Gb, ex ministro Tory sui matrimoni gay: "In futuro una regina lesbica"

Il conservatore Norman Tebbit: "Stiamo cambiando anche la legge di successione"

Gb, ex ministro Tory sui matrimoni gay: "In futuro una regina lesbica"

Il dibattito sui matrimoni gay infiamma in tutta Europa. A gettare benzina sul fuoco in Gran Bretagna è Norman Tebbit, 82enne esponente Tory ed ex ministro, che ha paventato in futuro la possibilità di una regina lesbica che partorisce un erede tramite inseminazione artificiale.

"Ho detto a un ministro che conosco: ci hai pensato bene? Perché stai facendo anche la legge di successione", ha raccontato Tebbit alla rivista Big Issue, "Se abbiamo una regina lesbica che sposa un’altra donna e poi decide di avere un figlio e qualcuno le dona lo sperma e dà alla luce un figlio, quel figlio diventa erede al trono?". E poi ha sottolineato come la legge, "gli leverebbe la preoccupazione delle tasse di successione, perché potrebbe così sposare suo figlio": "Perché no? Perché una madre non potrebbe sposare la figlia? Perchè due sorelle anziane che vivono insieme non potrebbero sposarsi?", ha provocato.

Autore

Commenti

Caricamento...