Turismo, Breton e Garavaglia all'inaugurazione di Bit Digital

Il Commissario europeo e il ministro al taglio del nastro virtuale della Borsa dedicata ai viaggi e alle vacanze che si tiene dal 9 al 16 maggio e si può seguire sulla piattaforma web. La presentazione del XXV Rapporto sul turismo italiano e le previsioni di Oxford Economics

Turismo, Breton e Garavaglia all'inaugurazione di Bit Digital

Taglio del nastro virtuale per la prima edizione di Bit Digital Edition che aprirà la grande vetrina online e Bit Talks dedicati al mondo dei viaggi e delle vacanze il 9 maggio (ore 11–12.30) con un convegno ai massimi livelli istituzionali – italiano ed europeo - per fare il punto sul settore, le sue prospettive, la ripartenza e sottolineare la trasformazione digitale della Borsa internazionale del Turismo che si svolge in modalità completamente inedite dal 9 al 16 maggio sia per gli operatori professionali e i buyer sia per il pubblico dei viaggiatori.

Farà gli onori di casa Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano e interverranno Alfonso Morvillo, coordinatore del Rapporto Italiano sul Turismo - Cnr Iriss; Caroline Bremner, responsabile ricerche sui viaggi di Euromonitor International; Alessandra Priante, direttore Europa di Unwto, l’Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite; Thierry Breton, Commissario europeo responsabile per il mercato interno; Massimo Garavaglia, ministro del Turismo e Magda Antonioli, direttore Acme Università Bocconi.

In primo piano il XXIV Rapporto sul Turismo Italiano
9 maggio, ore 12.30–13.30

Ritorna in Bit il più autorevole e prestigioso Rapporto sul Turismo Italiano, ancora più atteso in quest’anno d’incertezza. Questa edizione dà ampio spazio agli effetti quantitativi e qualitativi della pandemia sul settore per comprendere i cambiamenti del mercato e della società e indicare su quali leve puntare. Insieme ad Alfonso Morvillo, coordinatore del Rapporto, e Mara Manente, direttrice Ciset, commentano i dati esperti, accademici e istituzioni.

Per la prima volta in Bit le previsioni di Oxford Economics
9 maggio, 16–17

Per la prima volta sarà partner di Bit Digital Edition Oxford Economics, che presenterà le previsioni dell’European Tourism Forecast, unanimemente considerate tra le più attendibili grazie alla capacità di coniugare approccio settoriale e visione macroeconomica. Ne parlerà David Goodger, che guida il lavoro di Oxford Economics in termini di previsioni e analisi d’impatto sul settore in qualità di Director of Tourism Economics in Europe.

The future of Travel, sguardi e visioni sul futuro del turismo
9 maggio, ore 17-19

L'industria dei viaggi potrebbe non rimanere più la stessa, ma il turismo come forma di sperimentazione e scoperta definirà sempre più l’identità e le aspirazioni individuali. Il turismo a lungo raggio tornerà a definire il lusso, dopo l'era del turismo di massa ubiquo. L’ipermobilità elettrica e la mobilità sostenibile ridisegneranno l'accesso a città e luoghi. Uno scenario sfidante ma anche entusiasmante, di cui parleranno pensatori di varia estrazione tra i quali Bruce Sterling, il profeta del cyberpunk, o l’archistar Patricia Urquiola.

La scommessa del 2021? Puntare sull’Italia
9 maggio, ore 14-15

Sarà il riscatto del Bel Paese dopo un 2020 complicato? Si delinea un “new deal” del turismo con nuovi format di vacanza che rilanceranno le località domestiche. Le Regioni scaldano i motori, puntando su un’offerta incentrata sulla sostenibilità, sulla natura e sull’ambiente, oltre che sulla gastronomia, la ristorazione e la qualità dell’offerta. Per i flussi dall’estero resta il tema aereo. Opportunità tutte da scoprire ascoltando esponenti di alto profilo quali: Lara Magoni, assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia; Giorgio Palmucci, presidente dell’Enit; Luca Scandale, coordinatoredel Piano Strategico del Turismo “Puglia365” di PugliaPromozione; Giacomo Trovato, country manager Italy and South East Europe di Airbnb e Francesco Palumbo, direttore Toscana Promozione Turistica.

Sono oltre 1.400 le destinazioni italiane ed estere, i tour operatori, vettori e operatori della ricettività che presenteranno le loro proposte nello spazio espositivo virtuale Expo Plaza e potranno incontrarli online dal 9 all’11 maggio gli operatori e dal 12 al 14 maggio il pubblico dei viaggiatori all’indirizzo https://bit.fieramilano.it.
Le preregistrazioni sono aperte dal 1° maggio.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento