Domani riapre «Il Gattopardo» Cocktail e musica dal vivo

Tutto pronto per l’inaugurazione del Gattopardo cafè. Domani sera in via Piero della Francesca 3, a partire dalle 18.30, la chiesa sconsacrata dedicata a San Giuseppe alla Pace riaprirà i battenti al popolo della notte con una serata esclusiva. Tra un raffinato buffet e deliziosi assaggi finger food, la serata inaugurale sarà accompagnata dalla musica dal vivo dei Funky Machine fino alle 23, per lasciare poi spazio alla dj resident londinese Linette, che guiderà le danze dall’esclusiva postazione collocata sull’altare della chiesa sconsacrata. Gli ospiti del Gattopardo potranno così divertirsi sul dancefloor impreziosito dal maestoso lampadario che vi troneggia composto da ben 65mila cristalli a goccia, capace di cambiare colore a seconda delle esigenze. Ma non è tutto: anche il matroneo, restaurato con dovizia di particolari, offrirà uno sbocco verso l’alto al pubblico del Gattopardo, riproducendo così l’atmosfera d’altri tempi immortalata dall’intramontabile lungometraggio diretto da Luchino Visconti. L’eleganza e la classe però non saranno prerogativa per pochi. Grazie alla politica rivoluzionaria, se paragonata alle regole che limitano le serate milanesi, non ci saranno pierre, nessuna one night ma solo il meglio dei dj del momento. Anche i privé non sono una prerogativa per il Gattopardo, anzi. Grazie a una completa democratizzazione degli spazi, non vi saranno aree delimitate perché, a detta della stessa direzione, tutto il locale deve essere un grande ambiente esclusivo così come ognuno dei 375 ospiti, che deve godere dello stesso diritto di trattamento.

Commenti

Grazie per il tuo commento