La ministra Catalfo: "Ampliamo reddito di cittadinanza e cassa integrazione"

La responsabile del Lavoro annuncia nuove misure del governo a supporto dei lavoratori e delle imprese che saranno inserite nel decreto legge di aprile. Si lavora per un ampliamento del reddito di cittadinanza ed un nuovo "reddito di emergenza"

"Bisognerà pensare a misure che aiutino a far ripartire l'economia". Si è espressa così la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo sulle misure economiche post-Coronavirus nel corso della trasmissione Unomattina su Rai Uno.

Si prolunga la cassa integrazione

Ecco che, il sostegno del governo ai lavoratori e alle imprese verrà rafforzato. Secondo quanto annunciato dalla ministra il decreto di aprile, in fase di scrittura, punta a rafforzare la cassa integrazione (la cui durata è prevista, al momento, per 9 settimane). Come riportato da Repubblica, della cassa integrazione in deroga potrà beneficiarne "anche l'artigiano che ha un solo dipendente oppure il lavoratore che ha un solo giorno di anzianità".

I soldi entro Pasqua

Sui tempi di arrivo dei soldi della cassa, la Catalfo ha parlato di "un paio di settimane": tra quindici giorni, quindi, i lavoratori potranno chiedere alle banche un anticipo grazie all'accordo che il governo ha raggiunto nella notte con Abi (Associazione Bancaria Italiana) e le parti sociali.

Il ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli spiega che i primi assegni potranno arrivare ai beneficiari entro Pasqua. "Non potevamo pensare di attendere mesi per pagare la cassa integrazione alle persone che oggi sono a casa e che non lavorano - ha dichiarato Patuanelli - c'è stato un ottimo lavoro fatto dalla ministra Catalfo con Abi e le parti sociali... attraverso questo accordo, entro Pasqua ci sarà l'erogazione del primo assegno di cassa integrazione".

Nuovo reddito di cittadinanza

La Catalfo ha esteso il raggio d'azione anche la reddito di cittandinanza prevendendone un "ampliamento e rafforzamento" che sia limitato ai mesi di crisi più acuta. L'obiettivo sarà " dare un reddito alle persone, accelerare i consumi, aiutare la domanda aggregata e far sì che ci sia una ripresa economica".

Spunta il "reddito di emergenza"

Tra le ipotesi in campo anche quella di un "reddito d'emergenza" che porti soldi alle famiglie in difficoltà "con una procedura semplificata". La decisione andrà in scia ai 400 milioni che vengono destinati ai Comuni per aiuti alimentari di emergenza. "Noi vogliamo che tutte le famiglie possano portare il cibo sulla tavola".

Bonus di 600 euro

La ministra conferma anche che il bonus a favore di chi possiede una partita Iva e dei lavoratori autonomi aumenterà nell'importo e sarà erogato anche ad "aprile e maggio". La cifra, al momento, è pari a 600 euro. Sullo sfondo, c'è l'obiettivo di far ripartire l'economia consolidando il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

"Intervento prezioso"

"Un intervento prezioso a sostegno delle persone più in difficoltà di fronte alla necessaria serrata delle attività contro il Coronavirus - è questo il commento del deputato di LeU Luca Pastorino in merito alle dichiarazioni della ministra Catalfo - nelle prossime settimane la priorità sarà quella di mettere i soldi in tasca agli italiani, attraverso meccanismi di sostegno. E ben venga un potenziamento del Reddito di cittadinanza se va in questa direzione".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

silvio50

Mar, 31/03/2020 - 14:08

c'è gente che sta facendo salti mortali non di sacrifici ma di gioia, sperano che questo virus duri parecchio, visto che ci sono soldi x tutti, alleluia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 31/03/2020 - 14:16

che squallore questo governo comunista e grillino, stanno affondando l' Italia.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mar, 31/03/2020 - 14:20

E poi chi paga? Fateci lavorare e basta.

Unoamareggiato

Mar, 31/03/2020 - 14:21

Il ministro Catalfo sproloquia quando parla di estendere il reddito di cittadinanza che sarebbe meglio chiamare di nullafacenza. In una situazione di emergenza sarebbe più opportuno pensare di sostenere chi crea e produce lavoro oltre che con sostegno economico anche eliminando quel cancro maledetto che si chiama burocrazia

DRAGONI

Mar, 31/03/2020 - 14:31

Basta chiacchieroni andatea a casa!

56luciano

Mar, 31/03/2020 - 14:33

Vorrei che qualcuno spiegasse perchè un artigano che lavora in forma individuale può richiedere il contributo di 600€, mentre 2 artigiani che svolgono esattamente le stesse mansioni dell'autonomo, ma che sono in società fra loro,con P.IVA assegnata alla società, invece NO. A loro chi ci pensa??

Calmapiatta

Mar, 31/03/2020 - 14:40

Dare soldi a pioggia non serve a niente e nessuno. Lo Stato si deve fare carico cdi chi è disagiato, non di chi ci marcia. Affitti, asili, scuole, bollette. Chi non può le dovrebbe passare allo stato che le salda. Sarebbe una vera occasione per far emergere il nero e aiutare chi REALMENTE ha bisogno.

Antenna54

Mar, 31/03/2020 - 14:58

Certo ampliate, ampliate ... poi vedremo dove andrete a trovare i soldi, dato che l'economia è un pò per terra. In qualche modo dovete pagarvi campagna elettorale prossima ventura, vero?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 31/03/2020 - 15:25

Preso coscienza che la greppia per buonisti/pidioti/komunisti associati è giunta al capolinea, stanno tentando ogni strada possibile per salvarsi il deretano e annessa cadrega. Quale occasione migliore, quella del virus,per continuare a seguire la stessa disastrosa strada percorsa fin qui,dietro la comoda immagine di altruisti e benefattori? Il cervello sinistro,limitato fin dall'origine,sceglie sempre la via più facile e più comoda per catturare l'elettorato,senza considerare che i benefici (per tutti) saranno solo momentanei. Poi arriveranno le mazzate,anche quelle,per tutti.

MammaCeccoMiTocca

Mar, 31/03/2020 - 15:33

Ampliamo reddito di cittadinanza ? Si, va bene tata, ma non per tutti... per esempio: per gli Italiani sono soldi spracati; usiamoli tutti - anzi accettiamo il MES con la troika, ma per gli immigrati clandestini, loro sì che meritano. Ma pensa quanta fatica hanno fatto per stare a giocare a pallone negli oratori mangiando bevendo e dormendo. Pensa a quanta fatica fanno oggi a non rubare, spacciare, stuprare. Pensa a loro, un bel reddito da duemila euro al mese così potranno anche mandarne una parte a casa.

vtrgsgcdg

Mar, 31/03/2020 - 15:50

E che cosa vi aspettavate? al governo ci sono solo politici e burocrati romani e del sud. Questi sfasciano tutto, in fondo i tedeschi non hanno tutti i torti a rimbalzarli (anche se hanno i loro interessi,come bloccare il Nord Italia) prima che un domani si ritrovino pure loro un politico romano o meridionale a comandarli, come succede nel Nord Italia.

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 31/03/2020 - 15:56

Il bello è che tutti sanno a chi andranno questi soldi, vero ministro Catafalco? Quelli che pretendono di essere capaci di stanare chi lavora in nero.....

giovanni235

Mar, 31/03/2020 - 15:58

Perchè deturpate il nome della ministra??? All'anagrafe risulta CATAFALCO!!!

gianf54

Mar, 31/03/2020 - 16:15

Continuiamo a dare soldi soprattutto a chi lavora in nero e risulta nullatenente e nullafacente. W l'Italia!! W i 5stalle.....

Ilsabbatico

Mar, 31/03/2020 - 16:27

Bravissima! Si dai, dia anche il reddito di clandestinità già che c'è, quello di nullafacenza l'avete già dato cosa manca??? Ah , io darei anche quello di svago per compensare il tempo che non si può passare al bar con i gratta e vinci....

STREGHETTA

Mar, 31/03/2020 - 16:48

Ancora a cercare di adescare la gente con le elemosina! Ma vergognatevi, 5Stelle del tubo che cercate di rimontare nei consensi solo con la promessa di ulteriori elargizioni! Un governo che butta l'osso al cane pur di sopravvivere! Squallidi e sempre ripetitivi esseri!

Surfer67

Mar, 31/03/2020 - 17:13

56luciano ed a chi prende reddito superiore avendo sempre vissuro in nero? Questa è l'Italia che cerca voti o almeno chi vorrebbe dirigerla

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 11:53

La ministra Catalfo: "Ampliamo reddito di cittadinanza"...sempre piu' sporchi.......

Giorgio5819

Gio, 02/04/2020 - 11:54

Dovete mandare la gente nei campi, altro che reddito di fancazzismo, lavoro nel comparto agricolo, e se rifiuti perdi il reddito di cittadinanza.