IL FUTURO VISTO IN

Davide Possi*

Nuove tecnologie, nuove opportunità, ampliamento delle frontiere: il 5G è tutto questo e molto di più. Ogni giorno si aprono scenari nuovi e le possibilità d'impiego di questa nuova tecnologia sono allettanti sia a livello di miglioramento della qualità della vita che di business. Non tutti sono coscienti del cambiamento che sta arrivando, si tratta di un aumento di velocità di banda ma non soltanto. Ecco qualche esempio.

SMART CITY

Dove tutto è smart, la semplicità la fa da padrona e porta ogni cittadino ad avere un ruolo attivo nella creazione e nello sviluppo di interazioni nuove: dallo spazio urbano agli elettrodomestici passando per case, strade, aziende e auto. Saremo tutti connessi a una velocità che sarà fino a 20 volte superiore a quella del 4G: si aprono praticamente le frontiere della fantascienza. Le soluzioni pratiche? Per esempio la politica del traffico, con semafori intelligenti che sincronizzano i loro colori a seconda del traffico che leggono sulla strada. Importante anche la vita degli edifici ecosostenibili che, grazie alle connessioni intelligenti, possono autoalimentarsi per combattere l'inquinamento e diventare energeticamente autosufficienti. Ogni elemento delle aree urbane sarà connesso e interconnesso: tramite applicazioni innovative ci si potrà aggiornare sull'occupazione dello spazio, smart parking e smart directions, illuminazione intelligente in un crescendo di servizi per il cittadino, la società e per l'ambiente.

MEDICINA

In campo medicale la tecnologia 5G renderà possibile l'abbattimento dei tempi di diagnosi ed intervento, specialmente nei casi di emergenza sanitaria: le ambulanze di nuova generazione, tramite la gestione da remoto, condivideranno infatti in tempo reale i parametri vitali dei pazienti. In caso di incidente, il paramedici arrivato sul posto non avranno più bisogno di sapere quel che è successo e potranno salvare molte vite grazie alla tempestività. Sarà il primo step affinché gli interventi chirurgici a distanza diventino pratica comune.

EDUCAZIONE

L'abbattimento delle distanze fisiche permetterà di seguire lezioni da ovunque nel mondo e con chiunque senza dover condividere spazio fisico, ma anche di più. Sarà possibile visionare tramite la realtà aumentata o virtuale, le videocamere 3D e gli ologrammi, siti di interesse storico così come elaborazioni grafiche che garantiranno l'efficacia dell'interazione. Si abbatteranno ulteriormente le barriere che oggi non garantiscono l'uguaglianza di opportunità.

SICUREZZA

Stiamo assistendo all'entrata in campo di robot creati per l'agricoltura di precisione, oppure a droni impiegati per garantire per la sicurezza su determinate aree. Ovviamente si dovrà sviluppare un'etica per la nuova tecnologia a garanzia la privacy di ogni individuo

.

OPPORTUNITÀ

Stiamo affrontando un nuovo grande passo in avanti per l'umanità e per chi, come la mia azienda, opera nel mondo delle telecomunicazioni, è una grande sfida e allo stesso tempo appunto un'opportunità. Rimanere al passo, anzi essere un passo avanti per poter anticipare le richieste del mercato è un imperativo: formazione, informazione e condivisione di progetti e valori è la base del nostro modo di fare business. Di fronte al cambiamento continuo è doveroso per ogni imprenditore, ente no profit, associazione o cooperativa creare percorsi di crescita professionali per i propri collaboratori. Noi di Piramis abbiamo puntato su questo, tanto da aver vinto il premio Le Fonti Awards Eccellenza dell'anno, innovazione&leadership assegnato in evento alla Borsa di Milano.

L'ESEMPIO

Il centro di ricerca e sviluppo di Piramis esplora costantemente le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per creare progetti dedicati ai nuovi settori economici con attenzione alle diverse realtà territoriali e sociali e per dare risposte fornendo soluzioni personalizzate. Per questo e per la gestione delle nostre 52.000 aziende in customer base siamo alla ricerca di nuove figure professionali digitali pronte ad affrontare questo nuovo futuro.

*AD Piramis Group

info@piramisgroup.com