Rcs, la trattativa prosegue

Rizzoli dà mandato a Pietro Scott Jovane di fare ulteriori verifiche per chiudere entro prossimi giorni

Nonostante un cda fiume del gruppo Rizzoli, si tratta ancora per la vendita di Rcs Libri a Mondadori. "Alla luce dell’attuale stato delle trattative e del permanere di punti ancora aperti il consiglio ha dato mandato all’amministratore delegato di verificare la possibilità di finalizzare entro i prossimi giorni l’operazione con Arnoldo Mondadori editore in merito alla partecipazione in Rcs Libri", dicono da Rcs.

Alla mezzanotte di ieri scadeva l’esclusiva tra i due gruppi, a quasi sette mesi dall’avvio delle trattative e ora la palla passa quindi in mano a Pietro Scott Jovine. La trattativa si sarebbe arenata su problemi legati all’Antitrust, in particolare sulla gestione dei rischi connessi all’operazione o - riportano altre fonti - per alcune richieste arrivate in serata e che dovranno essere limate nelle prossime ore.