Venerdì nero per Visa, vanno in tilt i pagamenti in tutta Europa

Venerdì nero per Visa, vanno in tilt i pagamenti in tutta Europa

Il sistema di pagamenti in Europa di Visa è andato in tilt. Di conseguenza, molte aziende e consumatori non sono stati in grado di fare pagamenti usando carte di credito o bancomat. La società di servizi di pagamento ha annunciato di essere di fronte a una «interruzione del servizio» che impedisce «alcune transazioni» in Europa. «Stiamo studiando la causa e stiamo lavorando per risolvere la situazione il più rapidamente possibile», ha spiegato su Twitter. I clienti nel Regno Unito, dove oltre il 95% delle carte di debito fa affidamento al gruppo Usa, Irlanda e altri Paesi europei hanno riferito di non essere in grado di utilizzare le proprie carte. Alcune banche fra cui Hsbc e Bank of Ireland hanno confermato i problemi e la Banca d'Inghilterra ha affermato sui social network di essere al lavoro insieme a Visa per sbloccare l'interruzione. Secondo la Royal Bank of Scotland, sono interessati solo i pagamenti con carta, non i prelievi di contanti dagli sportelli.