Ecco chi non dovrà pagare il bollo auto per 5 anni

La maggior parte delle Regioni italiane stanno applicando una misura che permetterà di non pagare il bollo auto per i prossimi 5 anni

Ecco chi non dovrà pagare il bollo auto per 5 anni

Il bollo auto potrebbe diventare gratuito per i primi cinque anni dall'immatricolazione per alcune categorie di automobilisti. "Potrebbe" perché trattandosi di una tassa regionale e non nazionale non è detto che tutte decidano di far propria questa soluzione.

Ricordiamo che la tassa automobilistica è quella che si paga per il possesso del veicolo ed è di competenza regionale. Non vale lo stesso discorso per il superbollo che invece viene versato direttamente nelle casse dello Stato.

A oggi, però, sono 18 su 20 le Regioni che hanno deciso di adottare questa esenzione nei confronti di coloro che acquisteranno macchine elettriche: tutte tranne Lombardia e Piemonte. Quest'ultime due non sono comprese non perché non abbiano interesse a limitare l'impatto che le automobili non elettriche possono avere sull'ambiente ma perché, come si vedrà tra poco, sono già molto più avanti delle altre 18 Regioni.

La categoria di beneficiari, come detto, riguarda esclusivamente gli automobilisti che possiedono veicoli elettrici. Si tratta di una mossa realizzata per incentivare l'acquisto di veicoli a basso consumo e impatto ambientale apparentemente limitato. Un'esenzione che va ad aggiungersi ad altre già esistenti per alcune categorie come i disabili.

Concretamente, qualora si possedesse un veicolo immatricolato a ottobre 2021, il bollo auto sarà gratuito fino al 2026. Solo a partire da questa data si comincerà a pagare la tassa automobilistica anche se comunque, nel caso in cui si possieda una macchina elettrica, si avrà la possibilità di usufruire di notevoli decurtazioni. Le riduzioni potranno arrivare fino al 75%. Come riporta contocorrenteonline.it, qualora si dovesse pagare un bollo da 300 euro, il totale da versare non supererà i 75.

Le uniche due Regioni che non hanno adottato questa misura sono il Piemonte e la Lombardia. Non perché non puntino sulla transazione green come tutte le altre Regioni italiane ma perché in queste zone il bollo auto per i veicoli elettrici è già gratis e non per 5 anni ma per sempre.

Commenti