Il "sì" di Monti a Conte è una "trappola": adesso i nostri risparmi sono in pericolo

Il sì di Monti alla fiducia al governo dà il via libera a lista "nera" delle tasse che l'ex premier ha suggerito a Conte. Preparatevi: cosa ci aspetta

Il "sì" alla fiducia da parte del senatore a vita, Mario Monti, di fatto fa tornare le lancette dell'agenda politica a 10 anni fa. L'ex premier aveva elaborato una lista ben dettagliata di mosse fiscale (e non solo) come condizione unica per accordare la fiducia a Conte. Il voto favorevole che ha portato comunque a un risultato risicatissimo al Senato (156 voti per la fiducia) spalanca le porte a una drastica inversione di rotta sul piano delle tasse.


La contropartita per Monti

Per capire meglio quale sarà la contropartita che il governo giallorosso dovrà pagare all'ex premier bisogna rispolverare il suo editoriale di qualche giorno fa apparso sul Corriere della Sera. La lista dei tributi da inasprire prendeva spunto dall'audizione di Giacomo Ricotti di Bankitalia, Capo del servizio assistenza e consulenza fiscale di via Nazionale. Nella sua relazione il dirigente di palazzo Koch ha suggerito al governo di alzare le tasse sulla ricchezza e sugli immobili per liberare risorse per il taglio delle tasse in busta paga. Una sorta di patrimoniale mascherata che ha subito fatto breccia dalle parti di Monti. E così il Loden ha ribadito immediatamente la sua lista dei desideri tassaroli al premier: "Riforma fiscale, con adeguato spazio alle semplificazioni, ad un fisco 'friendly ma non troppo' verso i contribuenti, alla necessità di salvaguardare la competitività ; ma anche, senza pregiudizi in alcuna direzione, ai temi che solo in Italia sono considerati tabù, temi che tutti i partiti, pavidi, non osano neppure pronunciare : imposta ordinaria sul patrimonio, imposta di successione, imposizione sugli immobili e aggiornamento del catasto, imposizione sul lavoro, ecc. Ci si potrebbe avvalere, come punto di partenza, delle audizioni parlamentari svoltesi recentemente, in particolare di quella – meticolosamente non sovversiva, ma che non ha tabù – di Giacomo Ricotti della Banca d’Italia (11 gennaio 2021)". Parole forse fin troppo chiare che adesso, con il voto di fiducia di Monti incasellato tra i senatori che sostengono il governo, potrebbero dare spazio ad un vero piano horror fiscale.


Incubo patrimoniale

È giusto ricordare che in questo contesto così debole per l'esecutivo, Giuseppi è appoggiato anche da Leu e Pd. Ed è proprio da una parte dem e da Leu che sono arrivate in parlamento proposte esplicite per una patrimoniale. Insomma la nuova maggioranza che sostiene l'esecutivo zoppo di Conte si basa su una voglia incontrollata di mettere le mani nel portafoglio di milioni di italiani. E c'è da scommettere che anche i conti correnti potrebbero entrare nel mirino del governo. Basti ricordare che con la nuova direttiva europea bastano pochi euro di rosso sul conto per far scattare l'inferno con tanto di segnalazione ed ingresso diretto nella black list di chi non paga. Con l'asse Monti-Conte non c'è dar star sereni nemmeno sul fronte previdenziale.


Il disastro sulle pensioni

Il 2021 è un anno davvero decisivo per diversi motivi. Il primo è abbastanza noto: al 31 dicembre andrà in soffitta Quota 100 e al momento l'esecutivo non ha presentato una riforma credibile del sistema previdenziale che possa permettere un'uscita dal lavoro in anticipo in modo soft. Al netto della proroga di opzione donna, non c'è sul campo ad oggi una riforma che possa sostituire davvero Quota 100. E il piano gialloverde per l'uscita anticipata non è mai stato digerito da Monti e il timore, adesso, è che possa nuovamente tornare l'incubo Fornero con un inasprimento ulteriore dei requisiti per la pensione con un ulteriore ritocco all'età pensionabile. Ma non finisce qui. Dall'1 gennaio 2022 dovrebbe tornare in pista la rivalutazione premiante degli assegni previdenziali finora calmierati da un sistema penalizzante fortemente voluto anche dal governo Monti. L'esecutivo giallorosso aveva già tentato la strada delle proroga del blocco anche per tutto il 2022. Percorso abbandonato poi per le proteste dei sindacati. Ma è possibile che la proroga possa tornare con la nuova manovra che verrà varata alla fine di questo anno. Insomma il sì di Monti alla fiducia mette una sorta di catena al collo del governo. Una catena che pagheremo tutti noi...

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Mer, 20/01/2021 - 13:52

Questo signore è una sciagura per gli italiani....a me manca poco per la pensione ma se dovesse essere aumentata l'età pensionabile mi vado ad incatenare sulle inferriate di Montecitorio e non mi muovo di lì fino a quando questa specie di professore non sparisce dalla politica italiana!

Happy1937

Mer, 20/01/2021 - 13:54

Un vecchio detto recita : “ chi si somiglia si piglia “. Sono alla pari i peggiori Presidenti del Consiglio dall’inizio della Repubblica Italiana. Entrambi degni del loro sodale Ciampolillo!

lorenzovan

Mer, 20/01/2021 - 13:54

riparti con il terrorismo..lol..domani articolo sulle nuove tasse sulla casa...lololol..dopodomani ci satra' sempre qualche nuova ipotetica tassa da commentare...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 20/01/2021 - 13:55

come dicevo qualche ora fa da qualche parte, che l'allargamento degli amici degli amici, il cerchio magico, i voltagabbana e chissà che altro producono un sacco di spese, e sprechi! dove pensate che andranno a prendere questi soldi? già, proprio cosi: con l'aumento di tasse!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! cosa dicono i BABBEI COMUNISTI GRULLI????????? :-)

hectorre

Mer, 20/01/2021 - 13:55

i grillini a braccetto con tabacci, monti, lady mastella, casini......i rivoluzionari si sono imbolsiti e si alleerebbero pure con topo gigio!!!!.....onestà onestà onestà!!!!....devono cambiare slogan!!!....io sto qua io sto qua io sto qua!!!....con i nuovi compagni di merende!!!!.....che squallore

pallosu

Mer, 20/01/2021 - 13:55

A volte rimango basito quando scrivete questi articoli,la superficialità è disarmante

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 20/01/2021 - 13:56

SOTTO TUTTE LE DITTAURE,QUANDO CERTI ELEMENTI (MONTI ) POTEVANO CREARE PROBLEMI AL POTERE AIZZANDO LE MASSE ,VESSATE DA QUESTI, IL POTERE CENTRELE, (STALIN- MAO- ECC. ) PROVVEDEVA DEMOCRATICAMENTE A METTERLI FUORI USO , TRA GULAC O VIAGGI SENZA RITORNO, NELLA DEMOCRATICA PRASSI COMUNISTA

lorenzovan

Mer, 20/01/2021 - 13:56

ma quando l'avete votato in parlamento voi di destra ..da FI a sorelle d'Italia..non lo conoscevate Monti ??e l'avete pure continuato a votare.Fornero inclusa...fatto certo che appena finita l'emergenza..l'avete scaricato e ne avete detto peste e corna...

Mborsa

Mer, 20/01/2021 - 13:58

Non esageriamo a dare al prof. Monti un ruolo che non ha! Il governo giallo-rosso tasserà i patrimoni sopra 5-10 mln, ma troverà una scusa per sostituire quota 100 e andare incontro ai tanti nuovi disoccupati. Alle elezioni prossime (nel 2022?) non verranno fatti prigionieri, sempre che non arrivi prima il default.

ziobeppe1951

Mer, 20/01/2021 - 14:01

Lorenzofurgone...ma a noi che ce frega viviamo in Portogallo (io sono a 0 tasse)

Calmapiatta

Mer, 20/01/2021 - 14:02

Nell'ormai lontano 2011, Monti fu chiamato a governare dal Presidente Della repubblica per salvarci dal default.Inutile sottolineare che il default non c'è stato e che non eravamo in effetti in pericolo, ma quello fu il mantra utilizzato per spaventare i cittadini e fargli digerire la pillola. Ora come può il ferreo difensore dei conti votare un governo che quei conti li ha mandati in tilt?

aldoroma

Mer, 20/01/2021 - 14:03

Mister Loden.... Ancora rompe... Non basta i danni che ha fatto

Slomb

Mer, 20/01/2021 - 14:03

Ma se siete tutti d'accordo ... finitela un po' di fare il baluardo di salvezza di questo paese, che il signor Berluconi è il primo a esser d'accordo con questa cricca di traditori!

necken

Mer, 20/01/2021 - 14:04

per questo c'è già la UE ed i Mercati che faranno la loro parte indipendentemente da Monti. Una Nazione come l'Italia è soggetta a questi condizionamenti da cui si deve districare, aguzzare l'ingegno ed impare a non sprecare le tasse......tassare di più gli immobili ed a conguaglio meno l'IRPEF fra i 30 ed gli 80000 euro annui, perchè no? del resto gli immobili beneficiano gia del 50/55% di detrazione fiscale per le ecoristrutturazioni e recentemente del 110% per le facciate.

audionova

Mer, 20/01/2021 - 14:04

nella mangiatoia italia tutti hanno mangiato,tutti i cittadini indistintamente,ora l'italia e' al capolinea,le cose sono 2:o si mettono a posto i conti pubblici o non c'e' futuro.e per fare questo bisogna incentivare gli investimenti privati e pubblici(quelli pubblici non so come faranno)per dare lavoro alla gente in modo che non abbia bisogno di reddito di cittadinanza e ristori vari.lotta all'evasione fiscale e a tutto l'ingegno che la gente mette a fregare soldi allo stato piu' o meno in modo lecito.blocare lo stipendio ai dip. pubblici(IO LO ERO COME INFERMIERE E I NOSTRI CONTRATTI SONO STATI FERMI PER UN BEL PO?)e poi le pensioni,tagliare a cominciare da me.

amicomuffo

Mer, 20/01/2021 - 14:05

tra poco i grillini grideranno: "Pescara! Pescara!" Perchè dovranno scappare a gambe levate, memori della fuga del re!

lorenzovan

Mer, 20/01/2021 - 14:09

zio beppe..io purtroppo le pago agli olandesi..quelli non ti perdonano..

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 20/01/2021 - 14:10

Ma dal colle il tizio che c’è dorme? Che vergognosi.Regards

lorenzovan

Mer, 20/01/2021 - 14:11

pallosu..e' falsa superficialita'...come la distonia tra gli articoli di Sallusti e quello che dichiara in tv ..come ieri sera..Qua' devono nutrire i troll..alla leonida..mortimer..zio beppe..e decne di altri multinick

giolio

Mer, 20/01/2021 - 14:14

Scrivere che siamo una republica delle banane e una offesa per le banane io scriverei una republica di rape marce assaltata dai vermiciattoli

audionova

Mer, 20/01/2021 - 14:19

sempre per il discorso di raddrizzare il paese non c'e soluzione,le pensioni,io sono andato con 44 anni di contributi e sono ancora qui vivo e vegeto,e non ho solo fatto l'infermiere ma ho lavorato in fonderia a saldare la ghisa,poi l'artigiano e infine ho studiato per fare l'infermiere8il tutto lavorando),quindi si puo' fare di lasciare il lavoro con piu di 43 anni come prevede la fornero.contributo di solidarieta' pe le pensioni a cominciare dalla mia,infine la patrimoniale,si puo' fare anche perche' non toccano i lavoratori ma i patrimoni,la casa non la toccano se e' la prima.non lo volete fare,bene chi ha i soldi andra' comunque avanti,chi no si arrangera',la festa e' finita.

Jon

Mer, 20/01/2021 - 14:20

All'Universita' a Torino, negli anni '70, Monti sventolava Keynes, poi si e' venduto alla Goldman Sachs ed ha adottato la religione di Von Hayek, e non la ha piu' abbandonata!! Della Stirpe dei Banchieri conosce solo la dinamica speculativa del Denaro e fa il cagnetto da Guardia del Neoliberismo Finanziario. Propone la cessazione dgli aiuti alle aziende in crisi affinche' chiudano: solo quella che ce la fanno meritano fondi..!! Invece che Senatore a Vita lo manderei a fare il fattorino di Glovo, in bicicletta, per capire " i mercati del lavoro" e la lotta per la sopravvivenza..!! Forse e' meglio $oro$ !

HappyFuture

Mer, 20/01/2021 - 14:26

Ma come? Mo Monti non vi piace? Mo, momentaneamente "comunisti"?

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mer, 20/01/2021 - 14:32

Bè, sarebbe solo che ora che facessero l'aggiornamento del catasto. Ma un aggiornamento serio! Sarebbe ora che introducessero pure una patrimoniale progressiva e soprattutto basata sul reddito e sul patrimonio mobile e immobile REALE. Nella patrimoniale dovrebbero inserire una soglia di reddito al di sotto della quale si è esenti. Sarebbero dei passi avanti importanti, peccato che in Italia manca una infrastruttura e banche dati tali da poter raggiungere questi obiettivi. Mi capita non di rado di vedere , a oggi, in alcuni uffici della pubblica amministrazione, Pc con ancora SO Windows7/8, per non parlare di server obsoleti, e reti cablate cat.5 con switch 10/100 Mbit/s. E poi continuano a parlare di semplificazioni, modernizzazione o snellimento della PA....

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 20/01/2021 - 14:42

giuseppi...sali al colle piu' in fretta che puoi...oramai i danni fatti restano.almeno cosi' non ne fai altri..assieme all'europeista in loden..quello delle tasse..quello dei tagli..ma lui percepisce 20.000 euro/mese per essere senatore a vita!!

Ritratto di The_sailorman

The_sailorman

Mer, 20/01/2021 - 14:45

Le tasse...secondo me andrebbero pagate e quando ne servono di più, che vengano. Ma c'è un piccolo particolare che in itaglia le rende sgradite e ne giustifica l'evasione: i quattrini ricavati sono spesi male da governanti incompetenti, intascati in varie maniere da entità ladresche facenti parte integrante del sistema itaglia e distribuiti senza ritegno a una manica di furbi profittatori intoccabili per il popolo bue...Più ne mungono e più ci si abbuffano!

lorenzovan

Mer, 20/01/2021 - 14:46

Fabious..e a me capita sopratutto di vedere..le rarissime volte che ritorno in Italia.. impiegati delle PA che neanche sanno far funzionare un pc..windows 7 o 10 che sia..

Giallone

Mer, 20/01/2021 - 14:53

Stagnino, ma dai! Che fantasia! Monti, che è da anni in pensione, secondo te ha ancora il potere di decidere stangate. Va bene che ti rivolgi al popolino di destra, ma non ci credono neanche loro.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 20/01/2021 - 14:59

dopo tutto quello che ha combinato la sinistra ha il coraggio di riproporlo?????? saranno contenti gli imprenditori

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mer, 20/01/2021 - 15:04

lorenzovan Mer, 20/01/2021 - 14:46 ... e lo so... volevo scriverlo pure io.. ma non ho voluto infierire ulteriormente! :) :)

Ritratto di faman

faman

Mer, 20/01/2021 - 15:13

ancora con queste fantomatiche stangate, ma basta, scrivete di cose reali, non di fantasie. Questi articoli sono caramelline per i destroidi.

marco1965

Mer, 20/01/2021 - 15:13

Sulla tassa di successione non mi esprimo, perché la ritengo un' estensione della vigesima hereditatum di Augusto e quindi aprioristica storicamente, prenderei in considerazione il sistema pensionistico, che dovrebbe avere una decorrenza unica per tutte le categorie a partire dai 62 anni, con possibilità di estensione senza versamento ulteriori contributi fino ai 65. Il sistema contributivo è ormai consolidato e la differenziazione per categorie abbastanza discriminatoria. Casi eccezionali dovrebbero essere coperti dall' imposizione fiscale con un diverso sistema di welfare. Le altre tasse, supportate da motivazioni demagogiche, servono solo per coprire una spesa pubblica e un sostegno al privato assolutamente dilapidatori.

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 20/01/2021 - 15:15

MAI avuto dubbi su questa vergognosa composizione della buffonata.

Caiofabius

Mer, 20/01/2021 - 15:19

Riforma del catasto?? Si per le zone periferiche, non per il centro storico....!!!!

moichiodi

Mer, 20/01/2021 - 15:23

Ma quando verrano queste tasse? È da un anno che il giornale le minaccia. Mi sta venendo l’ansia.

Calmapiatta

Mer, 20/01/2021 - 15:23

@lorenzovan a me delle chiacchiere non interessa nulla...Insisto, io vorrei capire come ha potuto il teutonico svizzero Monti, difensore dei conti e del rigore, votare la fiducia a una maggioranza che la parola "bilancio" non sa neanche cosa voglia dire.

trasparente

Mer, 20/01/2021 - 15:23

Sì, sì ancora più tasse, ancora più prelievi forzosi magari così si svegliano ancora quelli dormono...

stefano.f

Mer, 20/01/2021 - 15:32

Basta spostarsi all'estero anche qui vicino ci sono 1000 opportunità e smeterla di rimanere quì per lamentarsi ogni giorno. La situazione in questo paese certamente va a peggiorare,certamente salirà la tassazione su tutto ,certamente verrà innalzata l'età pensionabile. Il paese non ha soldi . Il paese non ha soldi ! Pertanto vanno a prenderli ovunque da chi ha di meno a chi ha di più. SENZA TAGLIARE LA SPESA PUBBLICA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 20/01/2021 - 15:50

@Calmapiatta - dopo i disastri che ha fatto col suo governo alla Fornero, non mi stupisco di nulla. Può fare anche di peggio, è invecchiato.

Atlantico

Mer, 20/01/2021 - 16:28

Negli ultimi due mesi sono comparsi più articoli 'allarmistici' che in tutto il 2019. Un pò come il 'volo' del cdx che sta orbitando intorno alla terra da almeno tre anni.

flip

Mer, 20/01/2021 - 16:45

mi piacerebbe sapere se gli "esperti" in economia" a casa loro risparmiano o scialacquano.

cir

Ven, 22/01/2021 - 12:11

Slomb Mer, 20/01/2021 - 14:03 : Verissimo !

cir

Ven, 22/01/2021 - 12:21

Calmapiatta Mer, 20/01/2021 - 15:23 ; devi capire una cosa : un qualsiasi problema di quasiasi natura puo' essere affrontato in molle modi diversi.Un banchiere ha una visione ben diversa da un tecnico o di un politico .un economista ha ben altre mire che un antropologo . di fronte allo stesso problema si possono trovare mille soluzioni non esaustive, poiche' nessuno che si chiede il perche' si e' creato il problema.