Batosta sui prelievi bancomat Tutte le cifre: quanto ci costerà

La riforma del costo delle commissioni potrebbe arrivare entro fine anno: ecco chi rischia il salasso allo sportello

Novità e rincari in arrivo per i risparmiatori che vorranno prelevare dei contanti tramite Atm da un istituto bancario differente dal proprio. Non solo aumenti dei costi ma soprattutto incertezza per quanto riguarda le commissioni applicate al momento del prelievo, dato che la riforma prevede che a determinare il totale da applicare all'operazione sarà non più la propria banca bensì quella a cui appartiene l'Atm utilizzato. Uno studio condotto dalla Banca centrale europea avrebbe rilevato che il 53% dei risparmiatori italiani non paga alcuna commissione sui prelievi effettuati dai terminali Atm, indipendentemente dall'istituto di credito a cui questi appartengono, mentre il 35% vedrebbe applicare, talvolta, tali costi aggiuntivi alla stessa operazione. Vi sarebbe addirittura un 12% di italiani che non conosce assolutamente le tariffe applicate dal proprio istituto bancario, non avendo mai prestato attenzione alle stesse al momento del contratto.

Ad oggi il maggior numero di banche tende a non applicare tariffe ai prelievi col bancomat dei propri clienti, o a tenere comunque a costi molto bassi. Spesso capita che l'importo della commissione sia strettamente connesso alla somma prelevata, ed applicabile solo per piccoli importi di denaro. Ora alcuni istituti di credito hanno deciso di sobbarcarsi comunque l’onere di tali tariffe e di non far pagare quindi alcuna commissione ai clienti che prelevano da altri Atm, mentre altre banche faranno pagare anche fino a 2 euro.

Bancomat Spa ha quindi presentato il progetto di riforma direttamente all'Antitrust, che vuole vederci chiaro prima di dare il via libera alle modifiche, previste in calendario per la fine del 2021. La società parla di una soluzione studiata per garantire "efficientamento del servizio e remunerazione più trasparente per gli utenti", anche se appare chiaro e lampante il fatto che ad essere colpiti saranno proprio i risparmiatori, ignari di quale tariffa verrà applicata al momento del prelievo su un Atm riferibile ad altro istituto bancario. Nel testo presentato all'Antitrust, Bancomat Spa ci ha tenuto a specificare che sia una riforma necessaria per"l'aumento dei costi sostenuti dalle banche nella gestione degli Atm, legati all’evoluzione tecnologica di tali apparecchiature e ai maggiori rischi collegati ad iniziative fraudolente. Costi che in molti casi, sarebbero maggiori rispetto all’ammontare della commissione interbancaria". Bancomat parla della "sostituzione delle commissioni interbancarie con l’applicazione al titolare della carta di una eventuale commissione definita in via autonoma da ciascuna banca proprietaria dell’Atm e che eroga, dunque, il servizio di prelievo attraverso le proprie apparecchiature. Tale commissione sarebbe resa nota al titolare della carta prima dell’autorizzazione all’operazione di prelievo". Ovvio che, dal momento che un istituto bancario dovrà definire i costi di prelievo presso i propri Atm da parte di non clienti, non vi è motivazione alcuna che possa spingere a venire incontro a tali utenti con tariffe agevolate. Questo, probabilmente sarà il punto focale dell'analisi delle condizioni effettuata dall'Antitrust sui possibili rincari.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 21/01/2021 - 13:32

Altra botta / batosta / salasso...

lorenzovan

Gio, 21/01/2021 - 13:33

L AVEVO GIA'' PREANNUNCIATO IERI questo tipo di articoli.."IL TERRORE DEVE CORRERE TRA LE FILE BANANAS"

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 21/01/2021 - 13:40

Torniamo al contante.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 21/01/2021 - 13:44

Avanti tutta ! E' arrivati il prof. monti....l'economista per eccellenza ...si quello che ha mandato avanti la fornero , si il ministro del lavoro che nel 2011 fa andare in pensione di vecchiaia tutti gli italiani che hanno 67 anni....anche la fornero è andata a in pensione a 70 anni ma c'è un piccolo particolare ...che lei per 40 anni ha ripetuto la stessa lezione dietro la cattedra ( almeno fossero lezioni che sarebbero servite !!!!) mentre c'è gente che per 40 anni MONTA I BULLONI SULLE TESTATE DELL AUTO! Questi due si dovrebbero vergognare di come hanno ridotto l'Italia!

Gianni1964

Gio, 21/01/2021 - 13:44

Il solito titolone acchiappaclick...salasso...batosta....per me la batosta sara' esattamente ZERO visto che prelevo ( e ben poco perche' uso pochissimo i contanti da anni.. ) sempre dal mio istituto

vinvince

Gio, 21/01/2021 - 13:47

Cosa vi dicevo, cari microcefali, quando pronosticavo quello che sta succedendo ??? Lasciate fare a loro e ci ritroveremo a pagare commissioni sempre più pesanti e quando non ci sarà più il contante sarà anche peggio !!

Ilsabbatico

Gio, 21/01/2021 - 13:49

Mi sembra giusto! (Ovviamente ironico) il governo promuove i pagamenti elettronici, vuole eliminare i contanti e così le banche approfittano della situazione con la benedizione del governo stesso.... (Perché anche le banche sanno che non si potrà mai eliminare la banconota)

maxmado

Gio, 21/01/2021 - 13:53

Basta non avere soldi regolari e solo in nero e non si paga nessun salasso: ulteriore manovra per facilitare il sommerso. Complimenti.

Ritratto di asimon

asimon

Gio, 21/01/2021 - 14:03

non siamo più considerati "risparmiatori" ma polli da spennare con la complicità del governo 5s+pd+leu amici dei banchieri

Antonio43

Gio, 21/01/2021 - 14:15

Ma insomma che titoli fate, batosta sui prelievi, tutte le cifre. Alla fine si paga 2 euro come al solito se prelevi su un istituto diverso dal tuo. Dovete per forza dar ragione a Lorenzotreruotemotom e al suo socio sognatore!!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 21/01/2021 - 14:20

Titolone a cui corrisponde il nulla o poco più. Questo sarebbe giornalismo?

Ilsabbatico

Gio, 21/01/2021 - 14:29

Antonio43....Io saranno almeno 20anni che in italia non pago niente se prelevo in un istituto diverso...

lorenzovan

Gio, 21/01/2021 - 14:35

antonio 43 ..ahhhhh finalmente qualcuno inizia a capire come si prendano in giro e si sobillino i lettori..dall'altra parte fanno eguale..alla fine l'unica soluzione sara' scannarvi

ARTURO1975

Gio, 21/01/2021 - 14:39

MA PERCHE' NON VI STUPITE INVECE E FATE INDAGARE SU QUELLE BANCHE CHE FANNO PAGARE I RISPARMIATORI 5 € QUANDO PRELEVANO CONTANTI ALLA CASSA DELLA BANCA DOVE HANNO IL CONTO?

MonikaHefti

Gio, 21/01/2021 - 14:53

Io penso che l'Italia e tutti i suoi governi facciano veramente schifo sotto ogni punto di vista: gente disonesta, poco chiara, oscura, egoista, illogica e per niente intelligente. Mi chiedo come mai in nazioni vicine come la Germania, l'Austria, la Svizzera, ecc. certe schifezze inaudite non accadano mai. L'Italia è diventata il simbolo della totale decadenza morale, spirituale, politica e pure economica. Addio ai bei tempi andati del Rinascimento e dell'arte: ora in Italia c'è solamente bruttezza, frustrazione, miseria e degenerazione. Mi sa che non ci andrò neanche più in vacanza!

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Gio, 21/01/2021 - 15:06

Liberare il contante! Milioni di card di plastica che inquinano il mondo...... Guerra alle plastiche e liberta' del libero arbitrio delle azioni quotidiane! Governo dittattoriale con leggi che rendono il popolo schiavo!

titina

Gio, 21/01/2021 - 15:50

Prelevare dalla propria banca è la soluzione.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Gio, 21/01/2021 - 16:25

Gianni1964 - Gio, 21/01/2021 - 13:44 - ha scritto :"Il solito titolone acchiappaclick...salasso...batosta....per me la batosta sara' esattamente ZERO..." ------ Il solito genio che guarda il mondo come se fossero tutti al suo servizio.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 21/01/2021 - 16:47

prima fanno fare il bancomat a tuti per l'illusione del cascbak..poi ci pensano loro a fare il resto

vinvince

Gio, 21/01/2021 - 16:54

Leggo che, come al solito, tutti pensano che la cosa riguardi qualcun altro e non loro personalmente : mondo di fenomeni, ... cantava qualcuno !!!

mimmo1960

Gio, 21/01/2021 - 19:56

Per Antonio43 - lorenzovan. Ci stanno ripulendo con le piccole tasse: plastica, zucchero, prelievi ect. ect..

flip

Dom, 24/01/2021 - 11:04

RIVEDETE INVECE ALTRI FARAONICI VOSTRI COSTI DI GESTIONE. IL CORRENTISTA VI MANTIENE GIA ABBASTANZA.,, vedi il furbesco 'calcolo' della valuta, ed il rapporto dei costi bancari che vengono pagati con la giacenza media del capitale garantita dal cliente......