Addio al caro bolletta: 5 trucchi per risparmiare

Alcune avvertenze per risparmiare fino a 280 euro sulla bolletta

Addio al caro bolletta: 5 trucchi per risparmiare

Arrivati a novembre i primi freddi si fanno sentire. Il rincaro segnato nel mese di ottobre, pari a 3,4%, graverà sulle bollette delle famiglie italiane. Vi consigliamo, quindi, dei piccoli trucchi per risparmiare energie e denaro.

Come riporta La Stampa, che cita SosTariffe.it, si possono applicare alcuni pratiche per consumare meglio e meno l'elettricità.

  1. Lavatrice: elettrodomestico che comporta un sovrapprezzo sulla bolletta del 10%. Il motivo risiede nel fatto che l'acqua utilizzata per lavare il bucato deve essere riscaldata. Si consiglia di lavare a 40° per risparmiare.
  2. Lavastoviglie: come riporta La Stampa, "Anche l’utilizzo di questo elettrodomestico incide per circa il 10% sui consumi sempre a causa del riscaldamento dell’acqua necessaria al funzionamento". Perciò, è consigliato, scegliere un modello capace di caricare l'acqua calda dalla rete, risparmiando, così, 26 euro, ovvero il 35% dei consumi della lavastoviglie.
  3. Frigorifero: anche in questo caso, il consumo registrato è pari al 9% dei consumi. Il trucco per risparmiare è quello di scegliere un frigorifero con un classe alta (A+++) che porterà un risparmio di circa 40 euro.
  4. Illuminazione: illuminare casa rappresenta uno dei costi più elevati per le famiglie italiane. Si consiglia di scegliere lampadine a led, risparmiando così il 73% dei consumi sull'illuminazione, pari a 44 euro.
  5. Ferro da stiro: altro elettrodomestico dal consumo elevato. Infatti, pesa sulle tasche degli italiani con circa il 6% di consumo. Ecco alcuni passi per risparmiare. Come riporta La Stampa, "Primo: stendere bene il bucato per ridurre le pieghe. Secondo: non lasciare il ferro acceso inutilmente. Terzo: accumulare più capi e stirarli insieme per ridurre l’utilizzo. Quarto: cominciare dalle cose da stirare a freddo mentre il ferro si scalda e poi passare a quelle ad alta temperatura e infine e staccare il ferro di stiro mentre si finisce con le ultime robe, stirando a bassa temperatura mentre l’apparecchio si raffredda. In questo modo si possono risparmiare circa 23 euro".

Se riuscirete ad applicare questi consigli, potrete tagliere le spese del 45-46%, circa 280 euro l'anno.

Commenti