a contendersi i titoli nazionali sulle distanze dei 1.000, 500 e 200 metri.

Il 22 e 23 settembre appuntamento con il Campionato del Mondo di Motonautica (categoria F1000 International) e con il Campionato Italiano di Motonautica (categoria F2), organizzato dalla Federazione italiana Motonautica. Un evento a livello internazionale che richiamerà all'Idroscalo circa 5mila spettatori tra sportivi e appassionati.

Dal 29 al 30 settembre i Campionati d'Italia di canottaggio Senior, Junior, con mille partecipanti suddivisi fra 800 equipaggi e 150 squadre. 

L’Idroscalo rimane «aperto per ferie offrendo tante opportunità per il tempo libero, il benessere e lo svago - ricorda l’assessore alla Sport della Provincia, Cristina Stancari -. E i tanti appuntamenti sportivi nazionali ed internazionali faranno da cornice all'estate 2012».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti