Venditalia si riposiziona: prossima edizione dal 10 al 13 marzo 2021

La fiera internazionale del vending tra le più importanti nel mondo e leader in Europa, prevista a novembre, dopo le consultazioni con espositori, buyer e stakeholder ha deciso la nuova data che tiene conto anche del calendario fieristico internazionale

Venditalia, la più importante manifestazione internazionale della distribuzione automatica e del vending si riposiziona e sposta l’appuntamento precedentemente fissato in novembre a marzo, dal 10 al 13 nei padiglioni 8-12 del quartiere espositivo di Fieramilano Rho.

La manifestazione è organizzata da Venditalia Servizi e promossa da Confida, l’Associazione Italiana della distribuzione automatica - che rappresenta i diversi comparti merceologici dell’intera filiera del vending, e la decisione di posticipare la fiera è stata presa per poter garantire elevati standard di sicurezza per tutti i visitatori ed espositori e assicurare il pieno successo della manifestazione.

La nuova data infatti è risultata come la migliore per raggiungere gli ambiziosi obiettivi che il principale evento della distribuzione automatica europea si pone a ogni edizione. Il settore, ricordiamo, ha un giro d’affari di quasi 4 miliardi di euro e di oltre 12 miliardi di consumazioni complessive, il mercato della distribuzione automatica di cibi e bevande e del caffè porzionato (capsule e cialde) in Italia ha chiuso il 2018 con una crescita del 4,7% rispetto al 2017.

I numerosi stakeholder di Venditalia, hanno concordato con gli organizzatori che la scelta del mese di marzo 2021 fosse l’ideale per poter consentire alle migliaia di visitatori nazionali ed internazionali di raggiungere in piena sicurezza la sede della manifestazione e assicurare quindi la buona riuscita di questa nuova edizione, anche in virtù dell’assenza di sovrapposizioni di data con altre manifestazioni fieristiche.

Tutte le informazioni su www.venditalia.com

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.