Guai giudiziari per Roubini: salone abusivo sul terrazzo

L'economista che criticò il Cav per le "orge con minorenni" dovrà rimuovere una mega vasca idromassaggio sul tetto del suo super attico a Manhattan

Guai giudiziari per Roubini: salone abusivo sul terrazzo

Guai giudiziari a New York per Nouriel Roubini, economista e studioso di crisi finanziarie che in passato ha accusato Silvio Berlusconi di essere la causa dell'aumento dello spread tra titoli italiani e tedeschi, accusandolo anche di aver fatto "orge con minorenni".

Nei giorni scorsi, infatti, è stato accusato di abusivismo per il super attico a Manhattan. Roubini ha fatto infatti installare una maxi vasca idromassaggio e ha ricavato un salone abusivo dove tiene "festini selvaggi" con "giovani modelle", come riporta il New York Post citando la portavoce del Buildings Department della grande Mela. Il tetto dell’immobile, precisa infatti il quotidiano, è adibito a terrazzo e le autorità hanno intimato a Roubini - spesso battezzato "Doctor Doom", o "Dottor sventura" per le sue previsioni catastrofistiche - di rimuovere il salone per le feste composto di ponteggio e mega Jacuzzi. Il 55enne ha acquistato l’attico nel 2010 per 5,5 milioni di dollari, e in una recente intervista ad una rivista ha ammesso di aver fatto fortuna a seguito della crisi globale. Il Post cita una fonte anonima secondo cui Roubini non si scomporrà più di tanto. "Le feste proseguiranno, conoscendolo si limiterà a spostare la vasca idromassaggio all’interno".