Una vocazione internazionale per Gi Group. Arriva l’acquisizione del Grupo Norte

E ora la Gi Group conclude un affare molto importante per la sua presenza in Europa. Nel gruppo entra a far parte anche il Grupo Norte

E a fine luglio, in una giornata calda e afosa, arriva una notizia che fa salire ancor di più le quotazioni di Gi Group. La prima multinazionale italiana del lavoro – tra le prime sei staffing companiers in Europa – a Milano, il 30 luglio 2020, ha concluso un accorto molto vantaggioso per il gruppo che è guidato da Stefano Colli-Lanzi. Si concretizza un’acquisizione che conferma la “vocazione internazionale della Gi Group”, da poco entrato anche negli Stati Uniti. Nella grande famiglia entra a far parte anche il Grupo Note.

La società spagnola specializzata nel lavoro temporaneo, nel permanent staffing e nel trading con oltre 40 anni di esperienza nel mercato locale, diventa parte integrante della Gi Group che adesso consolida la sua presenza sul mercato, espandendosi anche in Spagna. Con questo accordo il brand diventa così una delle sette società del settore spagnolo e allarga esponenzialmente la sua presenza sul mercato iberico, raggiungendo aeree come Asturie e Paesi Baschi.

"Questa acquisizione, a pochi giorni dallo sbarco negli Stati Uniti, ci permette di accrescere il nostro posizionamento ed essere più competitivi in un paese come la Spagna, molto importante per rafforzare il nostro ruolo di player globale nei servizi hr, ed è coerente con l’obiettivo di medio termine di raggiungere i 6 miliardi di fatturato entro il 2023.- commenta il CEO di Gi Group -.Tale obiettivo non è stato condizionato più di tanto dalla pandemia ed oggi il gruppo è già totalmente focalizzato sulla gestione della fase di rebound. – si legge dal comunicato stampa -. L’operazione è stata finalizzata in un momento in cui l’economia spagnola sta tentando di ripartire dopo lo shock economico provocato dalla pandemia; a maggior ragione siamo convinti che la presenza di intermediari del lavoro come Gi Group possa dare un impulso decisivo alla fase di ripartenza, rispondendo ai bisogni di candidati e aziende attraverso servizi come la ricerca e selezione, la formazione, l’outsourcing e il supporto alla transizione di carriera", conclude.

Il Grupo Note è stato fondato nel 1972 ed è stata una delle prime agenzie per il lavoro in Spagna. Nel tempo si è specializzata nell’erogazioni di servizi HR. Ad oggi, nel 2020, conta 1700 aziende clienti e un fatturato che sfiora i 70 milioni di euro (anno 2019). La Gi Group, invece, è relativamente più giovane rispetto al gruppo iberico. È nata nel 1998, e ha iniziato il suo percorso di internazionalizzazione sono nel 2007. Ad oggi opera in 29 paesi e 57 attraverso partenership.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.