Politica

Fiammetta della Tim: «Sono di destra»

Fiammetta della Tim: «Sono di destra»

«Amo i fricchettoni e gli hippy, mi ispirano libertà in una città come Milano che è ripiegata su se stessa. Però mi sento una donna di destra». Lei è Fiammetta Cicogna (nella foto), intervistata dal periodico A. È la bellissima biondina di anni 20, ormai nota a tutti come testimonial Tim. E proprio perché esuberante ventenne non si pronuncia sul testamento biologico: «Non ho mai pensato al fine vita...». E ci credo, nei suoi panni non è poi cosa di cui preoccuparsi, almeno ora. Eppure, ad esempio, sulle unioni civili la biondina milanese ha le idee ben chiare: «Vorrei una legge». Come dire che a vent’anni è più facile pensare alla convivenza che alle sciagure. Dov’è l’errore? Non c’è, naturalmente. E Fiammetta, che a dispetto del nome ha un papà che vende candele, non ne fa certo mistero.

Commenti