Emanuele Filiberto, principe scrittore

Emanuele Filiberto, principe scrittore

C’era una volta «Ufficiale e gentiluomo». C’era una volta Richard Gere. Lui invece, Emanuele Filiberto (nella foto), che avrebbe potuto scrivere «Principe e gentiluomo», in autunno sarà in libreria con il più mondano e meno altisonante «Ballerino e gentiluomo» che Mondadori darà alle stampe con l’intero nome dell’autore che recita: Emanuele Umberto Reza Ciro Renè Maria Filiberto di Savoia. Insomma, niente da dire, sangue nobile e destino comune, nemmeno un’elezione parlamentare da raccontare (il principino ha ciccato l’Europarlamento con l’Udc). Non gli è rimasta da festeggiare che la prestigiosa vittoria al programma di Raiuno «Ballando con le stelle». Non sarà il firmamento dei sovrani ma è pur sempre un firmamento.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti