I giallorossi "riscrivono" il Mes. Ma resta la trappola per l'Italia

La maggioranza prova a trovare un'intesa sul Mes. Ma il voto di mercoledì può far saltare tutto

La maggioranza e il governo sono alla resa dei conti sul Mes. I giallorossi stanno lavorando ad una bozza per una risoluzione dul Mes da votare mercoledì in Parlamento con alcune indicazioni che impegnano il governo prima del via libera alla riforma del Fondo Salva-Stati. La maggioranza, si legge nella bozza, "impegna il governo" ad "approfondire i punti critici" del pacchetto di riforme che include il Mes e "in particolare" escludere "in ogni caso interventi di carattere restrittivo sulla dotazione di titoli sovrani da parte di banche e istituti finanziari e comunque la ponderazione dei titoli di stato attraverso la revisione del loro prudenziale". La bozza della risoluzione dovrebbe essere la sintesi dei punti di scontro tra i 5 Stelle e il premier Giuseppe Conte che di fatto ha invece cercato di accelerare l'iter per l'approvazione finale del trattato. Tra le clausole presenti nella risoluzione c'è anche quella che sottopone ogni decisione solo dopo uan definizione delle regole Cacs: "Si chiede di condizionare l’adozione di ogni decisione vincolante in merito alla revisione del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) alla finalizzazione, ancora non conclusa, del suo processo di riforma attraverso la definizione delle regole e delle procedure delle Clausole di azione collettiva evitando l'applicazione dei principi della single limb Cacs".

Insomma la maggioranza dopo le furenti proteste delle opposizioni prova a correre ai ripari cercando di porre alcune "ganasce" al trattato del Mes. La risoluzione e il passaggio parlamentare di mercoledì sono decisivi per la tenuta della stessa maggioranza e del governo. Di fatto i malumori dei 5 Stelle possono cambiare e non poco l'esito del voto ed è per questo motivo che Luigi Di Maio sta cercando una mediazione per arrivare ad una bozza unica che possa unire in modo compatto Pd, Italia Viva, Movimento Cinque Stelle e Leu. Intanto le mosse del governo e della maggioranza continuano a convincere poco le opposizioni. La Lega sta raccogliendo firme nelle piazze per bloccare il Mes e in due giorni il Carroccio avrebbe già raccolto 400mila firme. Giorgia Meloni ha invece proposto al leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi e a quello della Lega, Matteo Salvini, una risoluzione per evitare la sottoscrizione del Mes da parte del governo. Intanto in questi giorni caldi per il governo arriva anche la nera profezia di Fitch che di fatto parla di una caduta dell'esecutivo prima della scadenza della legislatura. E in questo senso il banco di prova del Mes potrebbe essere una delle spine nel fianco dell'esecutivo.

Commenti

agosvac

Lun, 09/12/2019 - 17:35

E chi manderanno a discutere queste modiche? Gualtieri laureato in storia che di economia ne capisce ancora meno di Conte???

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 09/12/2019 - 17:38

sono nemici dell'Italia, MATTARELLA SE NE DEVE RENDER CONTO, NON PUO' CONTINUARE A FAR FINTA DI NIENTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giorgio5819

Lun, 09/12/2019 - 17:49

"Ma il voto di mercoledì può far saltare tutto..." non é che può, DEVE !

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 09/12/2019 - 18:02

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP C'è da ridere !!! STOP Riscrivere ? STOP Prima bisogna saper scrivere , poi bisogna saper fare girare le meningi !!! STOP La vedo dura !!! STOP E ricordate : una volta c'era Dracula , ora c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

kallen1

Lun, 09/12/2019 - 18:03

Tranquilli e sereni loro non si daranno la zappa sui piedi e troveranno un qualsiasi accordo pur di non andare a casa, queste sono solo sceneggiate da cabaret

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 09/12/2019 - 18:08

Già mistannosulcaXXo le persone che quando parlano non guardano negli occhi la persona con la quale stanno interloquendo... MA... quelli che si coprono la bocca per nascondere il "labiale" oltre che sulcaXXo gli taglierei la testa. Le PERSONE ONESTE parlando onestamente. Solo i DISONESTI cercano di nascondere ciò che dicono. E non sbagliavano gli antichi romani: "ex abundantia cordis hos loquitur".

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 09/12/2019 - 18:08

coppia di bugiardi.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Lun, 09/12/2019 - 18:08

Potrebbe anche pantalone essere informato di cosa si stia riscrivendo, visto che è lui che paga? Oppure si tratta di cose così complicate che le può capire solo un professore di storia?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 09/12/2019 - 18:21

Mercoledì Giuseppi sale al quirinale.

Ritratto di Montagner

Montagner

Lun, 09/12/2019 - 18:31

A proposito di debito pubblico! . . . . . . . La cosa più sconcertante è che certi personaggetti, quali Conte e Gualtieri, si dimenticano di dirci che la cosiddetta europa, attraverso il MES, ci chiede di partecipare al fondo salva stati con oltre 125 Miliardi di Euro! . . . . . . Per la cronaca dove andiamo a prenderli se non a DEBITO? . . . . . Se non è terrorismo questo! . . . . . . . Sempre per la cronaca la stessa cosa ci è già capitata con il servo della triade, Monti, nel 2012: ci siamo fatti prestare denaro dalla BCE, appunto a debito, per salvare le banche tedesche e francesi! . . . . . . . Ai greci arrivarono solo le briciole! . . . . Oggi come allora l'europa ci avverte che non possiamo risolvere i problemi dei pensionati, dei disabili e degli indigenti italiani a debito. . . . . . . . Per salvare le banche SI' e ci chiedono pure garanzie reali!

VittorioMar

Lun, 09/12/2019 - 18:33

..qualcuno aveva detto : E' INEMENDABILE !!...BARI...in Puglia !!

brunog

Lun, 09/12/2019 - 18:59

Si sono inguaiati con la propria ignoranza, il nuovo obbrobrio deve piacere a Brussels, tanto i grillini non capiscono niente.

mozzafiato

Lun, 09/12/2019 - 19:10

Ma per favore!!! Chi è tanto farlocco da credere che questa accolita di pezzenti falliti al governo, possa solo pensare di far saltare il banco? Ribadisco che articoli di questo tenore, servono soltanto a riempire le pagine dei giornali e soprattutto, a prendere per tentare di salvare la (brutta) faccia di fronte agli allocchi irriducibili elettori dei 2 partiti di governo i quali sistematicamente prendono per buoni i loro finti ormai ridicoli out out. È una commedia comica destinata, ahimè, a finire al termine della legislatura ...salvo il miracolo di prammatica al quale ci dobbiamo ottimisticamente appellare per non rischiare di morire di crepacuore

necken

Lun, 09/12/2019 - 19:10

Qualsiasi risoluzione che esca dal ns parlamento deve essere negoziata a Brussel affichè venga accettata e dopo un anno di negoziazione (giugno 2018 gigno 2019)sara difficile che l'UE accetti revisioni che sarebbero poi subordinate alla accettazione di tutti Paesi che componggono la UE. in Europa bisogna essere sempre presenti a tutti tavoli con persone capaci, competenti e propositivi per negoziare al meglio, vivìceversa se evitiamo questo gli altri fanno l'accordo anche senza noi e rimarremo penalizzati e marginalizzati quindi ancora peggio se invece usciamo dall'Europa perchè le ns istanze sarebbero inascoltate non siamo ne USA ne Russia ne Cina

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 09/12/2019 - 19:11

Cercheranno di trovare qualche presa per i fondelli fino a quando si voterà in Romagna. Sono abilissimi. Hanno anche l'appoggio dei potenti che vogliono distruggere l'Italia.

laval

Lun, 09/12/2019 - 19:15

Gualtieri: Suonatela e cantatela, spostare le virgole non soddisfa nessuno. Intanto rendete pubbliche le modifiche e poi ne riparliamo. Gli italiani sono stanchi di essere "ciulati".

buonaparte

Lun, 09/12/2019 - 19:22

SAREMO ANCORA PIU SCHIAVI DI ORA COME CI HANNO RIDOTTO I SINISTRATI.. SE NON GLI PIACERà IL GOVERNO FARANNO SCATTARE IL RICATTO SICCOME NON POSSONO PIU FARLO CON LO SPREAD COME FATTO CON BERLUSCONI E POI RITENTATO CON SALVINI ALLORA SI SONO INVENTATI QUESTO MES,MA LA GENTE NON CI è CASCATA E LO SPREAD NON è ARRIVATO A PIU DI 500 COME COME CON BERLUSCONI. DI QUESTO SPREAD DOVREBBERO RISPONDERE I SINISTRATI CHE HANNO CON I LORO COMPAGNI EUROPEI SPARSO PAURE CHE HANNO FATTO SALIRE LO SPREAD AI TEMPI DI BERLUSCONI E NEL GOVERNO CON SALVINI FACENDOCI PAGARE UN SACCO DI SOLDI. DOVREBBERO ESSERE PROCESSATI PER TRADIMENTO VERSO LA DEMOCRAZIA E L'ITALIA. SPARGERE FALSE NOTIZIE E PAURE CHE CREINO DANNI A COSE E PERSONE è UN REATO.

VittorioMar

Lun, 09/12/2019 - 19:25

..W la SVIZZERA !..W la GB !..se non fossimo PRIGIONIERI di questa UE..e con i nostri DEPOSITI BANCARI ..potremmo RIAVERE IL SECONDO "BOOM" ECONOMICO e lo sviluppo di Piccole e Medie IMPRESE...mentre siamo IMPICCATI a questa "STRO...ZZINA" UE !!...si deve "EVADERE" da questa PRIGIONIA...!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 09/12/2019 - 20:31

Prima di esprimere giudizi è bene leggersi gli articoli che compongono il Mes, soprattutto gli art. 3 e 35. E ricordarsi che il relatore del Mes vers. 1 è stato al tempo un noto chitarrista propugnatore di quella schifezza chiamata fiscal compact. I grillini stanno prendendo quella deriva così "cara" all'establishment italo europeo, rinnegando se stessi, il loro scopo primario. E i pidini, "inchinati" al duo Merkel Macron, fanno finta di niente circa certo passato contra M5s. Che non vuol tornare al voto altrimenti sarebberoi annientati da chi ha dato loro fiducia. Altro che l'atteggiamento "muscolare" del tirchio di Zena, una banderuola pro domo sua.

ST6

Lun, 09/12/2019 - 20:59

Questa storia ormai è diventata il Fondo Salva-Salvini: è l'unico argomento che gli resta a cui aggrapparsi disperatamente. Poi v'è l'oblio più profondo, in cui discende anche nei sondaggi abbiamo visto. Sfruttatelo sfruttatelo il MES, che poi resta solo roba tipo la Ferrero: ed è finita la pacchia cit.

magnum357

Lun, 09/12/2019 - 22:30

Truffa continua, mascalzoni !!!!!!!!!!!!!!

patrenius

Lun, 09/12/2019 - 22:46

Un Istituto segreto, con scudo legale universale per tutti, dove non si fanno verbali scritti, i partecipanti firmano segretezza assoluta salvo pene pesantissime e un gruzzoletto discrezionale di qualche centinaio di miliardi!!! Questo non è il MES è la SPECTRE contro James Bond!!!

Cosean

Mar, 10/12/2019 - 00:44

Mi sa che la vostra continua speranza di omettere il reato di Salvini sul "Tradimento" del Presidente del Consiglio verso il popolo Italiano, non reggerà a lungo! Bello far dimettere Conte su un accusa del genere e far finta di niente se non ci si riesce, VERO? E il trucco di far credere che il dibattito se il Mes sia una cosa buona o cattiva, non riuscirà a nasconderlo! Le dimissioni di Salvini??

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 10/12/2019 - 03:27

Di Maio sta diventando praticamente insopportabile pur di non staccarsi da quella poltrona,vuoi vedere che farà quadra con tutti i rappresentanti della maggioranza?