Mes, lo scontro tra Italia e Olanda non si ferma

Gli olandesi hanno ribadito che la linea di credito con condizioni light del Mes potrà essere usata "solo per i costi sanitari legati al Coronavirus. Roma: "Fondi per spese dirette e indirette"

Prosegue a oltranza il braccio di ferro tra Italia e Olanda sul Meccanismo europeo di stabilità (Mes) e le sue condizionalità, e questo nonostante l'accordo trovato all'Eurogruppo dai vari ministri dell'Economia europei.

Lo scontro tra Roma e l'Aia è sugli strumenti da mettere in campo per far fronte alle conseguenze economiche provocate dalla pandemia del nuovo coronavirus, che ha messo in ginocchio l'intero continente. Emblematiche le parole del ministro delle Finanze olandese, Wopke Hoekstra, il quale ha affermato che "per ogni euro che sarà speso nell'economia la condizionalità piena viene applicata".

In altre parole, se i fondi non saranno destinati alle spese sanitarie e mediche per l'emergenza, i Paesi che richiedono le linee di credito del Mes dovranno sottostare alle regole già stabilite. La linea di credito con condizioni light, ha aggiunto Hoekstra, potrà essere usata "solo per i costi sanitari legati al Coronavirus, siano diretti come gli ospedali, o indiretti come le cure".

La posizione dell'Eurogruppo sulla mutualizzazione del debito necessario ad affrontare la crisi provocata dalla Covid-19, ha spiegato ancora Hoekstra "è chiara in modo cristallino. C'è una maggioranza contro gli eurobond. C'è una maggioranza contro la mutualizzazione del debito".

"E c'è - ha concluso Hoekstra - questo testo deliberatamente vago sugli strumenti finanziari innovativi: ciascuno può leggervi quello che vuole. Ma penso che sia anche importante non illudersi: anche con intenzioni ottimistiche, non si può leggere nulla che sia legato alla mutualizzazione del debito qui. E, in ogni modo, il testo è molto chiaro: è una cosa di cui parleranno i primi ministri. E' quello che è: la mia aspettativa è che non farà molta strada".

Lo scontro sul Mes continua

L'Italia, dal canto suo, ha risposto che "non ci sono richieste di austerità o aggiustamento del deficit, ma si chiede solo che i fondi e le risorse che arrivano dal Mes vengano utilizzati per affrontare le spese sanitarie, dirette e indirette, legate alla crisi covid19. Si tratta di un radicale cambiamento della normale operatività del Mes".

In ogni caso le indicazioni fin qui emerse dall'Eurogruppo vanno in una direzione ben precisa: no nel modo più assoluto agli Eurobond, sì al Mes con condizioni light solo per le spese sanitarie. “Siamo e resteremo contrari agli Eurobond. Pensiamo che questo concetto non aiuterà l'Europa o l'Olanda a lungo termine", ha ribadito il ministro olandese Hoekstra.

La sensazione è che le decisioni prese dai ministri delle Finanze dell'Eurozona continueranno a far discutere. Non basta l'accordo di mediazione tra le posizioni di Italia e Olanda e la consegna ai leader di un pacchetto da 500 miliardi di euro. Nell'intesa, come detto, è previsto il ricorso al Mes, alle condizioni sopra spiegate.

La palla passa adesso ai leader. Allo stesso tempo, come chiedevano Italia e Francia, entra nel documento finale il Recovery fund, un fondo per la ripresa che secondo il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri sarà "alimentato dall'emissione di debito comune europeo".

Nel testo delle conclusioni non si fa menzione esplicita di emissione comune del debito, ma il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno ha spiegato che le modalità di finanziamento e le dimensioni del Fondo saranno decise direttamente dai leader.

"Non c'è accordo sulla mutulizzazione del debito. C'è un accordo per un Fondo per la ripresa", ha detto il ministro francese delle Finanze, Bruno Le Maire, secondo cui però l'ipotesi di mutualizzazione del debito è "implicita" nel testo. Insomma, non viene menzionato il termine coronabond, ma una condivisione maggiore del debito c'è.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di rr

rr

Ven, 10/04/2020 - 10:05

Avete mandato all'europarlamento gente come Matteo Salvini e adesso vi lamentate se vi trattano come inaffidabili ignoranti? Ma vi siete dimenticati i video dove gli altri eurodeputati ridevano ogni volta che Capitan Papeete faceva una delle sue allucinanti sparate?

Malacappa

Ven, 10/04/2020 - 10:27

rr 10.05 e'stata l'unica volta che lÍtalia era rispettata, quando Salvini era li paesetti come l'olanda se ne stavano zitti zitti i video che ridevano li hai visti solo tu, succedeva esattamente il contrario gli ignoranti vendipatria sono altri

SPADINO

Ven, 10/04/2020 - 10:30

DOVETE RENDERVI CONTO CHE STATERELLI COME L'OLANDA O LA LITUANIA HANNO UN NUMERO DI ABITANTI INFERIORE ALLA LOMBARDIA ED UN PIL CHE E' ANCH'ESSO INFERIORE ALLA LOMBARDIA. CONTRIBUISCONO PER UN DECIMO RISPETTO A QUELLO CHE VERSA L'ITALIA ALL'EUROPA, E VOGLIONO SEMPRE PONTIFICARE PRENDENDOSI PERO' I NOSTRI SOLDI. SIAMO PROPRIO STUPIDI A RIMANERE IN QUESTA EUROPA...A PRESCINDERE DALLA POLITICA, MA PROPRIO E SOLO PER LA CONVENIENZA.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 10/04/2020 - 10:35

@IT - VEDE KARO KOMPAGNO NOI ABBIAMO MANDATO SALVINI (E CHE VOI AVETE BOICOTTATO NELLA PIU' BECERA POLITICA), MA VOI AVETE MANDATO COLORO CHE CI STANNO SVENDENDO. QUELLO CHE NON KOMPRENDO: QUESTI CI/VI VOGLIONO AD ELEMOSINARE E ANDARE A CERCARE CIBO (GRECIA)PER BIDONI DELL'IMMONDIZIA E VOI COSA FATE? SE SIETE TANTO KOMPIACIUTI. LA FAME E LA MISERIA E' ANCHE PER CHI E' DI SINISTRA NON DIMENTICHATELO.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 10/04/2020 - 10:37

in questo momento per colpa della sinistra, comanda l´olanda. Paese dove gira libera la droga e fottono in mezzo alla strada senza vergogna. Non dimantichiamo pure che un branco di plandes sono venuti a roma e colorato l´acqua della fontana di trevi, distrutto una statua , senza essere puniti . Sequesta non e debbolezza nostra , allora non so cosa pensare.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Ven, 10/04/2020 - 10:37

@rr: egregio, guardi che la UE non sta trattando "noi" come ignoranti, ma come pezze da piedi tutta l'Italia, lei compreso. E a trattare a Bruxelles ci vanno gli invertebrati del PD, mandati da un governo PD-M5s creato in laboratorio da un Presidente della Repubblica del PD.

cgf

Ven, 10/04/2020 - 10:40

@rr Ven, 10/04/2020 - 10:05 Spero per lei che la paghino per scrivere certe robe che una qualunque persona con tre neuroni che collaborano tra loro riconosce come stupide e prive di senso. Se cosi non fosse, e lei non è un automa che compone sciarade, sarebbe molto triste non tanto per lei perché non avrebbe modo di rendersene conto, quanto per chi la segue e noi che dobbiamo pagare loro perché tutti possano avere una vita dignitosa. Beato lei che è nato in Italia, in Olanda l'avrebbero già soppressa.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 10/04/2020 - 10:40

La differenza che c`è tra Olanda e Italia:""" È CHE I PARLAMENTARI OLANDESI, SONO STATI VOTATI DALLA POPOLAZIONE OLANDESE, MENTRE QUELLI ITALIANI, SONO STATI SCELTI, DA Napolitano, DA Mattarella, DAL CAPITALISMO BANCARIO E DALL`ALLEANZA DI FRANCIA E GERMANIA"""!!! I parlamentari Italiani, sono i "SERVI" dell`unione DITTATORIALE Europea e vorrebbero fare degli italiani degli schiavi!!!

Giorgio Colomba

Ven, 10/04/2020 - 10:43

In altri tempi e con governanti diversi dai molluschi che oggi si spartiscono il Parlamento, per zittire questi coltivatori di tulipani sarebbe bastata una pernacchia.

kallen1

Ven, 10/04/2020 - 10:46

Io, nel mio piccolo, sono anni che non compro più prodotti made in Holland e se lo facessero anche tanti altri italiani potrebbe essere un segnale. Come potrebbe anche esserlo creare qui in Italia un paradiso fiscale come quello olandese, perchè il nemico bisogna combatterlo quanto meno ad armi pari....

dredd

Ven, 10/04/2020 - 10:48

Tranquilli abbiamo due grandi statisti che stanno facendo i nostri interessi. Mi piacerebbe poterli chiamare il gatto e la volpe ma non sono così furbi. Stanlio e Ollio forse è meglio

GiovannixGiornale

Ven, 10/04/2020 - 10:59

Pomodori olandesi e belgi scartati da sempre. Inquinati e insapori.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Ven, 10/04/2020 - 11:05

Se andate ad Amsterdam la maggioranz dei turisti sono giovanni italiani che occupano i "caffe house" che vendono fumo. Bast bloccarli e già metti in crisi l'Olanda la quale ha come industria principale la produzione di droga, dal extasy al canapa, dichiarato dal governo olandese stesso..

bernardo47

Ven, 10/04/2020 - 11:07

Intanto i costi sanitari o da corona, li recuperiamo e, assieme agli altri strumenti penso ce la faremo.; ....certo, i debiti aggiuntivi causati da Renzi salvini e di Maio......ce li dobbiamo pagare noi.......e penso ai bonus,alla nullafacenza e a quota cento! Tutti i paesi convergono e noi,grazie a dei populisti e demagoghi,ampliamo il debito......chi è causa del suo mal.......

tremendo2

Ven, 10/04/2020 - 11:14

smettiamo di comprare roba dall'Olanda. Gli olandesi non lo meritano, però hanno passato il limite. Dall'Olanda importiamo 50.000 tonnellate di pomodoro all'anno !

Papilla47

Ven, 10/04/2020 - 11:15

Forse non si sono resi conto della gravità della situazione e continuano a sperare nella manna dal cielo. Se ne accorgeranno solo quando metà delle partite iva diventeranno sconoscite al fisco e i grandi e medi imprenditori venderanno al miglior offerente e si ritireranno per evitare il fallimento.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 10/04/2020 - 11:24

L’Olanda di oggi,paradiso fiscale di multinazionali,è la metafora contemporanea di Shylock,l’ebreo presta soldi shakespeariano che voleva il fegato del garante del Principe?Gli olandesi,mercenari per secoli,armatori di velieri che trasportavano gli schiavi dall’Africa Nera alle coste delle Americhe,monopolizzatori del mercato dei “diamanti insanguinati” e coltivatori,oggi,di pomodorini nel polistirolo,CON AMSTERDAM SEDE DELL'E.M.A. AGENZIA EUROPEA DEL FARMACO IN UN MOMENTO COME QUESTO.............vogliono il nostro fegato? Chi c'é dietro all'Olanda? Chi manovra e usa l'Olanda per imporre il M.E.S. e poter quindi depredare i risparmi privati degli italiani?Peccato non aver dato pieni poteri a Salvini,forse era l'unica soluzione per non cadere nella trappola.

QuasarX

Ven, 10/04/2020 - 11:26

a questo punto conviene uscire dall'europa e tornare alla lira direttamente

Beraldo

Ven, 10/04/2020 - 11:29

rr: che c'entra Salvini. Questa è una catastrofe della sinistra, anzi del paese governato dal PD da 10 anni col 20%.

jaguar

Ven, 10/04/2020 - 11:38

rr, anche oggi stai facendo il pieno, sei pagato a cottimo per ogni volta che nomini Salvini?

venco

Ven, 10/04/2020 - 11:47

rr somaro e falso

Calmapiatta

Ven, 10/04/2020 - 11:55

@rr invece gli altri che sono andati prima, e che magari hanno anche presieduto il governo europeo, e che ancora campeggiano a Bruxelles, sono delle cime...ma fatela finita. Abbiamo una classe politica, tanto a sx (e la vediamo all'opera co la crisi) quanto a dx che è impresentabile e una UE che è un'accozzaglia di mangiapane inutili e voi ve ne uscite ancora con queste sciocchezze? Ma crescete una buona volta!

Ora

Ven, 10/04/2020 - 12:01

Ha ragione l’Olanda, noi abbiamo il debito pubblico oltre il 135% e rubiamo allo stato per i nostri comportamenti sbagliati circa 500 miliardi all’anno.

Scorpion_19

Ven, 10/04/2020 - 12:04

Non abbiamo veri statisti, sono solo dei burattini al servizio della germania. La soluzione la sappiamo tutti qual'è, ma il popolo non si può pronunciare perché lo hanno imbrigliato nella costituzione, senza referendum siamo carne da macello per la finanza nord europea. Ma al momento il pane lo possiamo comprare domani chi lo sa, è forse dopo ci sceglieremo, ma sarà troppo tardi. Vedrete tra un anno quello che succederà.............

killkoms

Ven, 10/04/2020 - 12:08

@rr,e i 14 €-gr/ullini con il cui determinante contributo è stata eletta la serbelloni mazzanti dei cr/ucchi?

killkoms

Ven, 10/04/2020 - 12:18

perché hanno voluto il guitto monocanzone?per non parlare di quello che aveva ceduto un tratto di mare italiano ai francesi!