Dedipix, tutte nude per i commenti sul blog

Sponsorizzano siti internet scrivendone il nome su natiche, cosce e seni, in cambio di qualche commento compiacente sul proprio blog. E' una nuova moda che spopola in Francia e scatta l'allarme per le minorenni

Dedipix, tutte nude 
per i commenti sul blog

Parigi - Sponsorizzano il sito internet di qualcuno tatuandosene il nome - a penna - su una parte del corpo, lo fotografano e lo mandano al proprietario della pagina web: il tutto per avere in cambio qualche commento sul proprio blog. È il fenomeno dei "dedipix", cioè foto-dediche, una tendenza sempre più diffusa tra gli adolescenti francesi, soprattutto ragazze, in cerca di "popolarità".

Dedica su soscie e seni Per una "dedica" scritta per esempio sulla coscia o sul decolletè o sulla mano, un blogger può ricevere fino a qualche centinaio di "commenti", ovvero mini-messaggi di apprezzamento o critica ai contenuti pubblicati sul blog. I ’commentì, infatti, sono fondamentali per il successo del blog: più un articolo o un contenuto multimediale è commentato più la popolarità del blogger aumenta.

Pericolo per le minorenni
A praticare il "dedipix" sono sempre più giovani, spesso minorenni, che considerano spogliarsi su internet come "un mezzo per farsi amici, per arricchire la propria collezione di contatti, per avere popolarità, senza considerarne il pericolo o il carattere sessuale", spiega Dominique Delorme, responsabile di "Net ascolto famiglia", una sorta di "telefono azzurro" francese per la protezione dei giovani su internet. Secondo Delorme si tratta di "un mercato pericoloso" che coinvolge ragazzine anche di 9 o 10 anni.

Commenti