World Routes, l'expo mondiale del trasporto aereo a Milano dal 10 al 12 ottobre 2021

Nuove date per uno dei più grandi eventi globali per lo sviluppo delle rotte aeree, dei viaggi e del turismo che si terrà nei padiglioni di Fiera Milano

World Routes, l'expo mondiale del trasporto aereo a Milano dal 10 al 12 ottobre 2021

Il World Routes, uno dei più grandi eventi al mondo per lo sviluppo delle rotte aeree, dei viaggi e del turismo si svolgerà dal 10 al 12 ottobre 2021, nei padiglioni di Fiera di Milano.
La decisione di riposizionare la manifestazione è stata presa da Informa Markets, gruppo leader a livello internazionale nell'organizzazione di manifestazioni fieristiche e proprietaria del marchio Routes, che ha annunciato lo spostamento da settembre a ottobre.

Decisione presa perché diverse grandi manifestazioni fieristiche internazionali sono state riprogrammate da settembre in poi, partire dalla più importante, il Salone del Mobile che richiama oltre 300mila visitatori. Per questa ragione, Informa Markets ha concordato con Fiera Milano, con l'host dell'evento Sea Aeroporti di Milano e con i principali stakeholder, Enit, Regione Lombardia, Comune di Milano e Aeroporto di Milano Bergamo lo spostamento di World Routes perché “questo permetterà di offrire la migliore esperienza possibile ai delegati delle compagnie aeree, degli aeroporti e degli enti turistici di tutto il mondo che prenderanno parte all’evento”.

Il World Routes è di fatto l’Expo annuale dell’aviation industry e Milano ha conquistato la candidatura facendo squadra fra pubblico e privato in modo da poter mettere sul piatto la grande attrattività internazionale della città e del suo territorio che ha preso slancio a partire dall’Esposizione Universale 2015 e ora assume un’importanza fondamentale per accelerare la ripartenza dopo che la pandemia ha colpito in maniera durissima il trasporto aereo. Una opportunità per riprendere la crescita degli aeroporti lombardi nel contesto europeo.

L'impatto economico totale del World Routes su territorio è stato valutato infatti oltre 187 milioni di euro e in oltre 2mila posti di lavoro a tempo pieno, stima che considera sia quello del primo anno sia i benefici a lungo termine. Le città ospitanti hanno registrato in media un aumento del network aereo di circa il 9% nei tre anni successivi all'evento, rispetto ai loro concorrenti.

Tutte le informazioni su www.milanairports.com/it/world-routes

Commenti

Grazie per il tuo commento