Ecco il piano dei giallorossi per smantellare "Quota 100"

Renzi non usa giri di parole: "Va eliminata". Salvini non ci sta: "Passerete sul mio corpo". Ecco tutte le mosse sulle pensioni

Il governo giallorosso come è noto è a caccia di risorse. Di fatto l'esecutivo di Pd e M5s potrebbe dare il via ad una stagione tassarola senza precedenti. Aumenti sulle sigarette e sanzioni nella lotta al contante sono solo alcuni degli ingredienti di questa ricetta che potrebbe aumentare la pressione fiscale sulle tasche degli italiani. Ma il nuovo esecutivo pensa anche a cambiare volto alle pensioni. E a quanto pare l'obiettivo principale è quello di smantellare Quota 100, la riforma fortemente voluta dalla Lega. Una delle ipotesi che sono sul campo è quella di confermare la misura per un altro anno con questa legge di Bilancio. Poi però la riforma previdenziale potrebbe conoscere il capolinea a dicembre 2020 con un anno di anticipo sulla naturale scadenza del 2021. Inoltre potrebbe spuntare anche l'ipotesi di innalzare i requisiti per accedere alla finestra d'uscita anticipata con un aumento dell'età a 64 anni. In questo modo l'esecutivo pensa di poter recuperare fino a 12 miliardi in due anni. E in questa direzione vanno lette con attenzione le parole di Matteo Renzi che fa parte della maggioranza che sostiene il governo. Ai microfoni di Radio 24, l'ex premier ha parlato in modo esplicito di un piano per eliminare la riforma voluta da Salvini: "Per me sì, ma mi pare che Gualtieri abbia escluso questa ipotesi. Io, se fossi ministro dell'Economia, la eliminerei. Ma ci atterremo a quello che farà il Governo. Non saremo i 'pierini' del Governo, cercheremo di dare una mano".

Parole chiare: i renziani sono dunque pronti a staccare la spina alla riforma. Le mosse dell'esecutivo sono abbastanza mirate: l'obiettivo è quello di smantellare le riforme e le norme varate dai gialloverdi e soprattutto dal Carroccio. Dopo l'apertura dei porti, adesso è il turno di Quota 100. Salvini a stretto giro ha risposto alle parole di Renzi e ha difeso in modo chiaro il nuovo sistema previdenziale: "Qualcuno della sinistra vuole fermare Quota 100 e tornare alla Fornero. Dovranno passare sui nostri corpi, li terremo chiusi in parlamento giorno e notte", ha affermato il leader del Carroccio nel corso del suo tour che lo ha portato oggi sul Lago Trasimeno, in vista delle elezioni regionali del 27 ottobre in Umbria. Nel corso dei vari interventi è tornato a parlare di "governo abusivo". "I ministeri ce li riprenderemo presto e con gli interessi, con il voto del popolo" ha aggiunto. Insomma tra la Lega e Renzi adesso è braccio di ferro. Nel mezzo migliaia di pensionati che attendono di sapere se potranno andare via in anticipo o se invece attendere l'età d'uscita fissata dalla legge Fornero.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Massimocubo53

Gio, 26/09/2019 - 16:12

Speriamo che QUOTA 100 sia ELIMINATA e che sia ELIMINATO anche il REDDITO DI CITTADINANZA . Io sono andato in pensione a 62anni ma con 42,5anni di contribuzione quindi con QUOTA 104,5 La mia ex-moglie che ha oggi 64anni è in pensione dal 1997 quando aveva solo 42anni essendo Insegnante di Scuola .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 26/09/2019 - 18:11

Giggino d'Avellino cosa dirà, dopo averla sostenuta? Si opporrà o, più probabilmente, calerà le braghe dopo qualche exceptio di prammatica?

agosvac

Gio, 26/09/2019 - 18:13

Ma sì, eliminino quota 100. Anzi eliminino le pensioni del tutto! Così i soldi versati dai lavoratori se li possono spendere per favorire le loro amate coop.

bernardo47

Gio, 26/09/2019 - 18:19

il reddito di cittadinanza e' una porcheria che regala miliardi delle nostre tasse, spesso sulla base di false dichiarazioni ISEE e infatti,la guardia di finanza, certifica che il 70% dei redditi sono erogati a chi non ne avrebbe diritto! quota cento va essa pure mitigata, magari allungando le finestre di uscita ai pochi(il 50% in meno circa dei preventivati), che avanzano la domanda.Purtroppo quota cento ha pure svuotato gli ospedali dei medici che escono per fare libera professione e cuccare di piu'! leggi avventate, come quelle due, producono risultati avventati!

bernardo47

Gio, 26/09/2019 - 18:23

massimocubo..Sua moglie ha beneficiato legittimamente di un legge dello stato! con contribuzione di 15,20 o 25 anni! niente di piu'! e avra' pensione di poche centinaia di euro, forse inferiore addirittura a quella di cittadinanza erogata a sbafo e senza contributi!Quanto a quota cento, come vede, pochi la chiedono, perche' con 38 e 62, il danno per il pensionato e' davvero notevole! Siamo al 50% in meno delle domande presunte dal legislatore a gennaio!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 26/09/2019 - 18:24

Metteranno il mantenimento africano

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 26/09/2019 - 18:28

Se prendiamo in considerazione il principio di uguaglianza nel Bel Paese la frase che enuncia LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI trova un perfetto riscontro ... TUTTI UGUALI, FORSE, DAVANTI ALLA "LIVELLA".

pv

Gio, 26/09/2019 - 18:30

Quota 10.0 e' la piu' immane schifezza inventata dal caporalmaggiore felpato

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 26/09/2019 - 18:33

@MASSIMOCUBO53 16.12: anch'io sono andato in pensione a 60 anni e 10 mesi d'età in grazia che ho iniziato presto a contribuire altrimenti sarei crepato sul posto di lavoro. Quando una persona ha esaurito le sue energie nei cantieri nelle fabbriche e quant'altro cosa si deve chiedere loro ... un tempo raccattavano le pellicce di coniglio per fare toupet. Ossequi.

laval

Gio, 26/09/2019 - 18:42

Quota 100 è la base per eliminare la legge Fornero, non va eliminata, semmai migliorata. Condivido per eliminare il reddito di cittadinanza. Renzi il grande, il magnifico, l'ideologo per eccellenza ricordiamoci bene come è riuscito a fregare i risparmi degli italiani e tutto il resto. Renzi il grande, il magnifico, l'ideologo delle grandi nefandezze e qualcuno dice che è bravo. Si vede che dopo aver provato a qualcuno piace tanto. "lei dice alla sua amica; il mio uomo è onestissimo, proprio stamane mi ha detto che è sposato con tre figli. Che amore" Roba da matti

Pinozzo

Gio, 26/09/2019 - 18:44

Quota100 va assolutamente eliminata, e' un lusso che non possiamo permetterci con la vita media che aumenta e la popolazione che invecchia. Salvini e' un incompetente e un incoscente.

ASTOLFO

Gio, 26/09/2019 - 18:48

I voti in Italia si comprano con il reddito di cittadinanza e la assurda quota 100. E quello che che non c'è in cassa si mette sul debito pubblico, cioè con i giovani di oggi. Salvini è la ROVINA dell'Italia. Il centrodestra a trazione leghista fa esattamente il contrario di quello che dovrebbe fare. I ceti produttivi del Nord non possono più sostenere un politico che fonda tutto sull'assistenzialismo di stampo meridionale raccontando quattro ciance sempre più rancide sulla sicurezza che non c'è e sui migrati che doveva rimandare a casa. Chi è così tonto da chiedere a uno che, per colmo, si è sparato da solo sui piedi? Sarebbero questa la vera DSTRA e la forza dei moderati? Non ci resta che sperare in Renzi. La Meloni è anche peggio di Salvini e si è accodata come un cagnolino, ma non ha capito che questa storia non può durare. Berlusconi fa quel che può, ma è prigioniero anche lui e non trova 'delfini' minimamente credibili. Tojani mi sembra mezzo addormentato...

Iacobellig

Gio, 26/09/2019 - 18:50

Eliminare piuttosto il reddito di cittadinanza che non serve all’economia del paese.

citano39

Gio, 26/09/2019 - 18:57

Beh.....un uomo a in pensione a quota cento ha davanti a se solo anni di solitudine.

nerinaneri

Gio, 26/09/2019 - 19:07

Massimocubo53: sei un testimone della malapolitica degli anni passati...

antonmessina

Gio, 26/09/2019 - 19:25

e il reddito dei nullafacenti? quello resta?

SpellStone

Gio, 26/09/2019 - 19:43

Massimo saro' piu' gentile e riformulo. Se sei andato in pensione a 62 anni significa che hai avuto varie stagioni della tua vita in cui votare. votare qualcuno di diverso da chi ha incrementato costantemente l'eta' pensionabile. quindi mi spiace per te. ma il popolo ora vota per diminuirla....

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 26/09/2019 - 19:51

La moglie di un mio carissimo amico che gia non c'è piu, invece era una dipendente comunale di Sesto san Giovanni ed a 35 anni, con quella famosa legge dei 15 anni e 9 mesi e andata in pensione e la sta riscuotendo da circa 35 anni!!!!! AUGH Ma quelle erano leggi che funzionavano bene non come quota 100 e la successiva 41 previste dalla Lega!!! VEROOO!!!!

nunavut

Gio, 26/09/2019 - 20:04

@ Massimocubo53 16:12 e hai pure il coraggio di lamentarti se non fosse stata la sua ex avrebbe scritto lo stesso commento ??? la sua ex- moglie é andata in pensione a 42 anni,se ciò fosse sicuramente una della PA (secondo le date che lei ha fornito) e questo é il risulatato della quota 100?? non credo proprio é il risulatato di politiche sbagliatissime del passato che pagano tutti oggigiorno. Si metta il cuore in pace io la ho presa a 63 anni ma con una penalità del 0.5% x per ogni mese che mi distanziavano dai 65 anni = il 12% in meno dei miei contributi versati e dopo 43 anni di lavoro NON FITTZIO ma registrato in tre stati ESTERI DIFFERENTI,senza vantarmi sono stato in cassa integrazione solo un mese nella mia vita (chiaro che la cassa integrazione era il sistema vigente nei vari paesi).Nel suo commento denoto che non ha sepellito il rancore o l'invidia per la sua ex lasci perdere si rovinata la salute, glielo scrivo da amico anonimo.

rokko

Gio, 26/09/2019 - 20:28

Anche io eliminerei quota 100, uno schifo di riforma.

Ritratto di faman

faman

Gio, 26/09/2019 - 21:52

quota 100, fumo negli occhi, propaganda per arraffare voti, nel perfetto stile del pifferaio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 26/09/2019 - 21:59

Quelli che hanno potuto usufruire di quota 100 invece, eliminerebbero Te rokkotarocco 20e28!!!!jajajajajajajaja.

bernardo47

Gio, 26/09/2019 - 21:59

stanno preparando pare,un nuovo pedaggio pensionistico a carico dei pubblici dipendenti, ministeriali,regionali, dipendenti di asl e ospedali,dei comuni, delle regioni, militari, forze dell'ordine ecc., colpendoli sugli anni di contribuzione acquisiti al dicembre 1992 in base alla vigente legge dini!

bernardo47

Gio, 26/09/2019 - 22:03

stanno preparando, pare, un attacco alle pensioni dei pubblici dipendenti, delle forze dell'ordine ecc., con riferimento agli anni di contribuzione riferiti a quelli maturati al 31 dicembre 1992.

melis.s

Gio, 26/09/2019 - 22:30

leggendo i vari commenti, pare che molta gente abbia la faccia più grande del cu.o, nessuno vuol rendersi conto che il disastro del debito pubblico creato dalle pensioni è da addebitare, a chi è già in pensione beneficiando calcolo retributivo o misto e non a chi deve andarci; lo sapeva benissimo la Fornero che non avendo legami politici, poteva intervenire per tagliare le pensioni non dovute, invece ha pensato bene di tutelare la propria pensione privilegiata e scaricare i costi dei privilegi sui lavoratori attivi, posticipando in alcuni casi fino a 10 anni l'età del pensionamento, la sua riforma è stata ignobile e disonesta e lei dovrebbe vergognarsi ogni volta che si guarda allo specchio. Ciascuno deve percepire la propria pensione in base ai contributi versati, vale a dire con il calcolo contributivo e compiuti 60 anni, decidere di andare in pensione, quando la riterrà congrua.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 27/09/2019 - 00:05

I trascorsi della Fornero, per chiarire il suo conflitto d’interessi, sono:1999-2000 nel Cda di INA Ass.;2001-2003 nel Cda di Fideuram Vita; 2006-2007 nel Cda di Eurizon Financial Group;2008-2010 vice-Presidente della Compagnia di San Paolo;2010 vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo; 2008-2011 nel Cda di Buzzi Unicem Spa. Questo significa che i cambiamenti portati dalla riforma delle pensioni del governo Monti sono stati fatti per COMPIACERE i soliti mercati, altrimenti gli stessi avrebbero devastato l’Italia. In altre parole la Fornero ha fatto la riforma delle pensioni per compiacere banche, assicurazioni, fondi monetari, hedge funds, cioè gruppi privati di speculatori dediti al profitto che altrimenti sfasciato l’Italia.

Gattagrigia

Ven, 27/09/2019 - 00:16

Quota 100 e'stata utile agli imprenditori del nord per mandare a casa personale e non sostituirlo e per fare danni negli ospedali e nella PA in generale. Flop totale, soprattutto perché non ha aiutato assolutamente l'assunzione di nuovi lavoratori, cosa per cui Salvini l'aveva voluta.

cgf

Ven, 27/09/2019 - 00:16

ci sarebbe un altro sistema per recuperare in fretta. Si vada a vedere tutti quei ex-soci di coop facchini, manutenzioni, etc che sono sempre stati soci, mai pagato [allora] un contributo, poi quando erano vicino alla pensione costretti a cedere la propria quota al valore nominale, una quisquilia, essere assunti come dirigenti, anche per scaricare le casse, ed andare in pensione con l'ultimo stipendio. Sono venuto a conoscenza di diversi casi da pensare...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 27/09/2019 - 00:47

Se la sx sta dalla parte dei fannulloni e non di chi lavora per forza che vuole eliminare quota 100, perchè aiuta chi ha lavorato ma per i pelandroni dovranno assorbirla a 6 con la sociale. Avete capito com'è la questione?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 27/09/2019 - 09:57

Gattagrigia - 00:16 Quota cento, abolizione progressiva della legge Fornero l'hanno voluta sia M5s che la Lega.